La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

La quercia del myr- Seconda edizione

Concorso letterario La Quercia del Myr 2018 – Seconda edizione

E’ ripartito il concorso letterario “La Quercia del Myr” che lo scorso anno ha riscosso un insperato successo di partecipanti ed ha visto, a contendersi il premio finale, opere di alto livello ed autori provenienti da ogni regione della penisola.

Alla scorsa edizione hanno partecipato più di cento opere, suddivise nelle quattro sezioni “Romanzo edito” “Romanzo inedito con ambientazioni piemontesi” “Racconto a tema libero” “Sezione a tema libero minori” ed a trentadue di esse sono state assegnati premi, riconoscimenti e menzioni.

Un sogno indimenticabile, di Adriana Amorese vinse la sezione minori,

Argini, di Marco Antonelli , si aggiudicò la sezione racconti inediti

In Umbra Mortis, Manuela Zanotti – Mondovì risultò prima tra i romanzi inediti

Le ombre non lasciano tracce, Luca Improta vinse nella sezione romanzi editi e si aggiudicò anche il primo premio assoluto.

Padrino della manifestazione era Massimo Carlotto, che all’ultimo minuto non potè presenziare alla cerimonia di premiazione dove vennero anche assegnati i premi “Alla Carriera” a Marino Magliani, “Traduttore dell’anno” a Semza Gezgin, “Amici del Myr” ai giallisti savonesi Andrea Novelli e Gianluca Zarini.

Quest’anno sono stati individuati dagli organizzatori i personaggi che riceveranno i premi istituzionali e si tratta nuovamente di nomi di grande spicco: Valerio Varesi, giallista tra i più prolifici del panorama nazionale e creatore del famoso “Commissario Soneri” protagonista della serie televisiva poliziesca interpretata da Luca Barbareschi e Natasha Stefanenko e trasmessa su Rai 2, riceverà il premio alla carriera.

Il premio per il traduttore andrà ad un mostro sacro di questa professione: Annamaria Biavasco, che traduce autori come Patricia Cornwell, Dan Brown, Joyce Carol Oates, John Grisham, e una innumerevole sfilza di altri scrittori.

Ancora aperte le opzioni per la designazione dell’ ”Amico del Myr 2018”, ma anche su questo personaggio le riserve saranno sciolte a breve.

Ospite d’onore sarà il vincitore della scorsa edizione, Luca Improta, che pare possa essere nuovamente in corsa con un nuovo romanzo.

La giuria sarà nuovamente composta da scrittori, editori e rappresentanti di varie associazioni culturali ed i lettori aumenteranno di numero: infatti nuove interessanti opzioni hanno permesso di amliare la platea dei “primi giudici” delle opere che stanno gia arrivando alla segreteria.

Questo il link per chi fosse interessato a partecipare:  http://www.nobru.it/progettidtl.php?ID=1  qui si possono trovare il nuovo regolamento e la scheda per l’iscrizione come pure nella apposita sezione di questo portale.