La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

“Sinossi fuori dal coro- Editori in cerca di scrittori che sanno distinguersi”

Regolamento

 

L’associazione culturale “Elle Emme” nell’ambito del progetto “Fuori dal coro: Editoria-Narrativa- Immagini- Diritto” che si svolgerà a Roseto degli Abruzzi nel mese di ottobre 2017, grazie alla disponibilità e alla collaborazione delle Case Editrici “Non a Pagamento”:

1)  Edizioni Arpeggio Libero;

2)  Le Mezzelane di Ancona;

3) Masciulli Edizioni di Catignano (Pe);

4) More Nocturne Books di Roseto degli Abruzzi (Te);

indice il Contest letterario gratuito: “Sinossi fuori dal coro – Editori in cerca di scrittori che sanno distinguersi”

1.    Al Cont

est si può partecipare solo con sinossi di romanzi che appartengono ai seguenti generi:

* Fantascienza ( minimo e massimo battute, spazi compresi: 270.000/450.000)

* Fantastico ( minimo e massimo battute, spazi compresi: 150.000/libero)

* Narrativa (minimo e massimo battute, spazi compresi: 150.000/450.000)

* Storico (minimo e massimo battute, spazi compresi:  200.000/400.000)

2.    Ogni candidato  può partecipare con una sola sinossi;

3.    La Sinossi deve essere  di max  4 cartelle editoriali e, subito dopo il titolo, si deve precisare il genere al quale appartiene il romanzo;

4.    Gli autori devono dichiarare che, in caso di scelta da parte di uno degli editori, il romanzo è libero da diritti e può essere pubblicato;

5.    Ogni concorrente si assume la piena responsabilità del contenuto della sinossi e ne dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa. A tal fine è necessario compilare e firmare dichiarazione di responsabilità nella scheda di partecipazione allegata al presente regolamento;

6.    I candidati devono inviare la sinossi in formato elettronico all’indirizzo mail elleemmeassociazione@libero.it allegando la scansione della scheda di partecipazione debitamente compilata con dichiarazione di paternità e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (modulo in calce);

7.    Le sinossi dovranno pervenire all’indirizzo mail dell’associazione a partire da  giugno 2017  al 20 settembre 2017 (farà fede la data di invio della mail);

8.    Entro il 30 settembre 2017 l’associazione Elle Emme provvederà a inoltrare alle Case Editrici le sinossi divise per genere di appartenenza; gli editori ne sceglieranno max cinque ciascuna dandone comunicazione all’associazione Elle Emme, che convocherà i candidati per l’incontro con gli stessi a Roseto degli Abruzzi (Te) – Palazzo del Mare – il 28  ottobre 2017, dalle 14,30 alle 17,30;

9.    Gli editori aderenti decideranno in piena libertà e autonomia chi pubblicare dei finalisti (con regolare contratto editoriale e riconoscimento delle royalties); in caso di pubblicazione nessun onere né alcuna richiesta di acquisto copie graveranno sul contratto editoriale offerto in premio.

10.     Saranno escluse:
a) Le sinossi che non rispetteranno il limite minimo e massimo di battute indicate a fianco di ogni genere scelto dalle Case Editrici;
b) Le sinossi ritenute offensive della morale pubblica e/o di persone, istituzioni, ecc;

11.    La scelta del formato di pubblicazione (ebook, cartaceo, print on demand) è a discrezione degli editori;

12.     La partecipazione implica l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento con la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo, del testo vincitore e delle foto della premiazione su quotidiani, riviste culturali, social network, TV e sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/elleemmeassociazione;

13.     La menzione del nome dell’autore è obbligatoria, nel rispetto dell’Art. 20 del DPR n.19 del 8/01/1979. Gli autori si assumono la piena responsabilità per gli elaborati presentati, di cui detengono i diritti. Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti, ricordando comunque che tale illecito è perseguibile a norma della legge speciale 22 aprile 1941, n° 633 sul “Diritto d’autore”. Con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali dell’Associazione “Elle Emme” per la legge 675 del 31/12/96 e D.Lgs. 196/03. Il titolare e responsabile del trattamento è l’Associazione Elle Emme -Roseto degli Abruzzi. Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 il concorrente ha diritto all’accesso, aggiornamento, cancellazione, opposizione al trattamento, rivolgendosi alla Segreteria.

14.     Il presente regolamento sarà reso disponibile per via telematica sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/elleemmeassociazione e sul blog elleemmeassociazione.blogspot.it dove verranno pubblicate tutte le comunicazioni ufficiali. Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti via mail a  elleemmeassociazione@libero.it;

15.     L’Associazione non risponde di qualsiasi conseguenza dovuta a informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte costituisce motivo di esclusione dal Contest. Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si applica la normativa vigente.

 

Fantascienza *

Cos’è la fantascienza

Si tratta di un genere di narrazione speculativa che di norma ha a che fare con concetti immaginativi   come scienza e tecnologia futuristici, viaggi nel tempo e nello spazio, universi paralleli e vita extraterrestre esplorando le conseguenze di innovazioni scientifiche e tecnologiche e/o dell’impatto tra diverse culture e modi di vita. Di norma la fantascienza evita l’introduzione di poteri sovrannaturali, mentre sono ammessi superpoteri che hanno il loro fondamento nella fisica o nella biologia.

La fantascienza è in gran parte basata sul ragionamento razionale applicato a situazioni futuristiche o relative a mondi alternativi. Le leggi fisiche e/o le caratteristiche biologiche postulate devono essere chiaramente espresse ed elaborate.

Le ambientazioni ammissibili comprendono:

•       futuro, linee temporali alternative, passato storico, divisioni ucroniche da qualsiasi punto del passato

•       spazio, altri mondi, mondi sotterranei

I personaggi includono:

•       alieni, robot più o meno umanoidi, mutanti, umani evoluti di vario tipo

Può essere compresa qualsiasi tipo di tecnologia plausibile secondo i principi della fisica postulata.

I principi postulati possono essere in accordo con la fisica attualmente conosciuta, discostarsene completamente o essere del tutto inventati.

I sistemi politici o sociali descritti possono essere utopici, distopici, post-apocalittici, ecc.

Quanto sopra descritto può essere combinato in tutti i modi possibili e a discrezione dell’autore. La componente sociologica e antropologica deve essere studiata con la massima cura.

* Il fantastico è un genere di narrazione basato sulla rappresentazione di elementi e situazioni immaginarie che esulano dall’esperienza quotidiana, straordinarie, che si ritiene non si verifichino (molto probabilmente) nella realtà comunemente sperimentata. Elementi che possono definire una situazione fantastica sono l’intervento del soprannaturale o del meraviglioso, come la magia o una invenzione tecnologica futuribile, ma non solo. All’interno del vasto ambito del fantastico si possono raggruppare un’ampia schiera di generi differenti, tra i quali l’orrore, la fantascienza, il fantasy, il gotico.

* Narrativa

La narrativa  è un genere letterario che comprende, in senso ampio, tutti i testi di carattere narrativo (dalla fiaba, alla biografia, al poema), ma comunemente circoscritto ai soli testi in prosa d’invenzione come il romanzo.

* Storico

Il romanzo storico è caratterizzato da una commistione di storia ed invenzione. Le vicende sono ambientate in una precisa e riconoscibile epoca storica e, in genere, sono presenti sia personaggi realmente esisti che personaggi di fantasia. L’autore di un romanzo storico rievoca epoche, personaggi ed ambienti del passato con ricchezza di particolari e precisione documentaria, mescolando liberamente fantasia e realtà, vicende accadute con altre di pura invenzione, storie private di un singolo personaggio con storie collettive di popoli.

 

 

  • 80
  •  
  •