La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Riscontri poetici – ed 2020

L’Associazione Culturale e Letteraria “Riscontri” indice, in collaborazione con il Terebinto Edizioni, la seconda edizione del concorso Riscontri poetici. Lo scopo del premio è quello di promuovere la poesia come mezzo di espressione e di conoscenza del proprio io e del mondo.

 

Riscontri poetici

SECONDA EDIZIONE

2020

 

REGOLAMENTO

 

Art. 1 – Partecipanti

Il concorso è a tema libero e la partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

 

Art. 2 – Oggetto del concorso

Il concorso è riservato a poesie scritte in lingua italiana, senza limitazioni di lunghezza, tema o metrica. È possibile partecipare alle seguenti sezioni:

 

SEZIONE A: Poesie inedite

Partecipano a questa sezione le raccolte composte da un minimo di 5 ad un massimo di 10 poesie inedite. Sono ammessi testi pubblicati sul web purché i diritti siano rimasti di esclusiva proprietà degli autori.

SEZIONE B: Poesie edite

Partecipano a questa sezione le opere poetiche già edite, pubblicate o autopubblicate in qualunque formato (anche solo in versione ebook). Non si può partecipare a questa sezione con opere pubblicate dal Terebinto Edizioni.

 

Art. 3 – Premi

 

Sezione A:

Le raccolte vincitrici della Sezione A saranno pubblicate gratuitamente nella collana antologica Riscontri poetici. Le antologie saranno pubblicate, in coedizione con l’Associazione “Riscontri”, dal Terebinto Edizioni ed entreranno a far parte del catalogo. Le opere saranno distribuite nelle librerie online (tra cui Amazon e Ibs) e in quelle fisiche (con copertura per Campania, Calabria, Puglia, Basilicata più tutte le librerie Feltrinelli d’Italia).

Ogni nuovo numero della collana sarà segnalato su “Riscontri” e presentato sul sito della rivista. La prima edizione del concorso ha già portato alla pubblicazione di tre antologie:

Maelstrom: negli abissi dell’anima (a cura di Emilia Dente)
Sogni Rosso Rubino (a cura di Emilia Dente)
Semi di luce (a cura di Emilia Dente)

La pubblicazione è riservata agli iscritti dell’Associazione. Gli autori vincitori che non risultassero ancora soci avranno la possibilità di iscriversi, pagando la quota annuale di 25,00 euro, per accedere a tutti i servizi riservati ai soci (tra cui l’abbonamento digitale alla rivista in omaggio).

Per rendere possibile la pubblicazione gli autori dovranno anche rilasciare una liberatoria. La liberatoria non prevede la cessione dei diritti d’autore, ma è necessario quindi che gli autori siano tuttora gli unici titolari dei relativi diritti.

Gli autori avranno anche la possibilità, se lo desiderano, di acquistare le opere a prezzo scontato.

 

Sezione B:

L’autore vincitore della Sezione B riceverà un pacchetto promozionale che prevede i seguenti servizi:

Recensione pubblicata sulla Rivista di Cultura e di Attualità “Riscontri” (distribuita sia in cartaceo che in digitale), promuovendo così l’opera vincitrice presso una comunità di autori e di lettori in costante crescita.
Inserimento delle opere nella sezione pubblicitaria della rivista dedicata alle novità editoriali, con copertina e breve sinossi.
Intervista all’autore pubblicata sul sito (contenente copertina, sinossi, biografia dell’autore e indicazioni per l’acquisto), condivisa sulle pagine Facebook del Terebinto Edizioni e di “Riscontri”.
Grafica promozionale con la realizzazione di una scheda in formato PDF e JPEG (contenente immagine 3D del libro, sinossi e profilo biografico dell’autore) più due grafiche pubblicitarie con indicazioni per l’acquisto (ottimizzate per Facebook).

Anche il pacchetto promozionale è riservato agli iscritti dell’Associazione, con le medesime modalità sopra indicate.

Saranno tenute in considerazione, per recensioni e interviste, anche le pubblicazioni più meritevoli tra quelle non vincitrici.

 

Art. 4 – Invio degli elaborati

Gli elaborati devono essere inviati esclusivamente via email entro il 31/07/2020, all’indirizzo concorsi.riscontri@gmail.com. L’oggetto della mail dovrà indicare una delle sezioni di riferimento, mentre nel testo della mail dovranno essere indicati nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico.

I partecipanti della Sezione A invieranno i componimenti in un unico file (Word o PDF).

I partecipanti della Sezione B, invece, invieranno l’opera in formato PDF e la copertina in formato JPG più le informazioni relative alla pubblicazione (anno, editore o piattaforma di pubblicazione, numero di pagine, sinossi e profilo biografico dell’Autore/Autrice).

È possibile iscriversi a entrambe le sezioni, con una sola raccolta ciascuna. Quindi si può partecipare in tutto con massimo due raccolte, una inedita per la Sezione A (di massimo 10 componimenti) e una edita per la Sezione B (senza numero massimo di poesie). Ma è necessario inviare una mail per ogni sezione a cui si intende partecipare.

 

Art. 5 – Accettazione del Regolamento

Le raccolte di entrambe le Sezioni saranno valutate – in modo insindacabile e inappellabile – da Emilia Dente, autrice della silloge poetica Nero come l’amore (Carmina Moderna, n. 3) e curatrice della collana “Riscontri poetici”. È possibile che delle raccolte selezionate della Sezione A venga pubblicata solo una parte dei componimenti per motivi editoriali.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione senza riserve di tutte le parti del presente Regolamento. La mancata osservanza di uno qualsiasi degli articoli sopra citati comporta l’esclusione dal concorso. Per eventuali chiarimenti riguardo il concorso è possibile inviare una mail all’indirizzo ass.riscontri@gmail.com.

 

Art. 6 – Tutela della Privacy

Ai sensi del D.Lgs. 196/03 si assicura che i dati personali relativi ai partecipanti saranno utilizzati unicamente ai fini del concorso e non saranno in alcun caso ceduti a terzi. I dati sono conservati presso il nostro archivio digitale, ogni partecipante avrà il diritto di richiedere la cancellazione o la modifica dal suddetto archivio scrivendo all’associazione.

  • 18
  •  
  •  

12 Commenti a Riscontri poetici – ed 2020

  1. Primetta Cosco

    Buon pomeriggio,
    vorrei sapere se le poesie pubblicate su antologie di altri concorsi siano da considerare inedite o meno.
    Inoltre vorrei sapere come deve essere scritta la liberatoria.
    Grazie. Cordialmente.
    Primetta Cosco

    • IL TEREBINTO

      Salve, sì. Le poesie già pubblicate in antologia vanno considerate edite.
      Il modulo della liberatoria sarà inviata da noi in caso di pubblicazione.

      Cordialmente

  2. Katrin

    Buongiorno, è già possibile sapere quando verranno pubblicati i risultati e dove?

    • IL TEREBINTO

      Salve, i risultati saranno pubblicati su riscontri.net a settembre.
      Buona giornata.

  3. Davide

    Buonasera, mi premeva sapere se le poesie dovessero essere accompagnate da note per la spiegazione di specifici contenuti, in modo che le simbologie vengano capite in modo corretto. Probabilmente la risposta sarà negativa, ma mi sembra doveroso comunque chiedere. Grazie, buona giornata!

    • IL TEREBINTO

      Buongiorno Davide. Le note non sono necessarie.

      Cordialmente

  4. Maria

    Buongiorno, tra le poesie che vorrei inviare ve n’è qualcuna già pubblicata in delle antologie, realizzate per dei concorsi poetici, a cui ho precedentemente partecipato. Ce ne sono poi alcune che sono già state inviate per dei concorsi ma non è seguita alcuna pubblicazione. Ce ne sono, infine, altre totalmente nuove.
    Occorre che io concorra quindi per le due sezioni distinte o, trattandosi di pubblicazioni di questo tipo, posso tranquillamente “inserirmi” nella sezione A?
    Grazie mille. Buona giornata

    • IL TEREBINTO

      Buonasera Maria. Per la Sezione A le poesie devono essere inedite, quindi non possono essere ammessi componimenti già pubblicati in antologia. Può inviare quelle nuove e quelle con cui ha già partecipato in altri concorsi senza pubblicazione e cessione del diritto d’autore.
      Alla Sezione B partecipano invece raccolte poetiche già edite in un unico volume, non singoli componimenti.

      Cordialmente

  5. Concetta Maini

    dove si svolge il concorso? in quale città io sono una ragazza di 49 anni e ho qualche problema motorio però mi piace scrivere poesie ho partecipato a vari concorsi della mia Regione e ho vinto delle medaglie cordiali saluti Concetta Maini

    • IL TEREBINTO

      Buongiorno Concetta, il concorso è nazionale ma si svolge esclusivamente online quindi non c’è l’esigenza di spostarsi.

      Cordialmente

  6. IL TEREBINTO

    Buongiorno Carla, grazie per il commento. Apprezziamo molto l’entusiasmo dei nostri autori.
    La quota associativa le sarà chiesta solo in caso di superamento e quindi di pubblicazione.

    Cordialmente

  7. Carla Gribaudo

    Nessuna domanda, solo un commento: che bello ci voglio provare!!!!
    Ieri sera ho inviato 5 poesie per un concorso che scadeva il 30 aprile.
    In questi giorni vi invierò 10 mie poesie che sono già pronte……..
    Anche se fino al 31 luglio c’è molto tempo, non voglio ridurmi all’ultimo come ieri che le ho inoltrate dopo la mezzanotte!!!!!
    Non pensavo si potesse partecipare ad un concorso con addirittura 10 poesie. Meglio così, speriamo ci sia qualche chance in più………
    Mi farò sentire presto, un caro saluto.
    P.S.: Quando si deve versare la quota associativa di 25,00 euro?

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *