La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

LeggiadraMente 2017

Carta e Penna indice la quinta edizione del concorso letterario LeggiadraMente fondato al fine di premiare e promuovere le migliori opere presentate.

Il premio si articola nelle seguenti sezioni:

A) Narrativa: si partecipa con un racconto a tema libero composto da un massimo di 27.000 battute, spazi inclusi; (15 pagine composte da 30 righe di 60 battute cad. con formattazione a piacere) quota di adesione 15,00 euro. Si raccomanda di verificare con particolare attenzione, prima dell’invio del racconto, il numero di battute, spazi compresi. I racconti che superino le 27.000 battute verranno automaticamente esclusi dalla partecipazione senza alcun preavviso.

B) Poesia: si partecipa con un massimo di tre poesie a tema libero, composte da non più di 105 versi complessivi più i titoli; quota di adesione: 15,00 euro.

C) 100 PAROLE PER RACCONTARE: racconti brevi, composti da un massimo di 100 parole, titolo escluso. Si partecipa con un massimo di 3 racconti; quota di 15 euro.

D) Poesie in dialetto: si partecipa con un massimo di tre poesie a tema libero, scritte in uno dei dialetti italiani, composte da non più di 105 versi complessivi più i titoli; unire la traduzione in lingua italiana; quota di adesione: 15,00 euro.

Ogni autore potrà partecipare a più sezioni versando la relativa quota, con unico versamento.

Ogni autore dovrà inviare a CARTA E PENNA, Via Susa 37 – 10138 Torino:

– quattro copie cartacee di ogni elaborato. Una copia deve contenere le complete generalità dell’autore ed essere firmata;

– breve curriculum;

– ricevuta del versamento della quota da effettuare:

con bollettino o giroposta sul c.c. postale n. 3536935 intestato a Carta e Penna;

con bonifico: IBAN: IT59 E076 0101 0000 0000 3536 935, intestatario conto: Carta e Penna;

Paypal all’indirizzo: [email protected];

assegno non trasferibile intestato a Carta e Penna;

contanti.

Il termine per la presentazione degli elaborati è fissato per il 31 OTTOBRE 2017 e farà fede il timbro postale.

Le opere presentate non devono mai essere state premiate ma possono essere edite.

Gli autori conservano la piena proprietà delle opere e concedono all’Associazione Carta e Penna il diritto di pubblicarle senza richiedere alcun compenso.

PREMI

Per le sezioni A e B:

1° classificato: assegno di 300,00 euro e diploma

2° classificato: assegno di 200,00 euro e diploma

3° classificato: assegno di 100,00 euro e diploma.

4° e 5° classificato: diploma e abbonamento, quale Socio Benemerito alla rivista Il Salotto degli Autori per un anno.

Dal 6° al 10° classificato: menzione d’onore con diploma e medaglia.

Dall’11° al 15° classificato: segnalazione di merito con diploma e medaglia.

I menzionati e segnalati avranno una pagina web personale al sito www.cartaepenna.it per un anno.

Sezione C: assegno di 100 euro e diploma al miglior racconto.

Sezione D: assegno di 100 euro e diploma al primo classificato.

Tutte le opere presentate nelle sezioni C e D saranno pubblicate in due distinte raccolte edite da Carta e Penna, con codice ISBN. Saranno comunicate modalità e costi per eventuale acquisto, non obbligatorio ma sicuramente gradito.

Per ogni ulteriore informazione: [email protected] Cell.: 339.25.43.034

L’autore, partecipando al concorso, autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi della legge sulla privacy vigente.