La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Concorso Letterario Senghor

Concorso Letterario Senghor

Regolamento 2018-19

Il concorso è coordinato dalla Comunità Educativa per Minori L. S. Senghor, e ha l’obiettivo di dare voce al pensiero dei giovani, su temi rilevanti che riguardano la loro vita e la società che li circonda.

Tema del concorso

Il tema del concorso è: Chi sono? Cosa sarò? – L’identità nell’età giovanile

Focus: Una voce di donna mi ha sussurrato nella testa che la vita è un attimo, che inizia e finisce, e che dobbiamo farci trasportare dal fiume, assecondando la corrente, ma imponendo una direzione alla canoa … (tratto da “Anime Scalze” di Fabio Geda)

Sezioni e classi di età

Le sezioni del concorso (forme espressive ammesse) sono:

–          Sezione Testo scritto pertinente con il tema definito, in forma di racconto, o poesia, o saggio, di massimo 3 cartelle (1800 battute per cartella). Il racconto può essere nel genere preferito (es. fantascienza, avventura, giallo, autobiografico, ecc.)

–          Sezione Fumetto: un racconto a fumetti pertinente con il tema definito, di massimo 4 tavole

–          Sezione Altra Opera in ogni forma espressiva (canzone, video, fotografia, quadro, ecc.).

Il Concorso è aperto a due classi di età per i Testi Scritti:

–          Giovani da 14 a 20 anni

–          Giovani da 21 a 28 anni

e a una unica classe di età da 14 a 28 anni per la Sezione Fumetti e la Sezione Altra Opera.

Come inviare le opere

I Testi Scritti e i Fumetti possono pervenire da ogni parte d’Italia. Sono inviate via e-mail come allegato, in formato .pdf, anonime e senza contrassegni identificativi. Il messaggio di invio contiene i riferimenti dell’autore (nome, indirizzo, età, n. di telefono), e va inviato all’indirizzo di posta elettronica concorsosenghor@gmail.com. Detta procedura è definita a garanzia dell’imparzialità della giuria.

Le Altre Opere possono pervenire da ogni parte d’Italia. Sono consegnate a mano o inviate via posta, con i riferimenti dell’autore e, se si desidera, una breve presentazione scritta dell’opera stessa, all’indirizzo seguente: Comunità Ostello Senghor, Via Goito 4/A, 26041 Casalmaggiore (CR). Alla fine del concorso, dette opere possono essere restituite su richiesta dell’autore.

Tempistica del concorso

La tempistica del concorso è la seguente:

–          I Testi Scritti, i Fumetti e le Altre Opere vengono consegnati entro il 31 marzo 2019

–          La Giuria valuta gli elaborati entro il 30 aprile 2019

–          La premiazione è sabato 18 maggio 2019

Premiazione

I Premi previsti dal concorso sono:

–          Premio e 200 euro per il primo classificato della Sezione Testo Scritto, per ognuna delle due classi di età

–          Premio e 200 euro per il primo classificato della Sezione Fumetti

–          Premio speciale Riccardo Visioli per la creatività e 200 euro per il primo classificato nella Sezione Altra Opera

–          Premio per i secondi e terzo classificato di tutte le sezioni

–          Pubblicazione n. 1 della serie Concorso Letterario Senghor: i primi 3 Testi Scritti per ogni classe di età, i primi 3 Fumetti, le prime 3 Altre Opere (riproduzione fotografica e descrizione).

Note finali

Il giudizio della Giuria è insindacabile

I componenti della giuria saranno comunicati il giorno della premiazione

La cerimonia di premiazione sarà sabato 18 maggio 2019, e sarà inserita in un evento culturale più ampio. In tale giorno sarà presente lo scrittore Fabio Geda per un incontro con i partecipanti al concorso e con la cittadinanza di Casalmaggiore.

Il Testo di riferimento per i partecipanti al concorso è: “Anime Scalze” di Fabio Geda. 2017, Ed. Einaudi.

(è una lettura consigliata ma non obbligatoria)

Per informazioni: inviare una email a concorsosenghor@gmail.com o telefonare a 3312800183