Ti piace il nostro sito? Lascia una recensione!

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Dalla Fine al Principio. Le ultime parole.

BANDO DEL CONCORSO LETTERARIO

INCONTRO COL RACCONTO: 6a EDIZIONE

“Dalla fine al principio: le ultime parole”

Dopo gli incipit del precedente concorso, questa volta vi proponiamo di scrivere

una storia immaginando quale sarà la sua fine. I finali ve li forniamo noi: sono sei

“explicit” d’autore, chiusure di romanzi e anche di una fiaba. Sceglietene uno che

vi ispiri e diventerà il vostro finale, la conclusione del vostro racconto, a cui darete

un titolo appropriato ed evocativo.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E DI CONSEGNA 

• Il concorso è gratuito e aperto a tutti: per partecipare bisogna avere almeno

18 anni compiuti entro il 20 maggio 2019, data di scadenza del concorso.

• Si partecipa con un solo racconto inedito per un massimo di 3 cartelle, che non

superino le 6.000 battute, spazi inclusi.

(In Word controllate in Revisione – conteggio parole – caratteri spazi inclusi)

• I racconti dovranno indicare il titolo, terminare con l’explicit che avete scelto, e

non dovranno in alcun punto recare il nome dell’autore.

• ll nome dell’autore, l’indirizzo mail, il numero di telefono e la città di provenienza,

unitamente al titolo del racconto, andranno indicati in un file separato da quello che

contiene il racconto.

• I due file contenenti il racconto e i dati dei partecipanti dovranno essere inviati in

formato doc oppure docx all’indirizzo e-mail: f451concorsoletterario@gmail.com 

entro e non oltre le ore 24.00 di lunedì 20 maggio 2019.

• Una giuria popolare, composta da lettori forti di diverse fasce d’età, effettuerà una

valutazione degli elaborati, rigorosamente anonimi, attribuendo un punteggio

secondo criteri di originalità, stile narrativo, emozione e selezionerà i 20 racconti

finalisti tra i quali verranno scelti i vincitori.

• Una giuria tecnica sceglierà, tra i racconti selezionati dalla giuria popolare, i dieci

migliori e deciderà tra questi i tre vincitori, secondo il suo giudizio insindacabile e

inappellabile.

• Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di

pubblicazione ai promotori del concorso senza nulla pretendere come diritti d’autore.

I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il trattamento dei dati personali dei partecipanti, sia in forma cartacea che

elettronica, è finalizzato unicamente alla gestione del concorso e avviene in

conformità al Regolamento UE 2016/679

PREMIAZIONE

•  Sabato 26 ottobre 2019 alle ore 16.30 c/o l’auditorium della Biblioteca Civica

di Vimercate si terrà la cerimonia di premiazione dei racconti vincitori e la lettura,

da parte di un attore, dei primi dieci classificati.

• I venti finalisti riceveranno una pergamena con attestato di partecipazione.

Al  racconto primo classificato andrà in premio una Gift Card Mondadori del valore

di 300 euro, spendibile nell’arco di un anno in uno dei tanti negozi della catena.

Al secondo e al terzo classificato buoni libro del valore di 150 e 100 euro rispetti-

vamente. Per gli altri 7 vincitori libri premio. I racconti saranno pubblicati sul nostro sito

e sulla nostra pagina Facebook, previo consenso degli autori.

•  I premi dovranno essere ritirati dai vincitori o da altra persona delegata.

Alla premiazione farà seguito un rinfresco. L’ingresso è libero.

GLI EXPLICIT PROPOSTI

 

1. […] Poi entrò in casa per la porta posteriore, che stava

aperta dalle sei, e crollò ventre a terra in cucina.

Gabriel Garcìa Màrquez, Cronaca di una morte annunciata

2. […] Anche adesso, come allora, nessuno sapeva dove lei

si trovasse. Anche questa volta non sarebbe arrivato nessuno.

Ma lei non lo stava più aspettando. Sorrise verso il cielo terso.

Con un po’ di fiducia, sapeva alzarsi da sola.

Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi

3. […] Sente le gambe tremare. Accarezza i suoi cani. Sorride,

e pensa che in verità nessun’alba è mai uguale all’altra.

Matteo Righetto, Dove porta la neve

4. […] Ci sarà un’esplosione enorme che nessuno udrà e la terra

ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti

e di malattie.

Italo Svevo, La coscienza di Zeno

5. […] Ma mentre si infilava in ascensore, dopo aver controllato

per l’ultima volta il nodo della cravatta, provò una piccola,

dolorosa fitta in fondo al cuore.

Una puntura di spillo, niente di più. Strano. Nel momento del

trionfo, da quali mai oscuri recessi del passato affiorava questo

incomparabile senso di sconfitta?

Giancarlo De Cataldo, Romanzo Criminale

6. […] Da questa storia si impara che i giovinetti, e specialmente

le giovinette, fanno molto male a dare ascolto agli sconosciuti,

perchè di lupi ce n’è dappertutto e di diverse specie e i più

pericolosi sono appunto quelli che hanno faccia di persone

garbate e piene di complimenti e di belle maniere.

Charles Perrault, Le Petit Chaperon Rouge

INFO 

e-mail: f451concorsoletterario@gmail.com                                                                              

tel: 338 19 00 490
sito: www.f451vimercate.org                                                                       

pagina Facebook: www.facebook.com/Fahrenheit451AmiciDellaBiblioteca/