La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio di Poesia "Francesco Petrarca – Città di Arezzo" – IV Edizione

L’Associazione “Etruria Faber Music” con il Patrocinio di Comune di Arezzo, Provincia di Arezzo e la Collaborazione di Accademia Petrarca di Lettere, Arte e Scienze di Arezzo e “Brigata Aretina degli Amici dei Monumenti” indice la IV edizione del Premio di Poesia “Francesco Petrarca” – Città di Arezzo, riservato a poesie edite e inedite (purché non vincitrici in concorsi nazionali negli ultimi 3 anni), in lingua italiana.

Art.1: Il concorso è a tema libero ed a sezione unica: Poesia. Tale sezione si articola nelle seguenti categorie:

·         Categoria “Piccoli Poeti” – Classi IV e V Elementare

·         Categoria “Canzoniere” – Classi I, II, III Media

·         Categoria “Ragazzi” – Allievi di Istituti di Scuola Superiore

·         Categoria “Adulti” – A partire dal diciottesimo anno di età

Art.2: Possono partecipare autori italiani e stranieri con opere in lingua italiana con le seguenti caratteristiche:

–          Da una a tre poesie EDITE o INEDITE a tema libero, di non più di 36 versi ciascuna (comprese le eventuali righe bianche tra una strofa e l’altra) di cui una sola sarà scelta dalla giuria.

Gli elaborati devono essere rigorosamente dattiloscritti o stampati a computer. Non si accettano testi manoscritti.

Art.3: Le poesie concorrenti dovranno pervenire in 6 copie ben leggibili e prive di segni di riconoscimento (pena esclusione), a: Segreteria Organizzativa del Premio di Poesia “Francesco Petrarca – Città di Arezzo” – c/o Lavinia Cioli, Casella Postale n. 22 – 51016 Montecatini Terme (PT) entro il 30 maggio 2019. Il materiale inviato dopo tale data sarà invalidato. Le generalità ed i recapiti del mittente (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo email) dovranno essere indicate in calce ad una sola copia. Non sono ammessi testi inviati a mezzo fax o posta elettronica.

Art.4: I concorrenti devono allegare agli elaborati la dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali. Si consiglia di utilizzare la scheda di Partecipazione allegata al presente bando.

Art.5: E’ richiesto un contributo di € 20 a parziale copertura delle spese di organizzazione. Per i soci dell’Associazioni “Etruria Faber Music”, Accademia Petrarca di Lettere, Arte e Scienze di Arezzo e “Brigata Aretina degli Amici dei Monumenti”, il contributo è ridotto ad € 18.  Per le Scuole che partecipano con più poesie per classe o sezione il contributo richiesto è pari a 20 euro per le prime 3 poesie e 5 euro per ogni ulteriore poesia. Il pagamento potrà avvenire:

·         mediante Bonifico Bancario sul conto dai seguenti dati:

IBAN: IT 40 F030 6914 1031 0000 0002111

INTESTATARIO: Associazione Etruria Faber Music

CAUSALE: “Concorso di Poesia Francesco Petrarca – Città di Arezzo 2019”. Copia dell’avvenuto versamento dovrà essere acclusa al materiale inviato.

·         attraverso PayPall, inserendo come causale “Nome e Cognome – Iscrizione Premio Petrarca 2019”

Art.6: Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione (in caso di vincita o piazzamento) sul sito internet dell’Associazione e/o su eventuale Antologia del premio e senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori.

Art.7: La giuria, il cui giudizio è insindacabile, è costituita da: Prof. Sergio Castrucci (giornalista), Prof. Vito Amedeo Cozzi Lepri (Regista teatrale, Dirigente Scolastico a riposo), Prof.ssa Patrizia Fazzi (Docente di Lettere Italiane e Latine a riposo, poetessa), Prof.ssa Maria Pia Nannini (Docente di Lettere Italiane e Latine nel Liceo scientifico “F. Redi”) e presieduta dal Prof. Claudio Santori (Pubblicista, storico, Dirigente Scolastico a riposo).

Art.8: Saranno premiati i primi tre vincitori per ciascuna sezione.

·         Categoria “Piccoli Poeti”, “Canzoniere” e “Ragazzi”

o   I Classificato: Attestato con motivazione della giuria e premio in libri

o   II Classificato: Attestato con motivazione della giuria e premio in libri

o   III Classificato: Attestato con motivazione della giuria e premio in libri

·         Categoria “Adulti”

o   I Classificato: Opera Artistica, Attestato con motivazione della giuria

o   II Classificato: Targa, Attestato con motivazione della giuria

o   III Classificato: Targa, Attestato con motivazione della giuria

Potranno essere assegnati riconoscimenti e segnalazioni della giuria con diplomi e targhe. La Giuria si riserva di non assegnare i tre premi consecutivi per sezioni che non avranno avuto una soddisfacente partecipazione quantitativa, predisponendo, laddove se ne ravvisi la necessità, l’attribuzione di menzioni d’Onore o Segnalazioni.

Art.9: I finalisti saranno avvisati personalmente per telefono, email e pubblicati sul sito ufficiale del premio www.premiopetrarca.it. I vincitori sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione per ritirare il premio. In caso di impossibilità, i premi potranno essere spediti al domicilio dietro pagamento delle spese di spedizione, mentre eventuali premi in denaro non saranno consegnati e saranno incamerati dagli enti organizzatori per future edizioni del Premio.

Art.10: La cerimonia di premiazione, patrocinata anche dalla Regione Toscana, si terrà presso La Casa del Petrarca (Arezzo) il 20 luglio 2019. Tutti partecipanti saranno avvisati per tempo e saranno fornite tutte le indicazioni necessarie.

Art.11: La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutti gli articoli che compongono il bando. Ai sensi del DLGS 196/2003 e della precedente Legge 675/1996 i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso.