La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

I° Edizione Premio Letterario di Poesia e Narrativa “PUTIGNANO RACCONTA”

ASSESSORATO ALLA CULTURA, TURISMO, CENTRO STORICO E PERIFERIE, PARTECIPAZIONE E INNOVAZIONE SOCIALE

I° EDIZIONE PREMIO LETTERARIO DI POESIA E NARRATIVA  “PUTIGNANO RACCONTA”

 

ART 1PROMOTORI

Il Comune di Putignano istituisce in forma permanente e con cadenza annuale, il premio letterario di poesia e narrativa intitolato “PUTIGNANO RACCONTA”

 ART 2FINALITÀ

Promuovere la cultura tramite la letteratura e in tutte le sue forme espressive e far della scrittura un mezzo per ascoltare la voce dei cittadini.

 ART 3DESTINATARI

Al Premio possono partecipare autori di qualsiasi età, sesso e nazionalità.

 ART 4SEZIONI

Il premio si articola in tre sezioni:

1.     SEZIONE NARRATIVA INEDITA (RACCONTI BREVI) – in italiano

La partecipazione prevede la presentazione di un componimento in prosa per un testo non superiore a cinque pagine A4.  Non c’è limite di genere e il racconto può essere liberamente composto in forma di lettera, diario, storia umoristica, sentimentale, drammatica, noir ecc, ma non saranno accettati componimenti che incitino alla violenza o alla pornografia.

2.     SEZIONE POESIA INEDITA – IN ITALIANO

La partecipazione prevede la presentazione di un componimento inedito, non superiore a 70 versi.

3.     SEZIONE POESIA INEDITA IN VERNACOLO

La partecipazione prevede la presentazione di un componimento inedito, non superiore a 70 versi,             tradotte a margine in lingua italiana.

Le opere, per tutte le sezioni, non devono essere state mai pubblicate in versione cartacea o digitale (compresi siti web, social e blog)  

 ART 5TEMA DELLA I° EDIZIONEANDRA’ TUTTO BENE: STORIE DALLA QUARANTENA

L’edizione del premio 2020 intende raccogliere racconti e poesie legate al tempo della socialità ridotta e dello stare a casa, costretti dall’emergenza sanitaria coronavirus.

La scelta del tema è finalizzata a creare una memoria feconda per il DOPO quarantena: una fotografia dell’oggi (le code per la spesa, lo smart working, le videochiamate, le canzoni al balcone, la noia, lo smarrimento, l’angoscia o la sorpresa, la solitudine e la lotta alla solitudine, la convivenza forzata, la scoperta di risorse impensabili ecc.) per immaginare un domani da costruire.

Il tema può essere sviluppato liberamente, attraverso un racconto e una poesia, partendo dalla quotidianità di ciascuno e/o da una riflessione su:

·       Cosa mi manca

·       Quello che rimarrà

·       Cosa mi mancherà

·       La mia parola chiave della quarantena

·       La solitudine

·       L’amicizia

·       L’amore

·       Il futuro in quarantena

I componimenti (poetici o in prosa) devono attenersi al tema indicato, pena l’esclusione dal premio.

 ART 6MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

I testi con i quali si intende partecipare al concorso, dovranno essere inviati solo ed esclusivamente via mail all’indirizzo: protocollo@cert.comune.putignano.ba.it  assieme all’ALLEGATO 1 (scheda di partecipazione, dichiarazione di paternità dell’opera e autorizzazione al trattamento dati personali) compilato, sottoscritto e corredato da copia di documento di identità.

Per i partecipanti minori di 18 anni la scheda deve essere compilata e firmata da uno dei genitori, con il consenso alla partecipazione.

I testi, corredati da titolo, devono essere inviati in formato word o pdf e si può partecipare ad una sola delle sezioni previste e con una sola composizione (una sola poesia o un solo racconto) indicandola nella scheda di partecipazione (Allegato 1)

Nell’oggetto della mail è obbligatorio indicare la seguente dicitura: “Partecipazione “PUTIGNANO RACCONTA” I° Edizione 2020.”

I testi devono essere inviati entro e non oltre il 30 Giugno 2020; farà fede la data e ora di ricevimento della mail.

Ogni opera sarà identificata da un numero di protocollo per rendere anonimi i testi pervenuti.

I lavori che dovessero essere presentati oltre il termine previsto non saranno tenuti in considerazione

LA PARTECIPAZIONE AL PREMIO È GRATUITA

Gli elaborati non saranno restituiti ma la proprietà letteraria rimane sempre e comunque dell’autore; il Comune di Putignano si riserva la facoltà di pubblicare i testi inviati, premiati e non, senza obbligo di remunerazione, ma con l’obbligo di indicare chiaramente l’autore.

 ART 7VALUTAZIONE

La valutazione dei lavori pervenuti viene affidata ad una Commissione giudicatrice composta da n. 5 componenti nominati dal Sindaco.

I nominativi della Commissione di valutazione saranno resi noti in sede di cerimonia di premiazione.

La valutazione dei lavori in concorso sarà effettuata in forma anonima in base ai seguenti criteri:

·       Forma – Competenza linguistica e Correttezza formale (uso corretto della lingua)

·       Contenuto – Originalità del Contenuto e Attinenza al tema

·       Comunicazione – Capacità di trasmettere emozioni ed Originalità espressiva

I componenti della giuria valutano individualmente i testi e attribuiscono un punteggio da 1 a 10 per ciascuno dei criteri su indicati.

Delle opere ammesse ed esaminate viene redatta graduatoria per effetto della quale si procede all’assegnazione dei premi per ogni sezione, secondo i seguenti criteri qualitativi:

·       Primo premio: punteggio uguale o superiore a 8/10;

·       Secondo e Terzo premio: punteggio uguale o superiore ai 7,5/10

L’operato e le valutazioni della Commissione sono insindacabili.

 ART 8PREMIAZIONE

La giuria elaborerà una graduatoria dei partecipanti, stilata in base ai voti attribuiti dalla Commissione ai lavori di questi ultimi. Dalla suddetta graduatoria verranno selezionati i primi venti finalisti.

I primi tre finalisti per ciascuna sezione saranno considerati vincitori e agli stessi verranno consegnati una pergamena e buoni libri ove possibile.

Agli altri finalisti si consegnerà un attestato di partecipazione al Premio.

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di istituire ulteriori menzioni fuori concorso.

I finalisti saranno avvisati tempestivamente a mezzo posta elettronica all’indirizzo fornito in fase di candidatura.

Inoltre, i lavori dei venti finalisti verranno stampati e pubblicati, in un unico volume, a cura del Comune.

Ai venti finalisti verrà omaggiata 1 copia ciascuno del suddetto volume, e l’Amministrazione Comunale si attiverà infine per darne ampia diffusione anche a carattere nazionale.

La proclamazione dei vincitori si effettuerà nel corso di una cerimonia che avrà luogo ogni anno.

Per la prima edizione la premiazione è prevista entro Settembre 2020.

I premi dovranno essere ritirati dai vincitori o, in caso di giustificato e documentato impedimento, dai loro delegati.

Non è ammessa l’assegnazione ex aequo dei premi

ART 9OBBLIGHI DEGLI AUTORI PARTECIPANTI

La partecipazione al Premio “PUTIGNANO RACCONTA” implica la piena accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

ALLEGATO 1

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE AL PREMIO LETTERARIO “PUTIGNANO RACCONTA”

I° EDIZIONE 2020

Da inviare, entro le ore 00.00 del 30 Giugno 2020, all’indirizzo  protocollo@cert.comune.putignano.ba.it   insieme al documento di identità e codice fiscale ed agli elaborati nelle modalità indicate sul regolamento.

Il/La sottoscritto/a:

Cognome …………………………………………Nome……………………………………………

nato/a: ……………………………………………………………………….il: ……………………………………………………..

cittadinanza:………………………………………………… Codice Fiscale: ………………………………………………..

residente a: ……………………………. (Prov.…) in via/piazza/: …………………………………………….. n. ….

recapito telefonico fisso: ……………………………………….. cellulare ………………………………………………

indirizzo e-mail: ……………………………………………………………………………………………………………………

PER I PARTECIPANTI MINORI DI ANNI 18

La scheda deve essere compilata da un genitore, allegando copia del proprio documento di identità assieme alla seguente dichiarazione di assenso

Il sottoscritto/a…………………………………………………. nato/a………………….  il _____/_____/_______ in qualità di

£ padre

£ madre

£ tutore del minore

(barrare l’opzione di interesse)

esercente la patria potestà o la tutela legale del minore…………………………..nato/a il ____/____/_____ a……………………………..(____), residente a …………………… (___), via/p.zza…………………………………………..,

Esprime il proprio consenso

alla partecipazione del minore alla I° EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO “PUTIGNANO RACCONTA”

Firma

 

 

 

 

 

CHIEDE

di partecipare alla I^ edizione del PREMIO LETTERARIO DI POESIA E NARRATIVA “PUTIGNANO RACCONTA” indetto dal COMUNE DI PUTIGNANO con l’opera (titolo):

…………………………………………………………………………………………………………

Candidato alla sezione (barrare l’opzione di scelta)

£  SEZIONE NARRATIVA INEDITA (RACCONTI BREVI) – in italiano

£  SEZIONE POESIA INEDITA – IN ITALIANO

£ SEZIONE POESIA INEDITA IN VERNACOLO

DICHIARAZIONE DI PATERNITÀ DELL’OPERA E AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI

 

Il sottoscritto dichiara

 

£   di essere l’autore dell’opera in concorso e che la stessa è inedita;

£   (nel caso di partecipazione di un minore al Premio) che il minore per il quale ha rilasciato l’assenso per la       partecipazione al Premio è l’autore dell’opera in concorso e che la stessa è inedita

 

£  di aver preso visione del regolamento e che il contenuto dell’opera presentata non contiene né direttamente né indirettamente frasi lesive nei confronti di terzi.

 

 

 

Data ______________________ Firma ______________________________________________

 

 

INFORMATIVA PRIVACY (GDPR)

Ai sensi del Regolamento (UE) 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (in inglese “General Data Protection Regulation”, in breve GDPR) si fornisce la seguente informativa sul trattamento dei dati personali.

·       I trattamenti di dati personali relativi al Premio sono svolti dall’Amministrazione Comunale di Putignano

·       I dati personali acquisiti saranno trattati anche con mezzi elettronici esclusivamente per le finalità connesse alla procedura concorsuale, ovvero per dare esecuzione ad obblighi previsti dalla legge. I dati non saranno comunicati o diffusi a terzi.

·       L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo bando comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

·       L’Amministrazione Comunale di Putignano informa che il GDPR garantisce l’esercizio di specifici diritti a tutela dell’interessato.

In particolare, il GDPR prevede un Diritto di accesso, che consente di avere la conferma se sia o meno in corso un trattamento di dati personali (art. 15 GDPR) e, in caso affermativo, di ottenere le informazioni previste dalla normativa nonché riceverne copia, alle condizioni di legge. Si potranno inoltre esercitare i seguenti diritti:

·       Rettifica di dati personali inesatti o integrazione dei dati incompleti (art. 16 GDPR);

·       Cancellazione (c.d. Diritto all’oblio) dei propri dati personali qualora sussistano particolari condizioni e motivi, come ad esempio per i dati personali non più necessari rispetto alle finalità per cui erano stati raccolti o qualora il trattamento dei dati sia illegittimo (art. 17 GDPR);

·       Limitazione al trattamento dei propri dati, ad esempio in attesa della loro rettifica o correzione (art. 18 GDPR);

·       Portabilità dei dati personali verso un altro titolare qualora il trattamento sia automatizzato e basato su un consenso o su un contratto (art. 20 GDPR);

·       Opposizione al trattamento per specifiche finalità quali quelle di marketing diretto (art. 21 GDPR). L’opposizione è sempre possibile e gratuita in caso di finalità pubblicitarie, di comunicazione commerciale o di ricerche di mercato. L’Interessato può, inoltre, opporsi ad essere sottoposto ad una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici o comunque significativi sulla sua persona (art. 22 del GDPR), salvo che il trattamento sia necessario per la conclusione o l’esecuzione di un contratto oppure basato sul consenso oppure autorizzato per legge.

In ogni caso, qualora il trattamento dei dati personali sia basato sul rilascio del consenso, l’Interessato ha il diritto di revocare tale consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento effettuato prima della revoca stessa.

Per l’esercizio dei diritti si può inviare una specifica richiesta a …………………..utilizzando i dati

di contatto riportati nella presente informativa e avendo cura di allegare alla richiesta copia di un documento di identità e del codice fiscale.

Si ha inoltre diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali

(www.garanteprivacy.it).

 

Consenso al trattamento dei dati personali (Regolamento (UE) 679/2016)

Letta l’informativa, esprimo il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità del PREMIO.

Data                                                                          Firma

  • 40
  •  
  •  

12 Commenti a I° Edizione Premio Letterario di Poesia e Narrativa “PUTIGNANO RACCONTA”

  1. Lia

    Si può inviare un racconto breve inedito contemporaneamente a un altro concorso dello stesso tipo? La data di scadenza è la stessa.

    • Comune di Putignano

      Si può partecipare a più di un concorso. Il testo però deve rimanere inedito, per cui la vincita contestuale di un altro concorso di narrativa, che preveda da bando la pubblicazione, comporta la decadenza dal Premio “Putignano Racconta” e/o una rinuncia scritta alla pubblicazione.

  2. luca malesani

    buongiorno, un mio racconto è da poco presente sul sito https://ilmiolibro.kataweb.it/ (sezione raccontibrevi).
    non ha partecipato ad alcun concorso, ma di fatto è presente sul web…
    mi confermate che questo è sufficiente perchè venga considerato “edito” e quindi non possa partecipare al vostro interessante concorso?
    grazie e cordiali saluti

    • Comune di Putignano

      Sì è considerato edito.

  3. Carlo Zeuli

    Il Bando apre le porte a racconti dal testo libero e liberamente espresso (entro il carattere di sobrietà e buon costume) suggerendo i seguenti esempi ispiratori:

    · Cosa mi manca
    . Quello che rimarrà
    · Cosa mi mancherà
    · La mia parola chiave della quarantena
    · La solitudine
    · L’amicizia
    · L’amore
    · Il futuro in quarantena

    Se, invece di questi, ci si ispirasse alle metafore, sarebbe accettato un racconto fantastico articolato in parallelismi tra fantasia e significato dei fatti reali? Uno spaccato delle vicende attuali, rappresentati con un’inedita, personale mitologia.
    Grazie. Saluti

    • Comune di Putignano

      Buongiorno sig. Zeuli,
      come ha giustamente scritto i temi o le parole chiave sono esempi, ma non è obbligatorio attenersi esclusivamente all’elenco indicato. Un racconto fantastico che, in ogni caso, si ispira all’attualità che abbiamo vissuto e stiamo vivendo, non è fuori tema ed è ammissibile.
      Cordiali saluti

  4. virginia carpegna

    Buonasera,
    mi sarebbe piaciuto partecipare in quanto ho realizzato un’intera raccolta poetica dedicata alla Quarantena. Attualmente è in fase di pubblicazione quindi sono fuori concorso. Mi piacerebbe però donare un’anteprima della raccolta in vostro favore, in quanto condivido lo spirito dell’iniziativa. Cordiali saluti,
    Virginia Carpegna

    • Comune di Putignano

      Gentilissima,
      la ringraziamo per l’interesse e il suo contributo non può che arricchire l’iniziativa. Se vuole può inviarci l’anteprima all’indirizzo specificato nel bando indicando nell’oggetto “Premio letterario Putignano Racconta – fuori concorso”
      Grazie e cordiali saluti

  5. Mattia

    Avete detto di non scrivere più di 70 versi: se componessi un sonetto o un madrigale? Risulterei avere gusti troppo antichi?

    • Comune di Putignano

      Buongiorno, come specificato nel bando si può sviluppare il tema creativamente, attendendosi ai limiti di lunghezza indicati.
      Cordiali saluti

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *