Sono arrivati i Workshop sulla creatività!

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Letterario Nazionale “Michele Benetazzo” 3° Edizione

1. PREMESSA Il Consorzio di Pro Loco “Astico-Brenta”, comprendente le Pro Loco di Bolzano Vicentino – Bressanvido – Camisano Vicentino – Dueville – Mason Vicentino – Molvena – Montecchio Precalcino – Monticello Conte Otto – Nove – Pianezze – Quinto Vicentino – Sandrigo – Schiavon – Torri di Quartesolo, per onorare la memoria di Michele Benetazzo, già presidente nazionale, regionale e provinciale dell’U.N.P.L.I. (Unione Nazionale Pro Loco Italiane), presidente della Pro Loco di Sandrigo e del Consorzio Astico Brenta, indice la terza edizione del Concorso Letterario a carattere nazionale, riservato a racconti brevi inediti aventi le caratteristiche specificate nel presente bando.

2. TEMA Le strade di casa

3. PARTECIPAZIONE La partecipazione al premio è aperta a tutti gli scrittori non professionisti, sia italiani che stranieri, purché il testo presentato sia in lingua italiana. Sono ammesse frasi o battute in dialetto o lingua straniera purché limitate e funzionali al testo. Non sono quindi accettati lavori in dialetto o lingua straniera.

4. QUOTA DI ISCRIZIONE Non è prevista una quota di partecipazione

5. TESTI Il concorso prevede la partecipazione di “racconti brevi” con contenuto attinente al tema, aventi un minimo di 4.000 (quattromila battute – spazi inclusi) e un massimo di 7.700 battute (settemilasettecento battute – spazi inclusi). Non saranno prese in considerazione composizioni poetiche. Il materiale dovrà essere redatto con un elaboratore elettronico di testi (non verranno accettati dattiloscritti o manoscritti), in formato compatibile con i normali programmi di video scrittura; il materiale dovrà essere presentato in due copie stampate su fogli formato A4 e una su supporto elettronico (Cd rom o pennetta USB; sarà cura del concorrente verificare la leggibilità dello stesso prima della consegna). Per uniformità e facilità di verifica dei testi si consiglia di utilizzare il carattere Times new roman formato 12.

Si precisa che sono ammesse opere presentate in altri concorsi anche se premiate e/o pubblicate purché i diritti letterari del componimento siano rimasti nella disponibilità del concorrente che dovrà dare una certificazione in tal senso assumendosene la responsabilità.

6. NUMERO TESTI Ogni concorrente potrà presentare un solo testo.

7. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE I concorrenti dovranno presentare i loro elaborati in busta chiusa (2 copie cartacee e la copia su Cdrom o pennetta Usb); i concorrenti, all’inizio del racconto dovranno indicare il titolo del racconto stesso. Nell’elaborato non dovrà essere apposto nessun elemento indicativo del concorrente; all’interno della busta contenente il racconto e il Cd-rom o la pennetta Usb, dovrà esserci una seconda busta chiusa dove il concorrente dovrà indicare i propri dati anagrafici, l’indirizzo, un numero di telefono e un indirizzo di posta elettronica; sempre all’interno della busta principale dovranno anche esserci la domanda di partecipazione al premio, debitamente firmata e con l’autocertificazione di cui al punto 5 ultimo comma.

8. LUOGO E TERMINI DI PRESENTAZIONE I concorrenti dovranno far pervenire i loro lavori, confezionati come all’articolo precedente, al seguente indirizzo: Biblioteca Comunale “D. Pittarini”, via Ippodromo, 2 – 36066 Sandrigo (VI), entro e non oltre le ore 12 del giorno 29 dicembre 2016. All’esterno della busta dovrà essere chiaramente indicato il riferimento al concorso stesso (Premio Letterario“Michele Benetazzo”). Il Consorzio di Pro Loco Astico-Brenta declina ogni responsabilità per il mancato recapito dei plichi partecipanti al concorso o per la ritardata consegna degli stessi. Non farà fede la data del timbro postale o ricevuta di spedizione bensì la data in cui il materiale perverrà.

9. ESAME DEGLI ELABORATI IN CONCORSO E GIURIA Gli elaborati in concorso verranno esaminati da una giuria che sarà nominata dal direttivo del Consorzio di Pro Loco Astico Brenta, sentite anche le eventuali indicazioni di altri Enti e/o istituzioni che sostengono il presente premio letterario. La Giuria selezionerà tra tutti i concorrenti, con le modalità che riterrà più opportune, venti finalisti tra i quali saranno successivamente individuati i tre primi classificati. I giudizi della giuria sono insindacabili e non sono ammessi ricorsi in qualsivoglia sede, rispetto alle decisioni della giuria stessa.

10. PREMI Saranno assegnati i seguenti premi in danaro: 1° classificato euro 1.250,00 2° classificato euro 1.000,00 3° classificato euro 750,00 Gli importi di cui sopra sono al lordo delle eventuali ritenute di legge. 11. PREMIAZIONI La cerimonia di premiazione avverrà in una data indicativamente compresa tra metà aprile e fine maggio 2017 in una sede da definire. I finalisti e i vincitori saranno comunque tempestivamente informati. Il periodo di cui sopra è quindi da ritenersi puramente indicativo.

12. UTILIZZO DELLE OPERE IN CONCORSO E LORO DIFFUSIONE Le venti opere finaliste potranno essere oggetto di pubblicazione in una antologia la cui pubblicazione avverrà con spesa interamente a carico del Consorzio di Pro Loco Astico-Brenta e/o in forma digitale su siti internet scelti dal consorzio stesso. Conseguentemente gli autori che partecipano al presente concorso accettano che le loro opere vengano eventualmente pubblicate (in forma cartacea e/o elettronica), cedendo, a titolo gratuito, i diritti di pubblicazione al Consorzio di Pro Loco Astico-Brenta o ente/istituzione dal consorzio stesso delegato. I nominativi di concorrenti, finalisti e vincitori potranno essere pubblicati sui siti Internet delle Pro Loco sia locali che nazionali, sui siti dei Comuni che sostengono in qualsiasi forma il Premio Letterario e diffusi ai mezzi di comunicazione ( giornali, televisioni, radio, ecc.) e la partecipazione al concorso ne implica l’automatica autorizzazione da parte dei concorrenti.

13. INDICAZIONI PER I CONCORRENTI Tutti i lavori in concorso, che non risultino assegnatari di premi o finalisti, potranno essere ritirati, a cura dei concorrenti, presso la sede della Pro Loco di Sandrigo (Viale Ippodromo, 9/11) o altra sede successivamente indicata, negli orari di apertura dell’ufficio, previ accordi telefonici, entro un mese dalla data della cerimonia di premiazione del concorso. Gli elaborati vincitori e finalisti rimarranno agli atti del Consorzio Astico-Brenta o della Pro Sandrigo per un anno dalla data di scadenza del presente bando. Gli autori concorrenti sono responsabili in termini di originalità e contenuto degli scritti presentati. Gli autori potranno pubblicare il materiale presentato, anche se vincitore e/o finalista, senza alcuna preventiva autorizzazione da parte del Consorzio di Pro Loco Astico-Brenta. La partecipazione al concorso viene intesa come esplicita accettazione senza condizioni e/o eccezioni di questa e tutte le altre clausole contenute nel presente regolamento, sollevando il Consorzio di Pro Loco Astico Brenta, la Pro Loco di Sandrigo, la Biblioteca Comunale di Sandrigo, la giuria, il segretario della giuria ed altre persone impegnate nel Premio Letterario a qualsiasi titolo, da ogni e qualsivoglia responsabilità.

14. INFORMATIVA SULLA PRIVACY I dati acquisiti sono utilizzati esclusivamente dal Consorzio Pro Loco Astico-Brenta ed Enti/Istituzioni che collaborano al Premio Letterario di cui al presente regolamento per lo svolgimento e l’analisi del Concorso. Il mancato conferimento dei dati richiesti all’art. 6 del presente regolamento comporterà l’impossibilità di dare corso all’attribuzione dei premi. Sono fatti salvi tutti i diritti previsti dall’articolo 10 del D. Lgs. N. 196/2003 per cui gli interessati potranno accedere ai dati chiedendone la correzione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.

15. INFORMAZIONI Per eventuali informazioni i concorrenti potranno rivolgersi telefonicamente all’Ufficio della Pro Loco di Sandrigo (0444 658148) o inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: info@prolocosandrigo.it Il Presidente del Consorzio Pro Loco Astico Brenta Francesco Pretto In allegato: fac simile di domanda Fac simile della domanda di partecipazione alla Terza edizione del premio letterario intitolato a “Michele Benetazzo” (da inserire in busta chiusa) Spett.le Consorzio di Pro Loco Astico-Brenta – Sandrigo (VI) Il sottoscritto _______________________________ nato a _________________ (____) il _____________ Residente in Via ________________________, n. ____, città ___________________________, telefono n. ________________________, e-mail ___________________________ C.F. ________________________ CHIEDE di partecipare alla terza edizione del Premio Letterario Le strade di casa intitolato a “Michele Benetazzo” a tal fine dichiara: di accettare senza condizioni tutte le norme del regolamento, sollevando il Consorzio di Pro Loco Astico Brenta ed altri aventi causa, come indicato nel bando da ogni e qualsivoglia responsabilità; AUTOCERTIFICA la proprietà intellettuale dello scritto presentato e dei relativi diritti di pubblicazione AUTORIZZA il trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D. Lgs. N. 196/2003;

ALLEGA: – n. 2 copie del testo in formato cartaceo; – Cd-rom o pennetta USB contenente il file dell’opera in concorso Data ……………………………….. Firma _______________________________ Attenzione: il plico va spedito a: Biblioteca Comunale “D. Pittarini”, via Ippodromo, 2 – 36066 Sandrigo (VI)

 

  •  
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.