La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

V^ Edizione del Premio Letterario “GOCCE D’INCHIOSTRO 2018”

Il concorso si articola in:

romanzi (qualsiasi genere) lunghezza libera;raccolta di racconti (da un minimo di 1 a un massimo di 5, con un numero di pagine a racconto, da un minimo di 10 a un massimo di 15 – max 30 righe a pagina Times New Romans 12, interlinea 1,5);raccolta di poesie (da un minimo di 2 a un massimo di 10 componimenti);

I testi con numerosi errori di battitura e refusi saranno chiaramente penalizzati in fase di valutazione e scartati senza darne segnalazione agli autori.

Attenzione: una volta inviata l’opera non sarà possibile sostituirla successivamente con una versione differente o con un’altra.

La giuria del Premio selezionerà una rosa di 15 finalisti che verrà pubblicata sul sito della casa editrice (www.violaeditrice.it) e contestualmente ne verrà data comunicazione agli interessati esclusivamente via e-mail.

I vincitori saranno designati nel corso della serata di premiazione che si terrà a Roma presumibilmente entro il mese di Ottobre 2018 (luogo, data e ora di svolgimento verranno comunicati sul sito e ai finalisti).

Il Premio per l’opera vincitrice della Sezione Romanzi, consiste, oltre alla targa di vincitore, nella pubblicazione dell’opera da parte della Casa Editrice, previo regolare contratto di edizione.

Il 2° e il 3° classificati, oltre all’attestato di classificazione personalizzato dal calligrafo Claudio Marinone, avranno comunque una proposta di pubblicazione da parte di Viola Editrice.

*****

Il Premio per l’opera vincitrice della Sezione Racconti, consiste, oltre alla targa di vincitore, nella donazione di 10 copie della Rassegna di Racconti “Gocce d’inchiostro 2018” da parte della Casa Editrice.

Il 2° e il 3° classificati, oltre all’attestato di classificazione personalizzato dal calligrafo Claudio Marinone, avranno  rispettivamente 6 copie e 3 copie in omaggio della Rassegna di Racconti “Gocce d’inchiostro 2018” da parte della Casa Editrice.

 

I racconti dei finalisti verranno inseriti in un racconta denominata Rassegna di Racconti  “Gocce d’inchiostro 2018” di AAVV.

*****

Il Premio per l’opera vincitrice della Sezione Poesia, consiste, oltre alla targa di vincitore, nella donazione di 10 copie della Rassegna Poetica “Gocce d’inchiostro 2018” da parte della Casa Editrice.

Il 2° e il 3° classificati, oltre all’attestato di classificazione personalizzato dal calligrafo Claudio Marinone, avranno  rispettivamente 6 copie e 3 copie in omaggio della Rassegna Poetica “Gocce d’inchiostro 2018” da parte della Casa Editrice.

 

Le poesie dei finalisti verranno inseriti in un racconta denominata Rassegna Poetica “Gocce d’inchiostro 2018” di AAVV.

*****

I finalisti che non dovessero presenziare alla serata di premiazione, in caso di vittoria, perderanno il titolo di vincitore.

Viola Editrice si riserva la facoltà di pubblicare nelle collane della Casa Editrice, previo regolare contratto di edizione, ulteriori opere – oltre a quelle vincitrici – ritenute meritevoli di considerazione.

Modalità di partecipazione:

 

 

Gli autori dovranno inviare i manoscritti in unica copia, comprensivi obbligatoriamente di una breve sinossi dell’opera, omettendo il nome del concorrente. All’interno del plico inoltre, in busta chiusa dovranno allegare anche un curriculum comprensivo dei propri dati personali(indirizzo, telefono, e-mail e codice fiscale) – entro il termine del 30 Giugno 2018 al seguente indirizzo:

VIOLA EDITRICE – Via Pagoda Bianca, 58 – 00144 ROMA

Per la partecipazione al Concorso Letterario Nazionale “Gocce d’inchiostro 2018”, per ogni sezione a cui si partecipa si richiede una quota pari a 10 euro (dieci euro) per spese di organizzazione e di segreteria, da versare su c/corrente di Posta Impresa IBAN IT08G0760103200001011427844 intestato a VIOLA EDITRICE, indicando come causale:

V^ Edizione Premio Letterario Nazionale “Gocce d’inchiostro 2018”, specificandone la Sezione: Romanzi, Racconti o Poesie.

La ricevuta del bollettino attestante il versamento postale dovrà essere acclusa al plico contenente il manoscritto NON nella busta chiusa con i dati personali!!!

I manoscritti inviati non saranno restituiti.

La partecipazione al Premio comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente Regolamento.

Con l’invio dei manoscritti s’intende accordato il consenso al trattamento dei dati personali da parte dei partecipanti al Premio.

Obblighi dell’autore:

Partecipando al concorso, l’autore dichiara implicitamente di accettare ogni norma citata nel presente bando. In particolare, dichiara implicitamente che l’opera è originale e frutto del proprio ingegno. In un eventuale caso di plagio, l’autore sarà l’unico responsabile di ogni violazione del diritto d’autore (punita con sanzioni civili e penali secondo gli artt.156 e ss., e artt.171 e ss. L.633/1941), liberando VIOLA EDITRICE da ogni tipo di coinvolgimento ipotizzabile negli atti perseguibili secondo i termini di legge.