La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio internazionale di poesia e letteratura Maria Monteduro 2019

Premio patrocinato  dalla Provincia di Lecce

dal Comune di Gagliano Del CAPO

BIBLIOTECA TOMMASO F. GNONI di TUGLIE

Sono previste le seguenti sezioni:

Sezione A – Poesia edita e inedita in lingua italiana (previsto l’invio anche di poesie eventualmente già pubblicate in volumi) Si possono inviare due componimenti.  Max 50 versi. Non sono ammesse le opere che si sono classificate al primo posto in altri concorsi.

Sezione B – Poesia inedita e inedita in tutti i dialetti d’Italia. Si possono inviare due componimenti.  Max 50 versi. Non sono ammesse le opere che si sono classificate al primo posto in altri concorsi. Obbligatoria la traduzione in italiano.

Sezione C – Sezione speciale a tema “Il tramonto” (componimento edito o inedito, max 50 versi)in lingua italiana.

Sezione D – Sezione Fotografia  (una sola foto avente tema “La mia terra – mi ha dato la vita”
Sezione E  -Saggio scientifico – Tesi di laurea.  Si può mandare anche solo la sinossi o la sintesi scritta.

Sezione F – Testo di narrativa. Si possono inviare testi editi (1 copia) o inediti di un romanzo, fiaba, racconto, romanzo breve.

Gli elaborati non verranno restituiti.

Le opere devono pervenire entro e non oltre il  31 maggio 2019  e essere inviate a mezzo busta postale o da corriere e devono attenersi ai seguenti requisiti:

Inviare 7 copie del componimento. Su un foglio a parte riportare i propri dati  anagrafici e la seguente dichiarazione :

” Attesto che l’opera o le opere inviate, sono di mia esclusiva creazione ed esonero l’organizzazione da eventuale plagio.  Autorizzo la stessa al trattamento dei miei dati personali ai sensi e per gli effetti della  legge 196/03 e /o su eventuali modifiche successive. Altresì, e  solo ai fini del concorso, ne autorizzo l’eventuale pubblicazione  (salvo le opere già pubblicate dalle case editrici) dall’organizzazione  del concorso senza chiedere compenso alcuno”

Le opere vanno inviate, con posta ordinaria, al seguente indirizzo: “De finibus terrae 2019 in memoria di Maria MONTEDURO” c/o Mariateresa Protopapa. Corso Itala 38, 73014 Gallipoli. Per l’invio delle opere e l’accettazione farà fede la data del timbro postale.

Preferibilmente,  si chiede anche l’invio via email all’indirizzo definibusterrae2016@gmail.com

Per eventuali informazioni e chiarimenti chiamare dopo le 20,00 al n°347/6082624    

                      

Quote di partecipazione:

Per le sezioni  A – B- C, € 10,00 (dieci/00);

Per la sezione D – € 20,00  (venti/00);

Per la sezione E – €  20,00(venti/00);

Per la sezione F – €  20,00(venti/00); la quota  di partecipazione per 2 sezioni e’ di 25,00 euro (A-B-C-D-E-F);la quota di partecipazione per 2 sezioni di poesia  di 15,00 euro (A-B-C)

La quota di partecipazione, in contanti, va inserita assieme agli elaborati, ma che sia ben occultata.

Ogni partecipante è responsabile della quota d’iscrizione inviata esonerando l’organizzazione del concorso da eventuali smarrimenti della busta d’invio. A tale riguardo ogni autore sarà informato via mail dell’arrivo del plico.

Qualora il partecipante , sia portatore  di grave  handicap o invalido civile , dunque impossibilitato a presenziare  alla seduta di conferimento  si provvederà a far recapitare  attestati e altro al domicilio  del  candidato vincitore.

 

 L’operato della Giuria è insindacabile e inoppugnabile. Per ogni controversia è competente il Foro di Gallipoli (LE)

La cerimonia di premiazione si terrà presso Hotel Terminal — Santa Maria di Leuca nella seconda quindicina del mese di Luglio 2019 (seguirà la precisazione della data).

Premi

Diplomi,targhe,medaglie.trofei ai primi classificati di categoria,visibilità per mezzo stampa

Non si escludono menzioni di merito, premi speciali e particolari riconoscimenti al mondo della cultura. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

  • 92
  •  
  •