La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Il velo di Maya

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS-APS sezione Territoriale di Treviso, bandisce il I° Concorso Letterario “Il velo di Maya” sezione narrativa, dedicato a opere inedite con tema:

–       Tematica 1: “Eros & Disabilità”

–       Tematica 2: “Eros oltre la vista” (l’esperienza erotica vissuta con olfatto, tatto, gusto e udito).

Regolamento

a)   Possono partecipare al Premio le opere prime inedite di prosa di autori/autrici, anche di nazionalità diversa da quella italiana, scritte in lingua italiana e non premiate precedentemente in altri concorsi. Sono da intendersi inedite anche le opere pubblicate in rete, sui social media, sui blog, sui siti letterari et similia.

b)   Gli Autori dovranno compilare il modulo di partecipazione facendone richiesta alla mail uicitreviso@gmail.com Il modulo conterrà la dichiarazione di titolarità piena dell’Opera presentata, della reale natura di Opera Prima completa, dell’accettazione integrale del presente bando oltre che i dati sensibili dell’Autore e un sintetico curriculum vitae. Ogni singolo autore risponde direttamente del contenuto delle sue opere e la responsabilità non sarà in alcun caso attribuita agli organizzatori del Premio;

c)   La scadenza per la presentazione dei testi candidati è fissata nel 2 agosto 2019; farà fede la data presente nell’invio della mail all’indirizzo uicitreviso@gmail.com; sarà facoltà dell’UICI di procrastinare i termini di consegna in caso di candidature insufficienti (minimo 20 opere per tema) e modificare di conseguenza la proclamazione dei vincitori e classificati;

d)   Sono accettate esclusivamente Opere inviate per email in formato A4, corpo minimo 12 e carattere a scelta tra times new roman, garamond, calibri, constantia; massimo 100 pagine (cartelle);

e)   Le Opere vincitrici saranno comunicate direttamente agli Autori interessati e i nominativi pubblicati sul sito http://www.uiciveneto.it/treviso

e diffusi attraverso i social e comunicati stampa entro il 01 dicembre 2019, salvo procrastinazioni di cui al punto c;

f)    Per la partecipazione è richiesto un contributo di € 15,00 per ogni opera partecipante. La quota può essere inviata in uno dei seguenti modi:

–       bonifico bancario all’Iban IT 74 J 02008 12011 000105036593 Unicredit Spa. intestato a: UICI con causale  “Partecipazione al CONCORSO LETTERARIO IL VELO DI MAYA” ed includere scansione nella mail di partecipazione;

–       Tramite Paypall all’account uicitreviso@gmail.com, indicando come causale del versamento “Partecipazione al premio letterario Il Velo di Maya”.

g)   Una giuria esaminerà le opere pervenute e stilerà una classifica generale del Premio che sarà inviata a tutti i partecipanti (anche a quelli non premiati). Il giudizio della giuria è insindacabile.

h)   Il primo premio per entrambe le sezioni è un premio in denaro di € 250,00. Sono previsti altri premi di rappresentanza (targhe o simili). Alla giornata di premiazione (1 Dicembre 2019) gli autori premiati impossibilitati a presenziare potranno delegare un rappresentante. Gli autori totalmente impossibilitati riceveranno il premio a domicilio, ad esclusione del Premio in denaro che sarà devoluto in beneficenza.

i)     Con la partecipazione al Premio, l’autore autorizza la Segreteria del Premio al trattamento dei dati personali come previsto ai sensi del D. Lgs. 196/2003.

  • 59
  •  
  •