< Torna ai corsi

Come raccontare la propria storia a un editore

Studia online con il docente Martedì 2 Febbraio ore 18:30

Descrizione del workshop 

Il romanzo è pronto e adesso non ti resta che inviarlo a un editore o autopubblicarlo.

In entrambi i casi dovrai scrivere una presentazione in grado di trasmettere il potenziale della tua storia.

Come scrivere una presentazione perfetta? Un trucco c’è, anzi tre.

In questo workshop dal vivo imparerai a scrivere:

  • una sinossi, per raccontare la storia in modo accattivante
  • una logline, per presentare in una frase il cuore della storia
  • un pitch, per parlare di sé e del proprio lavoro in modo eccezionale

 

Perché partecipare a questo workshop?

  • Per imparare a presentare il romanzo a un editore
  • Per imparare a catturare l’interesse dei lettori
  • Per metterti alla prova con 3 tecniche fondamentali di presentazione di una storia

Il workshop alterna momenti di teoria a momenti di scrittura individuale e lettura collettiva.

 

Programma 

Il workshop si articola in tre diverse lezioni che è possibile seguire singolarmente. Il prezzo del biglietto (19€) è da intendersi come costo della singola lezione. 

Martedì 26 gennaio: Scrivere una sinossi

Presentare a un editore una bella sinossi fa la differenza, su questo non c’è dubbio. Ma perché è così importante?

Se lo sai, questa giornata di workshop fa al caso tuo.

E anche se…

 

  • ti stai chiedendo se la sinossi deve avere un finale e quanti spoiler può contenere
  • non sai quanto deve essere lunga o… corta!
  • non ne hai mai scritta una e vuoi metterti alla prova
  • l’hai già scritta, ma hai ricevuto pochi feedback

In teoria e in pratica, alla fine della lezione saprai qual è la tecnica narrativa da utilizzare per scriverne una perfetta. Soprattutto, avrai tra le mani la prima bozza della tua sinossi!

 

Martedì 2 febbraio: Scrivere una logline

“Di cosa parla il tuo romanzo?”

Per rispondere a questa domanda devi metterci il cuore. E no, non è una metafora qualsiasi.

 

A un editore bastano poche frasi per capire se la tua storia “funziona”.

Queste poche frasi si chiamano logline.

Una logline tecnicamente impeccabile è il biglietto da visita di cui non dovresti fare a meno.

Ti aiuta a mostrare “chi sei” come scrittore perché mette in luce gli elementi che un romanzo deve avere per essere pubblicato, ovvero:

  • un protagonista di spessore
  • una struttura narrativa coerente
  • la padronanza di uno stile fluido e originale

La logline è davvero il cuore della storia racchiuso in poche frasi. 

Durante la seconda giornata di workshop imparerai a scrivere la tua. Usala per catturare l’attenzione di editori, agenti letterari, giudici di gara, redattori, lettori forti.

 

Martedì 9 febbraio: Scrivere un pitch

Proprio come un’impresa o una startup, il tuo romanzo rappresenta un investimento.

Per te, che hai impiegato mesi, se non anni, a scriverlo.

Per un editore, che deve stabilire se pubblicarlo o meno.

Se vuoi dare una chance alla tua storia devi dare subito il meglio di te

Nessuno si preoccuperà di conoscerla finché non lo convincerai a farlo. E l’unico modo per convincerli è attirare la loro curiosità. 

 

Se il tuo romanzo racchiude un potenziale, usa il pitch per raccontarlo.

 

Questa tecnica narrativa ha una doppia utilità:

  • presenta la storia evidenziandone tema, trama e tono generale
  • presenta te e il tuo lavoro di scrittura in modo completo e originale

 

L’effetto di un buon pitch è eccezionale: ti distingue, rivela la tua unicità, invoglia le persone a volerne sapere di più

Durante questa terza e ultima giornata di workshop imparerai come scriverlo.

 

Durata

90 minuti 

 

Requisiti tecnici

Nessuno! Una settimana prima del workshop otterrai il link per partecipare all’evento online. Basterà cliccare sul link e accederai alla piattaforma. Qualora avessi qualunque problema tecnico sarai assistito dal nostro team!

 

Il docente: Valentina Alfarano

Valentina scrive vivendo, legge scrivendo e vive leggendo. Sì, perché dopo la laurea in Scienze della Comunicazione Pubblica e Sociale ha intrapreso un percorso di specializzazione in Storytelling & Performing Arts e da allora ha continuato a seguire tantissimi corsi legati al mondo della scrittura, della comunicazione, del marketing e a mettere in pratica e sperimentare quanto imparato.

Dal 2016 si occupa di redazione editoriale, storytelling e content marketing.

Aiuta a rafforzare la presenza online delle aziende, scrive testi per blog di settore, newsletter, siti web, magazine, prefazioni e presentazioni.

Insegna marketing, comunicazione, informatica e scrittura creativa, ed è coautrice di alcuni manuali di scrittura e guide di web marketing.

Il suo amore per la lettura e per le storie le ha fatto conoscere bellissime realtà e oggi è editor e coach letterario per il Master in Scrittura Creativa di Concorsiletterari.net, dove aiuta gli autori a esprimere il loro pieno potenziale.

Collabora con Netphilo Publishing occupandosi della correzione ed editing di saggi e romanzi ed è vice-curatrice editoriale di Tesori d’Italia Magazine.




Come raccontare la propria storia a un editore

49 19