La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Dalla meta mai non torcer gli occhi

Dalla meta mai non torcer gli occhi

“Dalla meta mai non torcer gli occhi”

La quarta selezione poetica de “il Cuscino di Stelle” in onore di Alessandro Manzoni

 

REGOLAMENTO

La selezione si articolerà in due sezioni:

SEZ. 1 – L’incubo Covid-19. La Poesia come cura per il dolore

SEZ. 2 – Tema libero

SCADENZA: LE OPERE POTRANNO ESSERE INVIATE ENTRO E NON OLTRE IL 12 OTTOBRE 2020

 

ISCRIZIONE GRATUITA

ART. 1 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

Potete inviare sino a un max di 2 poesie (lunghezza max 30 versi) per ogni tema. Le poesie devono essere assolutamente INEDITE (mai pubblicate, mai premiate in altri concorsi).

Si prega di specificare la sezione alla quale si intende partecipare.

È possibile partecipare ad ambo le sezioni. È ACCETTATO SOLTANTO IL FORMATO DOC (word o simili). In caso non si disponga di tale programma, si potrà inviare le opere inserendole nel corpo della e-mail.

NON SI ACCETTANO FILE IN FORMATO PDF O JPEG.

ART. 2 – INVIO OPERE:

Inviate la vostra poesia all’indirizzo: redazione@ilcuscinodistelle.org.

con i vostri dati anagrafici e numero di telefono. Nel caso di partecipazione da parte di minori, è necessaria una dichiarazione scritta e firmata da parte di un genitore/tutore (da inviare file scannerizzato via e-mail). Verrete informati, tramite e-mail, dell’esito della nostra selezione.

ART. 3 – L’Autore che verrà ritenuto più meritevole, riceverà come premio la pubblicazione di una silloge poetica.

Ecco le caratteristiche tecniche:

Formato: 13*20

Carta interna: avoriata b/n

Copertina: Patinata a colori

Rilegatura: spillata

Numero di pagine: max 32

Prefisso ISBN

L’autore pubblicato riceverà regolare contratto editoriale

Le opere selezionate verranno raccolte in una collana antologica curata da Edizioni il Cuscino di Stelle.

NON ESISTE ALCUN OBBLIGO DI ACQUISTO DEL VOLUME.

L’antologia godrà di una prenotazione promozionale anticipata rispetto all’uscita ufficiale del volume.

ART. 4 – Il giudizio della giuria è inappellabile.

ART. 5 – Ogni autore risponde dell’autenticità dei lavori presentati ed è consapevole che false attestazioni configurano un illecito perseguibile a norma di legge. L’organizzazione non assume responsabilità per eventuali, deprecabili plagi. Le opere potranno essere accettate, purché non abbiano già conseguito primi premi in altri concorsi nazionali.

ART. 6 – Gli autori, con la partecipazione alla presente raccolta antologica, autorizzano Edizioni il Cuscino di Stelle alla pubblicazione e allo sfruttamento economico non esclusivo delle opere concorrenti su qualsiasi mezzo e supporto (cartaceo e/o digitale) a scopi promozionali, redazionali e documentari, senza aver nulla a che pretendere, ma con il solo vincolo per l’editore di indicare nella pubblicazione il nome dell’autore e il titolo dell’opera. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

ART. 7 – L’Associazione Culturale “il cuscino di stelle” declina ogni responsabilità in caso di plagio da parte dell’autore. L’autore deve inviare la poesia così come vuole che sia pubblicata, non verrà effettuato alcun editing o correzione bozze sulle opere scelte. In caso di errori di punteggiatura o lettere minuscole/maiuscole, si intenderà come scelte specifiche dell’autore. Le opere con errori grammaticali verranno immediatamente escluse. Non si accetteranno reclami in tal senso. L’impaginazione sarà identica per tutti gli autori (allineamento a sinistra della pagina).

ART. 8 – La partecipazione al concorso presuppone la tacita accettazione da parte degli autori delle norme di cui sopra.

ART. 9 – Con la partecipazione alla suddetta selezione poetica, gli interessati autorizzano il trattamento dei propri dati personali nell’ambito dell’iniziativa in programma nel rispetto del Dlgs. 196/2003 e successivi aggiornamenti, nonché del Regolamento (UE) 2016/679 General Data Protection Regulation (GDPR).

Per info contattare:

redazione@ilcuscinodistelle.org

Edizioni il Cuscino di Stelle

  • 13
  •  
  •  

3 Commenti a Dalla meta mai non torcer gli occhi

  1. Serafina La Marca

    Gentile redazione,
    desiderando partecipare al concorso ho spedito due poesie a tema libero e mi è sorto un dubbio:
    – il massimo dei versi (30) sono da considerarsi per ciascuna poesia?
    Grazie mille
    Cordiali saluti
    Serafina

  2. massimiliano

    Per inedite si intende anche mai pubblicate su internet?

    • il cuscino di stelle

      Si, anche

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.