La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio nazionale di arte e letteratura “Manuel Foderà” – seconda edizione

PREMIO  NAZIONALE  DI  ARTE  E  LETTERATURA

“MANUEL  FODERÀ”  –  SECONDA  EDIZIONE

Il Gruppo TUTTINSIEME, in collaborazione con la Parrocchia “Maria SS.ma del Rosario” di Torre Archirafi (Comune di Riposto – Diocesi di Acireale), bandisce la II edizione del Premio Nazionale di Arte e Letteratura “Manuel  Foderà”.

 

REGOLAMENTO

 

1) Sezioni di partecipazione

Sez. A – Poesia: si partecipa con una poesia a tema libero in lingua italiana.

Sez. B – Narrativa: si partecipa con un racconto a tema libero in lingua italiana (non oltre quattro cartelle).

Sez. C – Arti figurative: si partecipa con un dipinto, un disegno, un’opera grafica, una scultura a tema libero, utilizzando qualunque tecnica.

Sez. D – Fotografia: si partecipa con una foto a colori o in b/n. È consentito utilizzare filtri ottici, programmi di elaborazione digitale in post-produzione o software di editing fotografico; evitare i fotomontaggi.

Sez. E – Canto: si partecipa con una canzone, un canto classico o religioso, un brano lirico. Il pezzo, appartenente a qualunque genere musicale, “cover” di una canzone già nota o brano inedito, può essere eseguito con o senza accompagnamento musicale, da un singolo cantante, a più voci, da un complesso o da un coro.

2) Norme per l’invio degli elaborati

Tutti gli elaborati saranno inviati, come allegato, via e-mail al seguente indirizzo:

segreteriapremiomf@email.it

La mail dovrà contenere i seguenti dati: sezione o sezioni per cui si intende partecipare; titolo dell’opera o del brano; generalità dell’autore (nome, cognome, luogo e data di nascita); recapiti di contatto (indirizzo completo, numero di telefono fisso e/o cellulare, indirizzo di posta elettronica). Per la sezione C, indicare le dimensioni dell’opera, la tecnica con cui è stata realizzata e i materiali utilizzati. Per la sezione E si potranno indicare, oltre agli autori del testo e della musica, anche gli arrangiatori, i musicisti, i tecnici.

L’allegato alla mail non dovrà contenere alcuno dei suddetti dati, ma solo l’opera (e – se si desidera – il titolo).

Per le sezioni A e B si invierà un file di testo in estensione PDF.

Per le sezioni C e D si invierà un file di immagine in estensione JPG; se si tratta di una scultura è possibile e opportuno inviare due immagini, invece di una sola, per mostrare l’opera anche dall’angolazione opposta.

Per la sezione E si invierà un file audio in estensione WAV o MP3.

Mail e allegati dovranno pervenire, pena esclusione, entro e non oltre giovedì 31 ottobre 2019.

3) Partecipanti

La partecipazione al Premio è aperta a tutti ed è assolutamente gratuita.

Ciascun partecipante può partecipare a più sezioni.

Tutti i partecipanti sono invitati alla cerimonia di premiazione.

La partecipazione alla cerimonia non dà diritto ad alcun rimborso spese.

4) Dichiarazioni dei partecipanti

Ciascun partecipante al Premio dichiara implicitamente che la poesia, il racconto o l’opera d’arte è di propria creazione originale ed esclusiva; che la fotografia è stata realizzata da sé medesimo, che ne ha eseguito lo scatto e ne ha scelto – sotto la propria responsabilità ed avendone il diritto ovvero l’autorizzazione – il soggetto e l’inquadratura; che la canzone è stata eseguita e composta dai soggetti dichiarati nella mail; che l’opera, a qualunque sezione partecipi, non sia già stata vincitrice della precedente edizione di questo premio.

Dichiara altresì di aver letto, accettato ed osservato ogni punto del presente bando.

Autorizza gli organizzatori a riprodurre testi, immagini e file audio delle opere partecipanti (citandone gli autori) e – ai fini della legge sulla privacy – ad utilizzare i dati personali per le finalità del concorso.

5) Impegni e obblighi da parte dei vincitori

Tutti i vincitori riceveranno comunicazione presso i recapiti da loro indicati almeno quindici giorni prima della cerimonia di premiazione, alla quale sono vivamente invitati ad essere presenti: essi dovranno leggere e/o commentare la loro poesia o un brano del loro racconto; portare in originale, esibire e commentare la propria opera d’arte o fotografia (nel caso di opere difficilmente trasportabili, si consiglia di portare un video sull’opera e tutta l’attrezzatura per proiettarlo); eseguire il canto dal vivo (si esclude l’artificio del playback).

Il trasporto delle opere o degli eventuali strumenti musicali resta a cura, rischio e spese dei partecipanti (in alternativa è consentito ai cantanti portare la base musicale – solo la parte strumentale, priva del canto – e l’apparecchiatura per riprodurla). Al singolo o al gruppo vincitore spetterà, in ogni caso, un solo premio.

I vincitori ritireranno il Premio personalmente, tranne in eventuali casi debitamente motivati.

6) Commissione giudicatrice

La Commissione giudicatrice – le cui decisioni sono insindacabili e inappellabili – è composta da (in ordine alfabetico):

·      Don Lucio Cannavò – Parroco e Assistente spirituale del Gruppo TUTTINSIEME.

·      Prof.ssa Anna Castiglione Garozzo – critico letterario, già docente di Lettere – Presidente della Commissione.

·      Prof. Pietro Guarnotta – poeta e saggista, già docente di Lingue – Presidente del Gruppo TUTTINSIEME.

·      Dott.ssa Claudia Marchese – pedagogista, scrittrice, filosofo – Vicepresidente del Gruppo TUTTINSIEME.

·      Avv. Giuseppe Panebianco

·      Prof. Ottavio Patanè – artista, industrial designer e documentarista.

·      M° Francesco Pulvirenti – musicista – Tesoriere del Gruppo TUTTINSIEME.

·      Prof. Antonino Raciti – già docente di Matematica e Dirigente Scolastico.

·      Prof.ssa Pina Raciti – già docente di Lettere.

·      Prof.ssa Alessandra Raffa – laureata in psicologia clinica e di comunità e docente di comunicazione.

·      Prof. Carmelo Torrisi – già docente di Lettere e Dirigente Scolastico.

·      Avv. Mario Vitale – giornalista – Segretario del Gruppo TUTTINSIEME.

7) Premi e cerimonia di premiazione

La suddetta commissione assegnerà i seguenti premi:

­   –    al primo classificato di ciascuna delle cinque sezioni una targa ed una pergamena con posto di classificazione e motivazione;

­ –      al secondo e al terzo classificato di ciascuna delle sei sezioni una medaglia ed una pergamena con posto di classificazione e motivazione;

­  –     a tutti i partecipanti presenti alla cerimonia di premiazione un attestato di partecipazione.

­  –     La Commissione stessa potrebbe, a sua discrezione, assegnare anche il Trofeo “Manuel Foderà” ad un poeta partecipante alla sez. A, che abbia dedicato la poesia – particolarmente meritevole tanto dal punto di vista artistico, quanto per il valore dei contenuti – alla figura del “piccolo Guerriero della Luce”, al quale il presente Premio ha l’onore di essere intitolato.

Data l’esiguità dello spazio che ci è consentito in questa sede, invitiamo quanti volessero capire meglio e sapere di più su Manuel Foderà, a visitare la nostra home page https://sites.google.com/alice.it/premio-fodera/home o a digitare il suo nome su un qualunque motore di ricerca: su di lui si trova tanto sul web. Si consiglia di visitare, in particolare, il seguente sito:

http://www.oasidiengaddi.it/testimonianza-su-manuel-fodera-di-padre-ignazio-vazzana-palermo/

La cerimonia di premiazione avrà luogo presso i locali

della Parrocchia “Maria SS. del Rosario”, siti in Torre Archirafi, Riposto (CT),

presumibilmente sabato 7 dicembre 2019, alle ore 18.00

(eventuali variazioni saranno comunicate tempestivamente).

Giarre (CT), 13 settembre 2019                                                LA  SEGRETERIA DEL PREMIO

Contatti telefonici (solo per informazioni): Guarnotta 347 6038782 (anche via Whatsapp); da lunedì a venerdì, dalle 18.00 alle 21.00.

Contatti mail (non validi per l’invio delle opere in concorso): claudia.marchese80@gmail.com; pietroguarnotta@alice.it

  • 66
  •  
  •