La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

L’immagine parla – XI Edizione 2017

Regolamento

Art. 1

 ll Concorso consta di una sola sezione riservata agli scrittori che hanno compiuto 18 anni.

La partecipazione è gratuita.

Art. 2 

 I partecipanti dovranno presentare un elaborato di loro produzione, inedito, scritto in lingua italiana, eventualmente con brevi frasi in lingua straniera, ispirandosi all’immagine incipit  del concorso stesso.

 Art. 3

 I limiti redazionali e le modalità d’invio a cui attenersi sono i seguenti:

·         il testo non deve superare le 5 cartelle (formato A4), interlinea doppia, carattere 12, Arial, formato WORD;

·         distanza dai margini del foglio: 2cm ogni lato;

·         massimo 11.750 battute (spazi inclusi)

·         le eventuali citazioni testuali, riportate nell’elaborato, dovranno essere evidenziate in corsivo o tra virgolette, con le relative note editoriali tra parentesi, pena l’esclusione dal Concorso;

invio dell’elaborato in n. 1 copia dattiloscritta, non firmata, riportante il solo titolo ed il testo.

In busta chiusa dovrà essere inserita la scheda d’iscrizione allegata al  regolamento e contenente  i dati anagrafici dell’autore nonché l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (L. 196/2003).  I testi non saranno restituiti ed i concorrenti autorizzano l’Associazione a pubblicare i loro lavori in toto o parzialmente senza richiedere compenso alcuno, pur restando, gli autori stessi, proprietari dell’opera.

  

E’ obbligatorio trasmettere il testo del racconto e la scheda d’iscrizione all’indirizzo

e-mail: info@ilmaestrale.eu.

 

·         l’immagine incipit, la scheda di iscrizione ed il regolamento sono scaricabili dal sito internet www.ilmaestrale.eu.

·         I racconti che non rispetteranno i suddetti requisiti verranno eliminati.

Art. 4 

L’ opera deve  essere spedita a mezzo servizio postale  entro e non oltre il 20 agosto 2017 al seguente indirizzo:                                 

Associazione Culturale IL MAESTRALE

Via Civerchi 16

25036 PALAZZOLO S/OGLIO (Brescia)

e trasmessa via e-mail all’indirizzo di posta elettronica : info@ilmaestrale.eu. ( vedi sopra). Per il rispetto dei termini di scadenza farà fede il timbro postale o la data di invio dell’e-mail; dei due, il più favorevole al concorrente.  

Art. 5 

 Le opere saranno valutate, a giudizio insindacabile ed inappellabile, da una Giuria costituita da sei membri così composti: cinque membri nominati dall’Associazione Il Maestrale, compreso il Presidente della Commissione ed un membro rappresentativo del Sistema Bibliotecario dell’Ovest Bresciano. Il voto del Presidente della Commissione ha valore doppio. 

 Art. 6

 La Giuria sceglierà un’opera vincitrice, il secondo e terzo classificato e sette racconti giudicati significativi;

allo scrittore verrà assegnato un PREMIO consistente in € 1.000,00; verranno riservati premi anche al 2° e 3°classificato.

l racconti premiati e quelli segnalati saranno pubblicati sul sito internet dell’associazione.Tutti i racconti pervenuti e ritenuti idonei alla pubblicazione dai membri della Giuria saranno raccolti in un volume; il titolo della raccolta corrisponderà al titolo del racconto vincitore che aprirà la raccolta stessa. L’opera vincitrice e la pubblicazione saranno presentati, con cerimonia ufficiale, a Palazzolo s/Oglio, il giorno

 7 ottobre 2017 presso il Salone Espositivo della Biblioteca Civica di Palazzolo sull’Oglio 

Art. 7

 L’esito del concorso sarà opportunamente pubblicizzato attraverso gli organi di stampa ed altri media in data che verrà stabilita dal presidente della Giuria ed i partecipanti potranno visionare il nome degli scrittori classificati nei primi dieci nel sito internet www.ilmaestrale.eu.

Il 1° classificato sarà avvisato tramite lettera raccomandata o telegramma. Il 2° e 3° classificato e gli scrittori, i cui racconti sono stati segnalati dalla Giuria, saranno avvisati telefonicamente e via email.

 1Art. 8

L’Associazione Il Maestrale si riserva la facoltà e il diritto di pubblicare, per intero o in forma parziale, tutto il materiale ammesso al Concorso, in particolare l’opera vincitrice e quelle segnalate.

 Art. 9

 Ad insindacabile giudizio è facoltà della Giuria non scegliere i/il vincitori/e nel caso in cui non vi siano i presupposti di qualità nella stesura dei racconti.

 Art. 10 

 La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente Regolamento.

 

 

  • 45
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.