La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Associazione culturale Il Maestrale

Associazione culturale Il Maestrale

PalazzoloSullOglio, Via Civerchi,16
Contatta
6
5

L’associazione “Il maestrale” è nata nel 2003 con la volontà di coinvolgere quante più persone in un progetto culturale di crescita, semplice e dinamico, ed è dotata di una struttura organizzativa solida che propone molteplici iniziative offrendo agli associati di scegliere liberamente le occasioni di incontro. Obiettivo fondante è il desiderio di dare risposte al sopito desiderio di sapere che è dentro ciascuno di noi valorizzando l'esperienza dell' incontrarsi e condividendo percorsi di crescita certi che è nello scambio tra realtà diverse che si realizza la vera conoscenza. L’associazione punta soprattutto alla qualità delle proposte e continuerà, anche in futuro, a spaziare all’interno del variegato mondo del sapere non ponendosi limiti ne tematici ne territoriali. Le iniziative realizzate in questi anni hanno abbracciato vari settori artistici e tra questi il mondo dell’Arte pittorica, mettendo in risalto gli artisti, i grandi personaggi dell'arte lombarda, attraverso Convegni e ed importanti Mostre d’Arte inaugurate nel contesto di Fondazioni e Saloni espositivi; il tutto sotto la guida del Maestro d’arte prof. Giuseppe Belotti. “I Mercoledì dell’arte”, appuntamenti mensili, che vedono la presenza di esperti di settore, avvicinano i soci al mondo dell'Arte e li portano alla scoperta dei tesori conservati in città e musei oggetto di importanti visite guidate. "Il maestrale” ha stretto un rapporto di convenzione con l’Università Cattolica di Brescia che ha inviato laureandi in discipline artistiche finalizzando lo stage formativo alla stesura della tesi di laurea. A queste attività, squisitamente di ambito artistico, si affianca il settore “Concorsi letterari” dedicato a giovani scrittori; il Concorso “L’Immagine parla” è giunto alla sua quinta edizione e, attraverso le pubblicazioni dei migliori racconti pervenuti, ha permesso a nuovi talenti di essere conosciuti. Nel novero delle attività ha trovato posto la presentazione di libri , di poesia e di narrativa . Il momento socializzante più importante è rappresentato dalle gite culturali che si sono realizzate anche oltre i confini territoriali per approdare in regioni dal fascino indiscusso quali le Marche, il Lazio, la Sicilia, la Sardegna. L'Associazione ha dato vita, da alcuni anni, a due Scuole d'arte, l'una di Arti grafiche e pittoriche, l'altra Teatrale che presentano annualmente Corsi interessanti e molto frequentati.. L’associazione conta oggi su 200 persone suddivise tra soci e simpatizzanti.