La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Veneto del Mistero 2020

Veneto del Mistero

Storie di pietre, acque e tenebre

Concorso Letterario

Anno 2020 Terza Edizione

La Pro Loco di Quarto D’Altino, l’Associazione Nordic Walking Altinum, l’AICS Venezia, la Compagnia Teatrale Le Quinte a Quarto, con il Patrocinio del Comune di Quarto D’Altino, ripropongono anche per il 2020 l’evento Veneto del Mistero, all’interno del quale è prevista la Terza Edizione del Concorso Letterario indetto dal Portolano – Scuola di scrittura autobiografica e narrativa di Treviso.

 

Art. 1

Tema del Concorso: “Veneto del Mistero – Storie di pietre, acque e tenebre”

Sono ammessi racconti appartenenti al genere del mistero, parola che comprende tutto ciò che esula dai limiti della capacità razionali o conoscitive dell’uomo: storie di streghe, folletti, diavoli, spiriti dannati, anguane, buchi dai quali fuoriescono luci o mefitici miasmi, magie ed inganni, evocazioni, città scomparse, enigmi, segreti, sparizioni e mondi paralleli.

Veneto del Mistero è un evento organizzato dalla Regione Veneto per festeggiare un Halloween dal sapore tutto nostrano. Riscopriremo il volto silenzioso di boschi, sentieri, lagune e campagne: perfetti teatri che daranno voce ai racconti della tradizione veneta e ai loro protagonisti.

I racconti dovranno essere ambientati esclusivamente nel territorio altinate.

Il Concorso si articola in Due Sezioni:

 – Sezione Ragazzi – Possono partecipare gli iscritti alle classi Prima, Seconda e Terza delle Scuole Secondarie di Primo Grado.

 – Sezione Adulti     – Possono partecipare persone dai 15 anni in su.

Sabato 24 ottobre 2020, alle ore 17,00, l’Altinum, il Portolano, l’AICS, le Quinte a Quarto e la Pro Loco organizzeranno a Quarto D’Altino, nella sala Piaser al secondo piano del Municipio, un evento in cui verranno comunicati i vincitori delle due Sezioni (Adulti e Ragazzi) e verranno letti:

–                     Tre racconti della Sezione Ragazzi

–                     Tre racconti della Sezione Adulti

Il testo vincitore della Sezione Adulti verrà rappresentato Sabato 7 novembre 2020, dalla Compagnia Teatrale “Le quinte a Quarto”, sul palcoscenico allestito nel bosco in Via Claudia Augusta – Quarto D’Altino, fra le nebbie e la luce delle torce. Il bosco verrà raggiunto sotto la guida degli esperti camminatori del Nordic Walking Altinum. Il punto d’incontro è fissato all’interno della tensostruttura vicina alla chiesa di Quarto D’Altino, alle ore 18,00.

 

 

Art. 2

La partecipazione al concorso è libera e aperta a tutti. Ogni concorrente potrà partecipare con due racconti originali, in lingua italiana e INEDITI, ossia mai pubblicati, sia in forma monografica, che in raccolte. Saranno inoltre escluse le opere pubblicate online. Gli elaborati inviati non potranno essere restituiti e rimarranno agli atti del concorso.

 

Art. 3

I racconti dovranno essere spediti entro il 30 Giugno 2020 all’indirizzo email: margaroli@ilportolano.org

 

Art. 4

Gli elaborati non potranno superare i 4.000 caratteri, spazi inclusi e dovranno essere inviati in formato Word, carattere Verdana, dimensione 10. L’impaginazione dei lavori inviati non dovrà avere formattazioni particolari.  Non sono ammessi elaborati con caratteristiche diverse da quelle sopra indicate (pdf, altri formati, caratteri, dimensioni). I racconti dovranno pervenire nella versione definitiva e non soggetta a revisione o editing. Ciascuna opera partecipante al concorso resta a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà dei rispettivi autori.

 

Art. 5

Regolamento del Concorso – La richiesta di partecipazione al presente concorso dovrà attenersi alla seguente modalità di invio:

Spedizione: SOLO via mail a margaroli@ilportolano.org.

Nell’oggetto della mail va indicato: Concorso Veneto del Mistero 2020, il titolo del racconto, Cognome e Nome dell’autore.

 

Allegati: la mail dovrà contenere in allegato due distinti file:

1)   Il primo file – conterrà il titolo del racconto e il racconto stesso (non dovrà contenere nessun nome, firma, segno, numero o altro che possa ricondurre all’autore, pena l’esclusione)

2) Il secondo file – conterrà:

·                    Titolo del racconto

·                    Nome e cognome dell’autore

·                    Data e luogo di nascita dell’autore

·                    Età

·                    Classe e Scuola di appartenenza (per la Sezione Ragazzi)

·                    Indirizzo

·                    Numero di telefono

·                    Indirizzo mail

·                    Dichiarazione del candidato (è possibile fare copia incolla del testo sotto riportato)

 

Il sottoscritto……………………………………………………………………………………dichiara che l’opera dal titolo……………………………………………………………………………………………in concorso è frutto del mio (nostro) impegno, è inedita e non è stata premiata in nessun altro concorso letterario. Il sottoscritto autorizza al trattamento dei dati ai sensi del GDPR n. 6792016 per la tutela degli stessi. Il sottoscritto autorizza l’eventuale pubblicazione dell’opera dichiarando di non aver nulla a pretendere né come diritti d’autore, né a nessun titolo.

In fede……………………………………………………………………….

In caso di candidati minori:

I sottoscritti…………………………………………………………….(Cognome e nome dei genitori) presa visione del presente bando,

AUTORIZZANO

il/la proprio/a figlia/o …………………………………………………(Cognome e Nome del figlio/a) a partecipare al presente concorso.

Firma leggibile dei genitori

Luogo e data…………………………….             ……………………………………………….

………………………………………………

                  

                                                                                                            

Art. 6

Giuria – Il Comitato organizzativo del Concorso Letterario de il Portolano gestirà le varie fasi dell’iniziativa. Verranno nominate due diverse Giurie – rispettivamente per la Sezione Adulti e la Sezione Ragazzi – che valuteranno i testi pervenuti.

Le Giurie saranno composte da persone provenienti dal mondo della cultura, della letteratura, dell’insegnamento, della comunicazione e degli eventi. Ciascun testo verrà giudicato per la corrispondenza con il tema, per l’idea, per il modo in cui è stato reso l’argomento, lo stile la forma e la chiarezza narrativa.

Il giudizio della Giuria è insindacabile. Non sarà accolta alcuna domanda volta a conoscere le opinioni espresse dai giurati e a visionare gli atti della commissione. La Giuria non sarà tenuta a esplicitare le motivazioni delle scelte operate, né ad inviare comunicazioni agli esclusi o ai non vincitori.

 

Art: 7

Rappresentazione teatrale – In alcun modo il vincitore del Concorso potrà interferire sulla riduzione teatrale che risulterà solo ed esclusivamente dalla creatività e dall’interpretazione della Compagnia.

 

Art. 8

Privacy – La partecipazione al Concorso implica l’accettazione del trattamento dei propri dati personali ai sensi della normativa Europea GDPR n. 679/2016. Le generalità che devono essere fornite per partecipare al Concorso letterario indetto dal Portolano sono utilizzate esclusivamente per comunicare i risultati ai partecipanti o eventuali cambiamenti di data o di luogo della manifestazione; i dati raccolti non verranno in ogni caso comunicati o diffusi a terzi. Inoltre sarà sempre possibile modificare i dati inviati (es.: cambio di indirizzo), cancellare i dati inviati, chiedere che non venga inviato alcun materiale promozionale. Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare l’organizzazione del Concorso al seguente numero: 348-6700167.

Treviso

F.to Il Portolano

Il Portolano è una scuola di scrittura autobiografica e narrativa pensata come una moderna “bottega dei mestieri”, dove protagonista è la scrittura nelle sue espressioni più varie. Al Portolano si valorizzano vissuti, si scoprono e si mettono in pratica tecniche e strumenti di lavoro. È un luogo in cui trasformare con pazienza e coraggio, parola dopo parola, te stesso in individuo più consapevole e i tuoi ricordi e la tua immaginazione in narrativa.

Il Portolano è partner culturale e “motore” di CartaCarbone, l’unico Festival di letteratura autobiografica in Italia.

  • 22
  •  
  •  

2 Commenti a Veneto del Mistero 2020

  1. Massimo Margaroli

    Come da Bando, non esistono premi ne in denaro, ne in altra forma. Solo la soddisfazione di aver scritto un buon racconto.

  2. Patrizia Benetti

    Cosa si vince?

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *