La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Raccontami il Natale III edizione

3ª Edizione Concorso letterario

“RACCONTAMI IL NATALE”

BANDO DI CONCORSO

Il Comune di Revigliasco d’Asti, con il Patrocinio del Progetto culturale e delle Comunicazioni sociali della Diocesi di Asti, bandisce, nell’ambito della rassegna culturale “Avvento Revigliaschese”, la terza edizione del Concorso letterario di racconti brevi in lingua italiana denominato “RACCONTAMI IL NATALE“, rivolto ai privati cittadini, italiani e stranieri, dai 16 anni in su.

L’Ente organizzatore nominerà una Commissione giudicatrice che, dopo aver valutato le opere in concorso, assegnerà i seguenti premi:

euro 200 e targa al primo classificato;

euro 100 e targa al secondo classificato;

abbonamento annuale alla rivista letteraria “L’Indice dei Libri del Mese” e targa al terzo classificato.

La cerimonia di premiazione si terrà il giorno 29/12/2018 alle ore 16,30 presso la sala consiliare del Municipio di Revigliasco d’Asti.

La partecipazione al Concorso è gratuita e dovrà essere ufficializzata entro il 15 novembre 2018 inviando una mail a natalearevigliascoasti@hotmail.it oppure contattando il numero 3481361077. Le opere dovranno essere consegnate o spedite presso gli Uffici comunali entro il 24 novembre 2018. Per informazioni: natalearevigliascoasti@hotmail.it, Facebook @RaccontamiilNatale oppure telefonare al 3481361077.

I concorrenti dovranno attenersi scrupolosamente a quanto previsto nel regolamento allegato.

Il presente bando di concorso e i suoi allegati possono essere consultati sul sito www.comune.revigliasco.asti.it.

Revigliasco d’Asti, 30/09/2018 Il Sindaco

Giuseppe Contorno

All.: Modulo di partecipazione

REGOLAMENTO

Art. 1

Il Concorso letterario “RACCONTAMI IL NATALE” si inserisce nell’ambito della rassegna culturale “Avvento Revigliaschese”, culminante nella “Sacra Rappresentazione della Natività” che si svolge la sera del 24 dicembre nel centro storico del paese. Attraverso questa iniziativa l’Ente organizzatore intende stimolare una riflessione creativa capace di restituire, nella forma del racconto, la valenza spirituale e antropologica del Natale. Sondando l’universo semantico che questa Festa dischiude, i partecipanti dovranno costruire delle storie (ispirate a fatti reali, ricordi, tradizioni oppure frutto di fantasia) che, anche senza citare esplicitamente il Natale, siano in grado di rimandare il lettore ai valori universali che da esso discendono.

Art. 2

Il Concorso è riservato a racconti brevi inediti in lingua italiana.

Art. 3

Il Concorso è aperto ai cittadini italiani e stranieri dai 16 anni in su (l’adesione da parte dei minori deve essere autorizzata da chi ne esercita la patria potestà controfirmando il modulo di partecipazione).

Art. 4

I partecipanti potranno inviare un solo racconto breve (minimo 4000, massimo 10000 battute, spazi inclusi, carattere Times New Roman, dimensione 12).

Art. 5

La partecipazione al Concorso è gratuita.

Art. 6

La partecipazione dovrà essere ufficializzata entro il 15 novembre 2018 inviando una mail a natalearevigliascoasti@hotmail.it oppure contattando il numero 3481361077.

Art. 7

Tutte le opere dovranno essere consegnate o inviate presso gli Uffici comunali (orari: lunedì, venerdì e sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30, mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 17) entro sabato 24 novembre 2018 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Concorso letterario

“RACCONTAMI IL NATALE”

c/o Comune di Revigliasco d’Asti

Piazza Vittorio Alfieri, 1

14010 Revigliasco d’Asti (AT)

I testi pervenuti successivamente non verranno presi in considerazione.

Art. 8

Le opere dovranno essere trasmesse in un plico contenente:

5 copie dell’opera;

1 busta sigillata e anonima all’interno della quale verranno inseriti il modulo di partecipazione e un’ulteriore copia dell’opera.

Le copie non dovranno in alcun punto recare indicazione del nome dell’autore o altro riferimento che consenta il riconoscimento di quest’ultimo, pena l’esclusione del racconto dal concorso.

I testi non saranno restituiti.

Art. 9

L’Ente promotore nominerà una giuria e sottoporrà al suo inappellabile e insindacabile giudizio tutti i lavori pervenuti. La giuria determinerà una classifica in considerazione della qualità dello scritto, dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate.

L’esito del concorso verrà pubblicato il 29 dicembre 2018 sul sito www.comune.revigliasco.asti.it e sulla pagina Facebook @RaccontamiilNatale. I vincitori saranno avvisati tramite comunicazione telefonica entro il 22 dicembre 2018.

Art. 10

La cerimonia di premiazione si terrà sabato 29 dicembre 2018 alle ore 16,30 presso la sala consiliare del Municipio di Revigliasco d’Asti. Tutti i partecipanti al Concorso sono invitati a prendervi parte. I vincitori dovranno ritirare personalmente i premi e solo in caso di serio impedimento potranno concordare con l’Ente organizzatore le modalità per il loro recapito.

Art. 11

La giuria assegnerà i seguenti premi:

– euro 200 e targa al racconto primo classificato;

– euro 100 e targa al racconto secondo classificato;

– abbonamento annuale alla rivista letteraria “L’Indice dei Libri del Mese” e targa al racconto terzo classificato.

Art. 12

Compilando il modulo di partecipazione al Concorso letterario “RACCONTAMI IL NATALE”, i partecipanti autorizzano il trattamento, con mezzi informatici o meno, dei dati personali e la loro utilizzazione da parte dell’Ente organizzatore per gli adempimenti inerenti al Concorso. Autorizzano altresì l’Ente a stampare, far pubblicare o proiettare, senza compenso per i diritti d’autore, le opere presentate. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

Art. 13

Ogni autore risponde dell’autenticità dei lavori presentati ed è consapevole che false attestazioni configurano un illecito perseguibile a norma di legge. Gli organizzatori non si assumeranno la responsabilità per eventuali, deprecabili plagi.

Art. 14

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione delle condizioni stabilite dal presente regolamento. Per quant’altro da esso non previsto e disciplinato si rinvia alle decisioni assunte, caso per caso, dall’Ente organizzatore.