La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Concorso Nazionale SINESTETICA per poesia inedita e videopoesia

1° CONCORSO NAZIONALE SINESTETICA

Il Comune di Pescara, in collaborazione con l’Associazione MIRA, organizza il 1° Concorso nazionale SINESTETICA per poesia inedita e videopoesia.

#SINESTETICA, partendo dalla poesia, intende promuovere una visione interdisciplinare e intermediale della creazione artistica.

#SINESTETICA, oltre a essere rivolta ad autori di qualsiasi nazionalità (con testi poetici in lingua italiana), è aperta alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di I e di II grado.

#SINESTETICA si avvale di due giurie qualificate presiedute dal poeta e critico Loretto Rafanelli.

La premiazione dei vincitori si svolgerà il 21 marzo 2018, Giornata Mondiale della Poesia, presso il Museo Vittoria Colonna a Pescara.

Nel corso della giornata di premiazione sarà presente il noto autore e critico Valerio Magrelli che, per l’occasione, verrà insignito del Premio Internazionale di Poesia “Città di Pescara”.

                                                                           SITO: www.concorsosinestetica.it

I. SEZIONI A CONCORSO

(Art. 1)

Sezione A: Poesia inedita in lingua italiana

Sezione B: Videopoesia con immagini, suoni e poesia in lingua italiana originali e liberi da diritti d’autore

(Art. 2)

Categorie:

Cat. 1: studenti e studentesse delle scuole secondarie di I grado

Cat. 2: studenti e studentesse delle scuole secondarie di II grado

Cat. 3: autori e autrici senza limite d’età

Il concorso è rivolto ad autori di qualsiasi nazionalità, purché i testi poetici inviati siano in lingua italiana.

II. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

(Art. 3)

La partecipazione alle due sezioni del concorso è gratuita per gli studenti (categorie 1 e 2); prevede invece, per gli autori e le autrici della categoria 3, un contributo di € 20 per la partecipazione ad una sezione e di € 40 qualora si intendesse partecipare ad entrambe le sezioni in concorso.

Il pagamento del contributo va effettuato attraverso bonifico bancario su Iban IT20J0200815502000105076900 (Banca Unicredit, Filiale Chieti Viale Abruzzo), intestato ad “ASSOCIAZIONE MIRA”, specificando nella causale il nome e il cognome del partecipante e la sezione (con categoria) per cui si concorre.

(Art. 4)

Sezione A: Poesia inedita in lingua italiana

Ogni partecipante (si intenda per “partecipante” anche un gruppo di studenti coordinati da un docente referente che invierà un’unica richiesta di partecipazione) dovrà far pervenire da 1 a 3 poesie inedite a tema libero in lingua italiana ognuna delle quali della lunghezza massima di 50 versi.

Le opere finaliste della categoria 3 saranno declamate dal vivo con modalità esecutive scelte dall’autore e senza comportare oneri aggiuntivi per l’organizzazione del concorso con suoni e immagini liberi da diritti d’autore (ad esempio: una semplice declamazione da parte di uno o più performer o una declamazione con ambiente sonoro creato con uno o più strumenti musicali o dispositivi elettronici e digitali o ancora una declamazione con presenza di un video utilizzato come fondale, ecc.).

Le performance verranno preventivamente concordate con il comitato organizzativo al momento della comunicazione delle opere finaliste e costituiranno parte integrante della valutazione finale nella misura di 1/5 del punteggio.

In caso di impossibilità a partecipare alla cerimonia di premiazione, i finalisti potranno far pervenire all’organizzazione, entro il 19 marzo, un video professionale della durata massima di 3 minuti che documenti una declamazione della propria poesia alle stesse condizioni richieste ai finalisti presenti con suoni e immagini liberi da diritti d’autore. Per i video-documenti, che saranno proiettati nel corso della giornata del 21, si richiedono una buona qualità delle immagini e dell’audio. In questo caso, in assenza della declamazione dal vivo, sarà il video-documento inviato ad integrare la valutazione finale nella misura di 1/5 del punteggio.

(Art. 5)

Sezione B: Videopoesia con immagini, suoni e poesia in lingua italiana originali e liberi da diritti d’autore

Ogni partecipante (in caso di lavori collettivi è necessario specificare sul modulo d’adesione le generalità di un referente che rappresenterà il gruppo di lavoro al concorso) dovrà inviare il link ad una videopoesia (youtube, vimeo con password, ecc.) che presenti un testo poetico originale (recitato/cantato o inserito con scritte) e suoni originali liberi da diritti d’autore.

Gli autori finalisti saranno contattati telefonicamente dall’organizzazione prima della giornata conclusiva del 21 marzo. Le tre opere finaliste selezionate saranno presentate in versione originale. Agli artisti sarà chiesto di inviare online (via Wetransfer) all’indirizzo e_mail concorsosinestetica@gmail.com una versione in formato originale del lavoro entro pochi giorni dalla comunicazione della selezione, comunque non oltre la giornata del 18 marzo.

III. INVIO DEI DOCUMENTI E DELLE OPERE A MEZZO E_MAIL

(Art. 6)

Sezione A: Poesia inedita in lingua italiana

Categorie 1 e 2:

copia del modulo di adesione (allegato n. 1) debitamente datato e firmato;

copia del documento di riconoscimento in corso di validità del/la docente referente debitamente datata e firmata;

da 1 a 3 testi poetici inviati con file differenti;

la lista degli studenti e delle studentesse coinvolti (specificando le classi di provenienza).

Categoria 3:

copia del modulo di adesione (allegato n. 2) debitamente datato e firmato;

copia del documento di riconoscimento in corso di validità debitamente datata e firmata;

copia della ricevuta del versamento della quota di iscrizione;

breve curriculum vitae (con eventuale link al sito personale);

da 1 a 3 testi poetici inviati con file differenti.

(Art. 7)

Sezione B: Videopoesia con immagini, suoni e poesia in lingua italiana originali e liberi da diritti d’autore

Categorie 1 e 2:

copia del modulo di adesione (allegato n. 1) debitamente datato e firmato;

copia del documento di riconoscimento in corso di validità del/la docente referente debitamente datata e firmata;

testo della poesia inserita nel video;

link al video (youtube, vimeo con password, ecc.);

la lista degli studenti e delle studentesse coinvolti (specificando le classi di provenienza).

Categoria 3:

copia del modulo di adesione (allegato n. 2) debitamente datato e firmato;

copia del documento di riconoscimento in corso di validità debitamente datata e firmata;

copia della ricevuta del versamento della quota di iscrizione;

breve curriculum vitae (con eventuale link al sito personale);

testo della poesia inserita nel video;

link al video (youtube, vimeo con password, ecc.).

(Art. 8)

Tutti i documenti dovranno essere inviati in formato .pdf all’indirizzo di posta elettronica  concorsosinestetica@gmail.com   entro e non oltre le ore 24:00 del 05/03/2018 (faranno fede l’ora e la data di ricezione dell’e_mail), specificando in oggetto il nome e il cognome del partecipante, del referente o del/la docente referente e la sezione per cui si intende concorrere. L’organizzazione si occuperà di rispondere con e_mail standard per dar prova dell’avvenuto recapito, ma non si assume alcuna responsabilità derivante da problemi di invio o di ricezione delle e_mail e della documentazione inviata dai partecipanti.

Nell’eventualità che il modulo di adesione non sia conforme al regolamento, l’Associazione MIRA e il Comune di Pescara non sono tenuti al rimborso della quota d’iscrizione.

Per informazioni e ulteriori chiarimenti è possibile contattare direttamente l’organizzazione riempiendo il form alla pagina “richiesta info” del sito www.concorsosinestetica.it oppure scrivendo all’e_mail: info@concorsosinestetica.it.

Si prega di usare l’e_mail concorsosinestetica@gmail.com  solo per inviare i documenti e le schede di adesione.

IV. PREMI E GIURIE

(Art. 9)

Premi a concorso:

Sezione A: Poesia inedita in lingua italiana

Categorie:

Cat. 1: studenti e studentesse delle scuole secondarie di I grado

classificato/a: pergamena, targa e plico omaggio con libri di poesia

e classificato/a: pergamena e targa

Cat. 2: studenti e studentesse delle scuole secondarie di II grado

classificato/a: pergamena, targa e buono acquisto da 50 euro per libri di poesia

2° e 3° classificato/a: pergamena e targa

Cat. 3: autori e autrici senza limite d’età

1° classificato/a: pergamena, targa e premio di 300 euro

2° e 3° classificato/a: pergamena, targa e prodotti e/o servizi dello/gli sponsor che sostiene/sostengono l’iniziativa

Sezione B: Videopoesia con immagini, suoni e poesia in lingua italiana originali e liberi da diritti d’autore

Categorie:

Cat. 1: studenti e studentesse delle scuole secondarie di I grado

1° classificato/a: pergamena, targa e plico omaggio di libri di poesia

2° e 3° classificato/a: pergamena e targa

Cat. 2: studenti e studentesse delle scuole secondarie di II grado

1° classificato/a: pergamena, targa e buono acquisto di 50 euro per libri di poesia

2° e 3° classificato/a: pergamena e targa

Cat. 3: autori e autrici senza limite d’età

1° classificato/a: pergamena, targa e premio di 300 euro

2° e 3° classificato/a: pergamena, targa e prodotti e/o servizi dello/gli sponsor che sostiene/sostengono l’iniziativa

(Art. 10)

Giuria del Concorso

Presidente: Loretto Rafanelli (poeta e critico)

– Giuria della sezione A per la poesia inedita in italiano:

Enrico Fraccacreta (poeta e critico), Giovanni Di Iacovo (Assessore alla Cultura del Comune di Pescara, scrittore), Nicoletta Di Gregorio (presidente dell’Eremo Dannunziano, poeta), Luigi Colagreco (direttore artistico del Concorso SINESTETICA, autore intermediale e saggista), Meri Leone (segreteria artistica del Concorso SINESTETICA, filologa e critica d’arte).

– Giuria della sezione B per videopoesia con immagini, suoni e poesia in lingua italiana originali e liberi da diritti d’autore:

Anna Maria Monteverdi (esperta in digital performance e videoteatro, Università Statale di Milano), Elena Marcheschi (esperta in videoarte e media arts, Università di Pisa), Andreina Sirena (critica cinematografica e letteraria), Fabio Colucci (autore intermediale).

(Art. 11)

Ogni giurato rilascerà una dichiarazione sulla propria situazione personale nei confronti dei candidati e si asterrà dalla votazione in caso di parenti o affini.

(Art. 12)

Il giudizio delle giurie è inappellabile e definitivo.

(Art. 13)

Le giurie si riservano il diritto di non premiare nessuna delle opere pervenute qualora non si raggiunga il punteggio minimo previsto, di assegnare premi ex-aequo o di segnalare opere particolarmente meritevoli. Farà fede la versione italiana del bando.

V. REGOLE GENERALI

(Art. 14)

Il mancato rispetto, anche di una sola parte del presente Regolamento, potrà comportare l’esclusione del concorrente e la sua decadenza da ogni premio e/o riconoscimento, e/o qualifica, oltre alla perdita di ogni diritto legato alla partecipazione al concorso. Le iscrizioni pervenute oltre la data di scadenza e/o non accompagnate dalla documentazione richiesta non saranno ritenute valide: faranno fede l’orario e la data di ricezione delle e_mail. Solo in caso di opere e documentazioni pervenute con lievi e non determinanti irregolarità, a discrezione dell’organizzazione del concorso, si inoltrerà apposita comunicazione al concorrente, a riscontro della quale egli sarà tenuto a fornire l’adeguamento richiesto entro e non oltre due giorni dalla data di avviso. In mancanza di tali integrazioni, il concorrente sarà automaticamente escluso senza ulteriore avviso.

(Art. 15)

La spedizione, anche di una sola opera, attesterà la conoscenza e l’accettazione completa ed incondizionata del presente Regolamento, vincolante per tutti i concorrenti, i quali così rinunciano a qualsiasi rivalsa e/o rivendicazione futura nei confronti del Comune di Pescara e degli organizzatori del Concorso SINESTETICA.

(Art. 16)

Autorizzazione al trattamento dei dati sensibili.

La semplice partecipazione, anche ad una qualsiasi delle sezioni al presente Concorso, comporterà automaticamente l’accettazione della dichiarazione che si riporta qui di seguito, che ogni partecipante dà qui per approvata: “Io sottoscritto concorrente, acquisite tutte le informazioni dal titolare del concorso sul trattamento dei dati ai sensi dellarticolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, concedoin forza del silenzio/assenso derivabile dalla adesioneil mio completo consenso al trattamento dei dati da parte del Comune di Pescara e dell’Associazione MIRA, organizzatori del Concorso SINESTETICA, ai fini esclusivi del presente Concorso, per diffusione su riviste letterarie, su Internet ed in ambito culturale in genere”.

(Art. 17)

L’organizzazione si riserva il diritto di apportare modifiche al presente regolamento per una migliore riuscita del concorso. Può inoltre decidere di annullare il concorso, o soltanto una o più categorie, qualora cause indipendenti dalla propria volontà ne impedissero l’effettuazione. In tali casi saranno rimborsate interamente le sole quote di iscrizione.

(Art. 18)

Il Comune di Pescara e l’Associazione MIRA sono sollevati da qualsiasi responsabilità legale in riferimento alle opere presentate e alle performance allestite.

(Art. 19)

In caso di registrazioni audio e riprese video durante lo svolgimento del concorso, i concorrenti non potranno chiedere nessun compenso. Il nome e il cognome dei partecipanti, il titolo delle opere inviate, i premi vinti e le opere inviate potranno essere pubblicate sui canali e su qualsiasi pubblicazione inerente alle finalità del concorso e dell’Associazione MIRA, senza nulla a pretendere da parte dei concorrenti.

(Art. 20)

Per qualunque eventuale controversia sarà competente il Foro di Pescara.