Il Master Online di Scrittura Creativa parte il 28 settembre. Sei dei nostri?

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

I VOLI D'ICARO – Conc. Naz. di Poesia per la Pubblicazione di un'Antologia

La Temperino rosso edizioni indice per l’anno 2020 il concorso letterario dal titolo: I voli d’Icaro.

Questo è riservato ad opere inedite riguardanti: poesie.

I candidati potranno partecipare con un minimo di 3 ed un massimo di 6 poesie.

A discrezione della giuria le poesie selezionate (minimo 3 massimo 6 per ogni autore) confluiranno in un volume antologico dal titolo: I voli d’Icaro, curato ed edito dalla casa editrice Temperino Rosso Edizioni e distribuito nella maggior parte delle librerie italiane, sia fisiche che on line.

Non c’è alcuna quota d’iscrizione per partecipare al concorso, che è accessibile a tutti a partire dai 18 anni.  Solo alle Autrici e agli Autori selezionati sarà richiesto per contribuire alla diffusione dell’opera l’impegno a prenotare 6 volumi dell’antologia. Il prezzo di copertina del libro non potrà essere superiore ai 15€. Le opere dovranno pervenire in un unico esemplare entro il termine massimo del 6 ottobre 2020.

Gli scritti dovranno essere inviati in un unico file (estensioni consigliate: .doc .docx .odt .pages) a segreteria@temperino-rosso-edizioni.com accompagnati, in previsione della possibile selezione, dalla liberatoria per la pubblicazione e l’impegno alla prenotazione (SCHEDA DI ADESIONE) compilata in tutte le sue parti, l’assenza di questo documento potrà pregiudicare la partecipazione al concorso.

Dei giurati scelti discrezionalmente dalla Casa editrice valuteranno insindacabilmente tutte le opere ricevute e assegneranno le loro preferenze.

SUL TEMA DEL CONCORSO

Perché voler volare come Icaro con ali piuttosto fragili al punto tale da essere liquefatte per aver infranto quanto a lui era stato consigliato, anzi, imposto amorevolmente ma fermamente dal proprio padre? E cosa accomuna il volo di Icaro con la grande destrezza e scioltezza nel far correre poesie sempre più in alto, presso luoghi mai sorvolati, inaccessibili, vicine a ciò che si fatica a narrare, a raccontare?

Oltrepassare il proprio limite per compiere opere che seguono canoni non predeterminati, travalicando la quotidiana conoscenza, lasciandosi guidare da quel motto dettato dalla curiosità, sfidando, trascurando e arrivando a dimenticarsi completamente quei confini che, come muri invalicabili, non permettono alla libertà del poetare di librarsi sopra vette sempre più alte, come d’immergersi in abissi sempre più profondi. 

Permettersi questo trambusto dell’animo, consapevoli che nulla accade senza anelare oltre, sempre più su o sempre più giù, per giungere a quell’attimo, poco importa se di grande o piccola durata, che conduce a un frammento di beatitudine, declamato da molti, ma raggiunto probabilmente da pochi.

Il 14 ottobre 2020 si comunicherà a tutti i partecipanti i titoli delle opere e il nome degli autori selezionati per la pubblicazione.

SCHEDA DI ADESIONE da compilare e unire agli scritti da scaricare  qui sotto: ALLEGATO

  • 5
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *