La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Fragili Giganti

Associazione “Mettiamoci il Cuore”

San Gregorio Magno (SA)

mail: mettiamociilcuore@gmail.com

Concorso letterario “Fragili Giganti”

L’associazione “Mettiamoci Il Cuore”, in collaborazione con la scrittrice Maria Policastro, indice la prima edizione del concorso letterario “Fragili Giganti”.

Il concorso ha il fine di sensibilizzare le persone sulle fragilità sociali, che troppo spesso, ancora  oggi, vengono considerate solo sinonimo di debolezza. Dalle fragilità possono nascere, talvolta, dei “fragili giganti”. “Un cuore rosa”, “una mano sul cappello”, “un paio di scarpe rosse”, “un bicchiere colmo di indifferenza” oppure “una piccola mano gonfia di violenza”, vogliono essere un contributo alla creazione di una società in cui vi sia un’ integrazione sempre più consapevole, il fiore più bello che si possa donare a questi “fragili giganti”.

La scadenza inizialmente prevista per 15 luglio 2018, viene prorogata al 15 gennaio 2019 per motivi di carattere organizzativo. La premiazione si potrà svolgere a partire dal mese di marzo 2019, la data verrà comunicata a cura dell’associazione proponente ai primi classificati.

Il costo di iscrizione, impiegato per coprire le spese di cancelleria, è pari ad euro 10 per gli adulti, ad euro 5 per i partecipanti di età compresa tra i 16 e i 18 anni, mentre è gratuito per gli studenti fino ai 16 anni.

A. TEMATICHE E SEZIONI

Il concorso è suddiviso in 3 sezioni, ciascuna composta come segue:

A.1 Diversità Genere (Cuore rosa) e disabilità (la mano sul cappello);

A.2 Violenza sulle donne (scarpe rosse) e bullismo (piccola mano gonfia di violenza);

A.3  Alcolismo e Indifferenza (Bicchiere colmo di indifferenza);

B. REQUISITI DI AMMISSIONE OPERE

Sono ammesse:

opere inedite di poesia (massimo 30 versi);
racconti (due cartelle editoriali 1800 battute spazi esclusi) .

C .REQUISITI DI AMMISSIONE PARTECIPANTI

Possono partecipare al concorso:

C1. scrittori e poeti residenti in Italia, che abbiamo compiuto il diciottesimo anno di età alla data del 15 gennaio 2019 che concorrano con opere in lingua italiana,  per numero massimo di tre liriche, versando una quota di partecipazione pari ad euro 10 a sezione. E’ ammessa la partecipazione ad una sola sezione (CATEGORIA ADULTI);

C2. scrittori e poeti che non abbiano compiuto il diciottesimo anno alla data del 15 gennaio 2019 , che concorrano con opere in lingua italiana con un numero massimo di tre liriche, versando la quota di euro 5 a sezione. E’ ammessa la partecipazione ad una sola sezione (CATEGORIA UNDER 18);

C3. scrittori (singoli o in gruppo) che non abbiano compiuto il sedicesimo anno di età alla data del 15  gennaio 2019 , con un racconto in lingua italiana, la partecipazione in tal caso è gratuita. E’ ammessa  la partecipazione ad una sola sezione  (UNDER 16).

D. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Le opere vanno inviate entro le ore 24.00 del 15 gennaio 2019 esclusivamente via email all’ indirizzo mettiamociilcuore@gmail.com, riportando nell’ oggetto il nome del concorso, la sezione a cui si partecipa e l’ età del partecipante.

Alla mail vanno allegati:

ALLEGATO 1: file completamente anonimo contenente l’opera priva di qualsiasi segno di riconoscimento dell’ autore;
ALLEGATO 2: file contenente la scheda di partecipazione allegata al presente bando compilata in ogni sua parte e firmata, con dichiarazione di paternità dell’ opera (non è ammesso l’utilizzo di pseudonimi).Per gli autori minorenni è necessaria  l’autorizzazione firmata da un genitore o tutore legale, nel caso si tratti di classi è necessaria l’autorizzazione firmata dal docente responsabile;
ALLEGATO 3: ricevuta di pagamento.

E. VERSAMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il versamento della quota di partecipazione (euro 10 categoria C1, euro 5 categoria C2 ) va effettuata TRAMITE BONIFICO alle coordinate bancarie IT58 Q083 4288 6400  1101  1100 480 INTESTATE all’ associazione “Mettiamoci il cuore”. Specificare nella causale PARTECIPAZIONE AL CONCORSO “FRAGILI GIGANTI”,  NOME e COGNOME dell’autore.

F. PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI

Le opere vincitrici verranno declamate il giorno stesso della premiazione da attori accuratamente scelti dall’associazione. Le opere verranno poi inserite in una antologia che potrà essere acquistata in occasione della premiazione, il cui acquisto non è obbligatorio. I proventi di tale vendita verranno utilizzati esclusivamente per finanziare le attività di carattere sociale promosse dell’associazione.

Le opere, siano esse finaliste o non finaliste,  non verranno comunque restituite.

G. PREMIAZIONI

Verranno premiati i primi tre classificati di ogni sezione in base alla categoria di appartenenza, con medaglie o attestati di partecipazione, coppe o targhe oppure prodotti agro-alimentari(al fine di promuovere l’artigianato locale), la scelta della tipologia di premio è a totale discrezione dell’associazione.

Verrà stilata una classifica di 20 finalisti, composta da 10 autori appartenenti alla categoria C1 e 10 autori appartenenti alla categoria C2 del presente bando, tra essi verrà scelto il vincitore assoluto a cui verrà assegnato un premio in denaro pari ad euro 500 (cinquecento euro).

Al  vincitore/vincitori  della categoria C3 verrà, invece, assegnato un unico premio costituito da materiale didattico di vario genere.

La posizione esatta dei classificati e del vincitore assoluto verrà svelata la sera stessa della premiazione ed in quella sede, inoltre, potranno essere assegnati menzioni o attestati qualora l’associazione lo dovesse ritenere opportuno. Nel caso in cui le opere pervenute non vengano considerate meritevoli dalla giuria esaminatrice, l’associazione si riserva il diritto di non assegnare il premio in denaro.

H. CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Gli autori che decidono di partecipare al concorso accettano ogni punto del suddetto bando, ed inoltre assicurano la propria presenza alla premiazione, in prima persona o per delega (previa comunicazione ai responsabili del concorso stesso). In caso di mancata presenza alla premiazione, i premi non  verranno  né assegnati, né spediti .

I vincitori verranno avvisati con largo anticipo (1 mese  prima della premiazione)  via e-mail o telefonicamente, in ogni caso i risultati verranno resi noti tramite la pagina facebook dell’associazione, della scrittrice Maria Policastro e  mediante organi di stampa locali.

L’ associazione si riserva il diritto di pubblicare le opere, i diritti d’ autore rimarranno comunque di proprietà dei partecipanti che non avranno nulla a pretendere dall’associazione.

L’associazione si riserva il diritto di pubblicizzare i risultati del concorso anche divulgando le opere o parti di esse a giornali  ed altri media.

I dati personali degli autori saranno trattati per le sole finalità connesse all’espletamento del concorso, ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003.

L . COMMISSIONE GIUDICATRICE E MOTIVI DI ESCLUSIONE DAL CONCORSO

La commissione giudicatrice sarà composta da individui competenti in materia, i componenti della commissione giudicatrice non verranno svelati fino alla data di premiazione. Il giudizio della commissione è insindacabile.

N.B. La mancata osservanza di uno qualsiasi dei precedenti punti comporta l’esclusione dal concorso.

Verranno inoltre esclusi dal concorso i poeti e gli scrittori che nelle loro opere risultino offensivi o lesivi della dignità di persone, enti, o religioni. Saranno escluse, inoltre, le opere che non rispetteranno la tematica della sezione in cui vengono iscritte.

Si fa presente che non verrà restituita in nessun caso la quota di partecipazione a coloro che verranno esclusi, qualunque sia la motivazione di tale esclusione.

L’ associazione declina ogni responsabilità in merito ad eventuali plagi.

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE                                                                                  ILPRESIDENTE DEL CONCORSO

Giuseppe Tortoriello                                                                                                                                                     Maria Policastro