La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

9° CONCORSO LETTERARIO CITTA' DI GROTTAMMARE-PRESIDENZA FRANCO LOI

CONCORSO LETTERARIO

“CITTà DI GROTTAMMARE”

REGOLAMENTO

Art. 1 – Il concorso letterario è aperto a tutti gli autori italiani e stranieri che, alla scadenza del presente bando, abbiano compiuto il 18° anno di età, e si articola nelle seguenti sezioni:

Sez. APoesia inedita in lingua italiana a tema libero;

Sez. BPoesia inedita in vernacolo a tema libero.

Sez. C–Racconto/Saggio breve inedito a tema libero.

Sez. D–D1-Libro Edito di Poesia, D2-Libro Edito di Narrativa, D3- Libro Edito Saggio.

(Pubblicati dal gennaio 2011 al 31 gennaio 2018)

PER INEDITO SI INTENDE: NON PUBBLICATO IN FORMATO CARTACEO O DI E-BOOK DA EDITORE, IN VOLUME, ANCHE COLLETTIVO. SONO INEDITE LE COMPOSIZIONI COMPARSE SU INTERNET O QUELLE CHE HANNO PARTECIPATO AD ALTRI CONCORSI ED INSERITE IN ANTOLOGIE.

NON POSSONO PARTECIPARE OPERE GIA’ PRESENTATE IN PRECEDENTI EDIZIONI DEL CONCORSO.

Art. 2E’ ammessa la partecipazione a più sezioni versando i relativi contributi in forma cumulativa. Ogni autore può inviare una o più poesie (fino a un massimo di sei) per le sezioni A e B, uno o più racconti/saggi (massimo cinque) per la sezione C. Per la Sez. D-LIBRO EDITO (anche E-Book), potrà partecipare con massimo 5 libri.

Le poesie saranno preferibilmente non eccedenti i 50 versi, i racconti e i saggi non eccedenti le 15.000 battute. Le poesie dialettali devono essere accompagnate dalla traduzione italiana. Le poesie in lingua, in dialetto e i racconti/saggi brevi, dovranno essere inviati in numero di cinque copie (oppure: 1 COPIA VIA EMAIL, FILE UNICO IN PDF), all’indirizzo di cui al successivo art. 4. Per quanto riguarda il LIBRO EDITO (o E-Book): si dovranno inviare TRE copie cartacee dello stesso (oppure: 1 COPIA VIA EMAIL + 1 CARTACEA).

Art. 3Assieme alle copie delle sue opere il concorrente dovrà inserire, sia nell’invio cartaceo che in quello via email, un elenco RIEPILOGATIVO con i titoli delle opere inviate al Concorso, i dati dell’Autore: nome e cognome, indirizzo, telefono fisso/cellulare, indirizzo email, breve curriculum, ricevuta bonifico (se non si invia contante). PER LE SEZIONI: A-B-C deve essere inserita una dichiarazione dell’Autore che le opere sono inedite e di propria creatività.

Art.  4 – I partecipanti possono far pervenire le proprie opere tramite posta ordinaria al seguente indirizzo: Associazione “Pelasgo 968” – Via Romagna, 10 – 63066 GROTTAMMARE (AP) o tramite mail a: poesiagrottammare@gmail.com entro e non oltre il: 31 gennaio 2018.

Per informazioni si può visitare il sito web: www.pelasgo968.it, oppure contattare il segretario del concorso, Dr. Giuseppe Gabrielli, Tel. 393.0022768, o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica della Segreteria: pelasgo968@gmail.com

Ogni autore è responsabile dell’originalità delle opere inviate e del loro contenuto.

Art. 5 – I Partecipanti cedono alla Pelasgo 968, il diritto di pubblicare le opere partecipanti su eventuale antologia del premio o nel sito internet, senza aver nulla a pretendere. La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. Ai sensi del D.L. 196/2003 e della Legge 675/1996 i Partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione e ufficializzazione dei dati personali da parte dell’Organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso, Le opere inviate in forma cartacea non verranno restituite.

Art. 6 – La partecipazione al Concorso comporta il versamento di un contributo di lettura di euro 15,00 a opera e di 5 euro per le successive alla prima, per ognuna delle sez. A-B-C.

La Partecipazione alla Sez. D. LIBRO EDITO COMPORTA UN CONTRIBUTO DI EURO 25,00 a opera e di 15 euro per le successive alla prima. Le quote potranno essere inserite in CONTANTE, ASSEGNO BANCARIO O CIRCOLARE, nella busta di adesione al concorso, oppure inviate a mezzo bonifico bancario intestato a: Associazione “Pelasgo968” Presso: Banca Popolare di Bari, Filiale di San Benedetto del Tronto, coordinate IBAN: IT54A0542424400000000000213.

Oppure: POSTEPAY: 5333.1710.3626.4907

O tramite PAYPALL sul sito www.pelasgo968.it

     Art. 7 – La Premiazione avverrà in data:

SABATO 5 MAGGIO 2018 nell’ambito della:

FESTA della SCRITTURA che si terrà a

GROTTAMMARE.

      Art. 8Premi.

Ai Primi classificati delle SEZ. A, B, C: € 400.

– Ai classificati: € 250   – Ai classificati: € 150

Oltre alle relative targhe e diplomi. Ai finalisti, ai menzionati e ai segnalati: diplomi, targhe e medaglie.

AI 3 VINCITORI DELLA SEZ.D LIBRO EDITO

D1-LIBRO DI POESIA-D2-LIBRO DI NARRATIVA. D3-LIBRO SAGGIO: € 500,00 CIASCUNO.

Tutti gli autori selezionati, verranno avvisati almeno 15 giorni prima con lettera, mail o per via telefonica. Tutti i premi, di cui all’art. 8 e quelli previsti nel successivo art. 9 dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori nella giornata di premiazione, pena la perdita. Non sono ammesse deleghe, se non per il solo diploma. (L’organizzazione spedirà a domicilio, dietro contributo di € 7, esclusivamente i diplomi). I PRIMI CLASSIFICATI DELLE SEZIONI: A-B-C-D avranno diritto alla partecipazione Gratuita alla CENA DI GALA nella serata di Sabato 5 Maggio 2018.

     Art. 9 – Altri Premi speciali che verranno attribuiti:

     –Premio Speciale METRICA con una dotazione di

      € 300, a una POESIA strutturata secondo le regole ed il formato della Metrica classica italiana.

     –Premio Speciale per il miglior RACCONTO/LIBRO GIALLO, POLIZIESCO, NOIR con dotazione di € 300.

     -Premio Speciale OMPHALOS alla miglior Opera    (POESIA,RACCONTO,LIBRO) avente come tema: L’AUTISMO con dotazione di € 300.

      I sopracitati Premi, verranno attribuiti dalla Giuria, a suo insindacabile giudizio, indipendentemente dal risultato di merito ottenuto dall’Opera nella partecipazione alle sezioni A-B-C-D.

SARANNO INOLTRE ATTRIBUITI ALTRI 4 PREMI

      SPECIALI: MIGLIOR OPERA (LIBRO, POESIA, RACCONTO)

      A TEMATICA: SOCIALE, UMORISTICA(PREMIO*BELLI),

      EROTICA, FANTASY.

 

                    Il Presidente dell’Associazione

                            Dott. GianMario Cherubini