La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Salmastro 2019 – Mi chiamo Eva e questa è la mia storia

Premio letterario Il Salmastro 2019 VIII edizione “Mi chiamo Eva e questa è la mia storia”

“Le parole di tutti, senza barriere di genere, raccontano una donna: Eva.

Eva è una bambina, un’artista, un’anziana, una studentessa, una puttana, una casalinga. È un donna di potere, una schiava, una codarda. Eva è una storia di rivincita, una storia di sofferenza, una storia di crudeltà, di vittoria, di resa. Un diario di una ragazzina, la memoria di una nonna, l’incredibile avventura di una donna in un’altra dimensione. Eva è una voce sussurrata, un urlo che strozza i polmoni, un pianto sommesso e una risata fortissima. Eva è una storia vera, fantastica, scurissima e luminosa.

Eva è la superficie di uno sprofondo, e questa è la sua storia…”