✹ Ti piace il nostro sito? Lascia una recensione! ✹

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Letterario Nazionale Forse un mattino – IV Ed.

1. Il Concorso Letterario Forse un mattino, dedicato alla poesia, al racconto breve e al testo di canzone inediti è rivolto ad autori italiani e stranieri residenti in Italia. Sono previste 9 sezioni. Possono partecipare autori di tutte le età nelle rispettive categorie e ad una o a più sezioni, ma sempre con una sola opera. Gli autori possono iscrivere al Concorso letterario opere sia a tema libero e sia inerenti a uno dei temi seguenti:

– “ il Viaggio: esperienza esistenziale, dell’altro, dell’altrove”,

– “ un Piatto: evocazione di un’esperienza sensoriale, emozionale, conviviale”

a) Poesia – giovani (fino a 25 anni)

b) Poesia – studenti dell’IPSSEOA Palombara Sabina

c) Poesia – adulti (dai 26 anni)

d) Racconto breve – giovani (fino a 25 anni)

e) Racconto breve – studenti dell’IPSSEOA Palombara Sabina

f) Racconto breve – adulti (dai 26 anni)

g) Testo di canzone – giovani (fino a 25 anni)

h) Testo di canzone – studenti dell’IPSSEOA Palombara Sabina

i) Testo di canzone – adulti (dai 26 anni)

 

2. Le poesie, i racconti e i testi di canzone dovranno essere inediti e pertanto non potranno essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori editi; fanno eccezione le opere pubblicate sul web, purché vengano rimosse dai siti per tutta la durata del Concorso, pena l’esclusione.

3. Le opere dovranno essere inviate seguendo le seguenti modalità: Il testo deve essere formattato in Times New Roman corpo 12 interlinea 1,5, giustificato, non deve contenere dati personali dell’autore, deve essere salvato in formato .doc, e inviato come allegato via posta elettronica all’indirizzo premioforseunmattino@alberghieropalombarasabina.edu.it. Nell’Oggetto dell’email deve essere specificato quanto segue, nell’ordine indicato: Sezione, Tema libero/il Viaggio/un Piatto, Titolo dell’opera, Nome e Cognome dell’autore.

All’email si dovranno allegare due files:

— 1) l’Opera denominata con sezione, tema e titolo (non il nome dell’autore),

— 2) La scheda di partecipazione firmata.

4. Nella scheda di partecipazione l’autore deve scrivere il titolo dell’opera, la sezione e il tema; se l’opera è priva di titolo l’autore deve riportare il primo verso della poesia, del testo di canzone, e il primo rigo del racconto; quindi deve scrivere i seguenti dati personali: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, telefono, e-mail, e se studente dell’IPSSEOA Palombara Sabina deve indicare la classe frequentata. Inoltre deve sottoscrivere la scheda d’iscrizione attestante che l’opera è inedita, di propria creatività, autorizzare al trattamento dei propri dati personali, autorizzare alla pubblicazione dell’opera sul sito https://www.alberghieropalombarasabina.edu.it/didattica-eprogetti/progetti/concorsoletterario-forse-un-mattino18-19 e di rispettare integralmente il regolamento del Concorso Letterario Forse un mattino. I minorenni dovranno far firmare la scheda di partecipazione anche dai genitori.

5. La lunghezza dei Racconti può raggiungere un massimo di 10.000 battute (spazi inclusi). Per la verifica delle battute è sufficiente utilizzare la funzione di conteggio parole, nell’area Revisione di Word.

6. Le Poesie e i Testi di canzone non possono superare i 40 versi.

7. Le opere giudicate idonee a partecipare verranno sottoposte alla giuria che dovrà stabilire una rosa di finalisti e nominare un vincitore per ciascuna sezione. Farà seguito la comunicazione personale agli autori selezionati e candidati ai primi posti, infine ai vincitori.

8. Le opere inviate non saranno restituite. La semplice partecipazione al Concorso costituisce autorizzazione alla pubblicazione delle opere e all’utilizzo dei dati anagrafici dell’autore ai fini di comunicazioni relative al Concorso. Gli autori autorizzano a utilizzare le opere inviate al Concorso per la costituzione di un e-book/pdf, per la loro pubblicazione sul Sito https://www.alberghieropalombarasabina.edu.it/didattica-e-progetti/progetti/concorsoletterario-forseun-mattino18-19. Inoltre gli autori, accettando il presente regolamento, rinunciano a qualsiasi pretesa economica. In ogni caso gli autori saranno liberi di utilizzare le proprie opere anche per altri scopi, rimanendo proprietari dei diritti.

9. Le opere dovranno essere inviate entro il 30 marzo 2019. Tale data è improrogabile; si consiglia tuttavia di inviare le opere con largo anticipo, già a partire dal mese febbraio, per consentire la migliore organizzazione.

10. L’autore del racconto, della poesia o del testo di canzone che risulterà vincitore o tra i primi 3 classificati in una delle categorie si aggiudicherà un attestato, la notorietà legata alla diffusione degli esiti del Premio sui canali di informazione a disposizione e la pubblicazione dell’opera nel sito www.alberghieropalombarasabina.edu.it contenente le opere selezionate e vincitrici, in un ebook/pdf e nella pagina facebook dedicati al Premio.

11. In ogni caso l’avvenuta selezione delle opere non comporta alcun obbligo per gli organizzatori che si riservano la facoltà di pubblicazione totale o parziale delle opere.

12. I titoli e i nomi degli autori finalisti e vincitori saranno pubblicati sul sito www.alberghieropalombarasabina.edu.it.

13. Il giudizio della Giuria è insindacabile. In caso di Ex aequo il Voto del Coordinatore del Progetto prof. A. G. Graziano varrà doppio.

14. La premiazione si svolgerà on line tra la fine del mese di maggio e l’inizio di giugno 2019, in data che verrà comunicata direttamente agli autori selezionati e finalisti via email, attraverso e gli organi di informazione; il riconoscimento consisterà in un attestato speciale che sarà inviato via email.

15. La partecipazione al Concorso è gratuita. Il Coordinatore del Premio Prof. Andrea Giuseppe Graziano La Giuria dei docenti dell’IPSSEOA di Palombara Sabina Prof.ssa Claudia Bellicci Prof. Gianluca Carboni Prof. Marco Farace Prof.ssa Anna Golvelli Prof. Andrea Giuseppe Graziano Prof. Francesco Lena Prof.ssa Mascia Meleo Prof.ssa Sonia Mercurelli Prof.ssa Federica Montorsi Prof. Marco Rinaldi Prof.ssa Laura Sciacquatori Prof.ssa Domenica Tataranni