Il Master Online in Scrittura Creativa è alle porte!

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Scrivi sempre a mezzanotte

SCRIVI SEMPRE A MEZZANOTTE – raccolta di lettere dal “buio” della quarantena

In questi giorni in cui siamo – e dobbiamo – rimanere lontani, sono tante le cose che vorremmo dire alle persone a cui teniamo e al mondo là fuori, che ancora pulsa di vita.  Alcune parole le abbiamo sempre volute esprimere senza mai avere occasione di farlo; altre si sono radicate in noi in questo momento particolare e sono germogliate senza che ce ne accorgessimo, annaffiate dalla lontananza, dalla mancanza, dalla solitudine, dalla paura.

“Scrivi sempre a mezzanotte” nasce per dare spazio a queste parole. Un luogo virtuale gratuito in cui potersi esprimere, dove raccogliere e condividere le lettere scritte durante questo periodo di quarantena e poter leggere le “parole dal buio” degli altri.

Per sentirci più vicini e più forti e per urlare al mondo che, alla fine, “andrà tutto bene”.

COME FUNZIONA? Il bando è aperto a tutti. Si può inviare la propria lettera a: scriviamezzanotte@gmail.com, riportando: ​

OGGETTO: Scrivi a mezzanotte – Titolo della lettera

CORPO: Testo della lettera (massimo 2.000 caratteri spazi inclusi) comprensiva di intestazione ed eventuale firma / pseudonimo o richiesta di anonimato.

QUALI TESTI VERRANNO SELEZIONATI?

Tutti, senza nessun giudizio di merito. L’unica regola è che siano scritti in forma epistolare. Il destinatario può essere reale o immaginario, il mittente esplicito o anonimo.

QUALE DEVE ESSERE IL TEMA?

Il tema è libero. Non è vietato nominare il contagio, ma ci aspettiamo di ricevere anche lettere che parlino di tutt’altro. Di amore e di bellezza -in tutte le forme- di arte, di cinema, di avventure e di difficoltà, di sogni e di paure.

CI SONO DEI LIMITI?

Vorremmo poter dire che “l’unico limite è il cielo”; in realtà ne abbiamo messo anche qualcun altro. Non saranno infatti pubblicate -né tollerate- lettere che contengano insulti contro qualsiasi minoranza; offese all’etnia, all’individuo, all’orientamento sessuale o alle disabilità fisiche. Quasi tutto il resto è lecito.

  • 26
  •  
  •  

6 Commenti a Scrivi sempre a mezzanotte

  1. Domenico Conte (Dino)

    Vorrei sapere se il limite di 2000 battute è categorico o si può fare eccezioni. La ” Lettera a mia madre ” è composta da 2445 battute spazi compresi.

  2. Domenico Conte (Dino)

    La mia ” Lettera a mia madre ” è lunga 2450 caratteri spazi inclusi e non voglio abbreviarla, può essere accettata? Una pagina la contiene.
    Se il limite massimo è tassativo prego comunicarmelo. Grazie per l’attenzione, un saluto. Dino

    • Scrivi sempre a mezzanotte

      Ciao Dino,

      il limite non è tassativo, non ti preoccupare. Dobbiamo dare un limite massimo, ma il tuo numero di battute non è eccessivo.

      Pubblicheremo a breve la tua lettera.
      Buona giornata,
      Il Team di SSAM

    • Barbara

      Ciao Dino,

      non siamo così fiscali, tranquillo. 2450 va benissimo.

      Buona giornata,
      TEAM SSAM

  3. Pamela

    Buongiorno, volevo sapere se ci sarà una premiazione, o almeno una pubblicazione, delle opere.
    Non mi interessano premi in denaro, ma vorrei che la gente conoscesse quello che scrivo.Grazie

    • Barbara

      Buongiorno Pamela,

      in questo momento non è previsto questo tipo di riconoscimento. La nostra è un’iniziativa gratuita e senza scopo di lucro, con la quale cerchiamo di aiutare le persone a sentirsi più vicine e condividere un momento di se stesse.
      Come può capire non facciamo selezione dei testi, proprio perché non è un contest, è un’iniziativa “pro-bono”. Se le fa piacere può partecipare pensando di scrivere qualcosa per tutti quelli che avranno piacere a leggerla.
      Tutte le lettere sono pubblicate online sul blog (www.scriviamezzanotte.it) e sui profili Facebook e Instagram di “Scrivi sempre a mezzanotte”.

      Spero di aver risposto al suo quesito,
      Buona giornata,
      Barbara

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *