La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Storie da stadio

Premio letterarioStorie da stadio 4 squadre per 4 antologie, ognuna di 11 raccontiNapoli, Juventus, Roma, Inter Sei pronto a metterti in gioco con un tuo racconto?

Cinque domande sul bando:

 

Qual è il tema?

A pensarci bene, per la maggior parte dei tifosi la passione calcistica è un bene antico e radicato, un amore trasmesso da qualcuno di caro e vicino. E forse è proprio questa variante affettiva a rendere il nostro rapporto col calcio così speciale e sentito, facendoci piangere di gioia o di dispiacere, e attraversare momenti palpitanti, situazioni comiche o emozioni drammatiche. Noi vogliamo conoscere proprio quelle. Raccontateci le vostre!    

 

Quando scade?

La data di scadenza del Premio, salvo successive proroghe tempestivamente comunicate sui profili social ufficiali e sul sito della casa editrice, è fissata per 30 aprile 2018

 

Chi può partecipare?

Come prima cosa, bisogna essere tifosi di una delle squadre scelte per questa edizione: Juventus, Inter, Napoli o Roma. Poi, bisogna avere qualcosa da raccontare. Che siano storie divertenti, commoventi, comiche o impegnative, la cosa importante è dare voce e parole al tifoso che vi abita.   

 

Chi giudicherà il vostro racconto?

Per avere un giudizio ancor più equilibrato, la Giuria del Premio sarà rappresentata da due categorie diverse e complementari, selezionate da professionisti dell’editoria (editor, lettori scelti, critici letterari) e quelli del tifo organizzato (i presidenti dei principali Club di riferimento e una rappresentanza delle tifoserie). Va da sé che, esattamente come sul campo di gioco, il giudizio dei nostri arbitri accuratamente scelti sarà insindacabile, e non ci sarà VAR che tenga. Ma non temete: vinceranno i migliori!   

 

Cosa si vince?

La serata di premiazione vedrà la consegna di targhe, coppe, attestati di merito, ma soprattutto ci sarà la presentazione del progetto editoriale, vero premio del concorso. E sì, perché gli undici racconti meritevoli (sì, proprio undici, come i nostri campioni in campo) verranno pubblicati in un’antologia, realizzata per ciascuna squadra interessata. Ma le quattro antologie non resteranno a impolverarsi in un cassetto. La casa editrice si farà infatti carico di sponsorizzare i libri (soprattutto nelle città di appartenenza delle squadre indicate) per un anno a partire dalla pubblicazione, attraverso presentazioni, eventi tematici, laboratori e appuntamenti culturali che possano vedere il coinvolgimento di tifosi e sportivi. Scaduto l’anno, i libri saranno comunque disponibili in tutte le librerie d’Italia, con una distribuzione nazionale. Sarà inoltre possibile reperire le antologie su Amazon e nel negozio virtuale di Milena Edizioni. 

Regolamento: A. La partecipazione al Premio è aperta a tifosi italiani e straneri che abbiano compiuto il 18° anno di età, e che concorrano con opere inedite e mai premiate ad altri concorsi. B. Sezione unica: narrativa breve inedita. C. Lingua delle opere: italiana. D. Formato delle opere: i racconti presentati non dovranno superare le 20 cartelle Word (carattere Garamond, dimensione 12, interlinea 1.5, 48 righe spazi compresi). E. Iscrizione e modalità di invio delle opere: per l’iscrizione al concorso è prevista una quota di iscrizione di € 15,00. F. I racconti dovranno essere inviati in formato digitale (.doc, .pdf) tramite email all’indirizzo: segreteria.milenaedizioni@gmail.com. Insieme al racconto è richiesto di allegare una breve biografia dell’autore, la ricevuta di pagamento della quota e la dichiarazione di autenticità prodotta con la formula: “Dichiaro che l’opera da me presentata è frutto di mia creazione personale, inedita e non premiata ad altri concorsi”. G. Il pagamento può avvenire tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate: Bonifico bancario alle coordinate IT18F0760115200000087616900 Intestato a: CASCIELLO MORENO Oppure con carta di credito e PayPal tramite il negozio online di Milena Edizioni alla specifica voce “Iscrizione a Storie da Stadio – Juventus/Inter/Napoli/Roma”. www.milenaedizioni.org