La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi – Prima edizione – Anno 2022

Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi – Prima edizione – Anno 2022

CONCORSO LETTERARIO IN RICORDO DI VALERIA FEDERIGHI

Prima edizione -Anno 2022

 

REGOLAMENTO

1)    Istituzione e finalità

È indetto dall’Associazione «Storia e Futuro» di Castiglione Torinese un Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi, giovane scrittrice e pubblicista prematuramente scomparsa il 7 novembre 2020, i cui genitori, unitamente al compagno, hanno fortemente voluto e quindi promosso questa iniziativa. Ad essa aderiscono, concedendo il Patrocinio ed un contributo economico, i Comuni di Castiglione Torinese e di San Mauro Torinese, rispettivamente luoghi di origine e di residenza di Valeria, che con l’Associazione Storia e Futuro hanno accolto la proposta avanzata dai genitori.

Il concorso intende dare visibilità al talento dei giovani nella scrittura per mantenere vivo e attuale il ricordo della vita, del lavoro e dei sogni di Valeria, venuta a mancare prematuramente proprio nel suo momento di maggiore intensità creativa.

Aspirazione di Valeria era quella di condividere con il prossimo un ideale puro, fatto di valori, pensieri e parole capace di andare oltre, se non di abbattere e frantumare, le barriere che si oppongono al progresso civile di una società laica e anticonformista, di una realtà più viva e più vera, all’interno e all’esterno di ciascuno di noi.

«Da lassù, i muri che costruiamo non hanno senso; l’umanità è una, e sono più le cose che abbiamo in comune con gli altri che quelle che ci distinguono da loro». (V. Federighi, 2019).

2)    A chi è rivolto

La partecipazione al Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi è gratuita e rivolta ad autori di età non superiore ai 35 anni, ossia che non abbiamo compiuto il trentaseiesimo anno di età alla data di scadenza del presente bando, fissata per le ore 24.00 del 31 dicembre 2022.

Per la partecipazione di autori minorenni è richiesta l’autorizzazione, rilasciata in forma scritta sull’apposito modulo di iscrizione al Concorso da parte di chi esercita la potestà di genitore.

È possibile concorrere con una sola opera letteraria inedita, che non sia stata premiata ai primi cinque posti in altri concorsi alla data scadenza del presente bando.

Partecipando al concorso, i candidati garantiscono l’originalità dei testi presentati, dichiarando di essere gli unici ed esclusivi autori delle rispettive opere, esonerando l’organizzazione da ogni responsabilità per eventuali ipotesi di plagio.

Non sono ammessi Alias e/o Nickname. Ogni opera dovrà essere accompagnata da una breve (massimo 1.500 battute) presentazione dell’autore, che non vuole essere mero curriculum vitae et studiorum ma condivisione, confronto, dialogo.

3)    Tema

Il Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi edizione 2022  ha come oggetto uno dei grandi temi di questo tempo, tra quelli che furono particolarmente significativi nella vita e nel lavoro di Valeria: il contrasto a ogni forma di razzismo, di discriminazione e di disparità che ostacola lo sviluppo democratico e armonico della società civile.

Valeria è stata una paladina della difesa dei diritti degli ultimi, con una particolare inclinazione per quanti ancora bussano alle porte del nostro mondo. E non ne faceva mistero: «Non possiamo essere indifferenti», ripeteva spesso definendo la sua come semplice «curiosità di saperne di più su qualcosa o qualcuno che non si conosce». Ma in realtà era più che semplice curiosità, e questo le faceva molto onore.

Non sono ammessi testi recanti contenuti o elementi razzisti, sessisti, pornografici, blasfemi o d’incitamento all’odio, alla violenza, all’omofobia e alla discriminazione di alcun tipo.

4)    Caratteristiche del racconto

·        Ogni elaborato dovrà avere una lunghezza massima compresa tra i 10.000 e i 15.000 caratteri spazi compresi. Nel conteggio dei caratteri, spazi compresi, sono inclusi il titolo, l’eventuale sottotitolo e/o dedica.

·         Ogni partecipante potrà  inviare una sola opera inedita in lingua italiana.

·         Le opere potranno essere svolte in forma di racconto, fiaba, dialogo, lettera o pagina di diario.

·    Il testo dovrà essere redatto in lingua italiana (sono ammesse citazioni o riferimenti nelle lingue straniere o classiche), utilizzando preferibilmente i formati .doc .docx di Microsoft Word oppure .odt di OpenOffice. Non saranno ammessi testi trasmessi in formato non editabile (tipo .PDF).

5)    Consegna dell’elaborato

Gli elaborati dovranno pervenire all’indirizzo di posta elettronica storiaefuturocastiglione@gmail.com a partire dalle ore 00.00 del 1° settembre 2022 e non oltre le ore 24.00 del 31 dicembre 2022.

La domanda di partecipazione da inviarsi a mezzo posta elettronica dovrà riportare:

a)    Nome, cognome, data e luogo di nascita, nazionalità dell’autore e occupazione.

b)    Indirizzo di residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail.

c)    Titolo dell’opera presentata.

d)    Breve presentazione dell’autore.

e)    Copia di un documento di identità in corso di validità.

f)     Copia di un documento di identità in corso di validità di uno dei genitori nel caso di autore minorenne.

g)    Modulo di partecipazione al Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi, debitamente sottoscritto dall’interessato ovvero firmato da uno dei genitori nel caso di partecipante minorenne.

Tutti gli autori devono rispettare le modalità suddette, pena l’esclusione dal concorso.

6)    Giuria

Alla scadenza del concorso una commissione giudicatrice composta da quattro giudici nominati dall’Associazione Storia e Futuro col gradimento della famiglia e del compagno di Valeria esaminerà e valuterà tutti i racconti. La commissione giudicatrice provvederà ad assegnare eventuali menzioni speciali per i racconti ritenuti particolarmente meritevoli.

Il giudizio espresso dalla Commissione è inappellabile.

7)    Valutazione, graduatoria e premi

Successivamente alla scadenza del termine previsto per la consegna, fissata per le ore 24.00 del 31 dicembre 2022, la Commissione giudicatrice procederà alla valutazione delle opere pervenute. Sarà stilata una graduatoria che prevede l’attribuzione della posizione ai primi 10 classificati; la Giuria, inoltre, a suo insindacabile giudizio, potrà attribuire menzioni speciali decise in base alle opere presentate.

Al termine delle operazioni di lettura e valutazione i risultati saranno resi noti sulla pagina Facebook ed Instagram dell’Associazione «Storia e Futuro» di Castiglione Torinese[1], sulle pagine Facebook ed Instagram del Comune di Castiglione Torinese[2] e sulla pagina Facebook del Comune di San Mauro Torinese[3]. Inoltre, tutti gli autori classificatisi tra i primi 10 verranno informati tramite posta elettronica, e quelli dal primo (1°) al quinto (5°) posto contattati anche telefonicamente.

Ai vincitori saranno corrisposti i seguenti premi:

·         Primo classificato: 500€ buono in acquisto libri + Tessera Abbonamento Musei Piemonte;

·         Secondo classificato: 200€ buono in acquisto libri +Tessera Abbonamento Musei Piemonte;

·         Terzo classificato: 150€ buono in acquisto libri +Tessera Abbonamento Musei Piemonte;

·         Quarto classificato: 100€ buono in acquisto libri + Tessera Abbonamento Musei Piemonte

·         Quinto classificato: 50€ buono in acquisto libri + Tessera Abbonamento Musei Piemonte

·         Gli autori classificatisi dal sesto al decimo posto riceveranno in premio una Tessera Abbonamento Musei del valore di 52€.

A tutti i 10 vincitori inoltre verrà consegnata una targa ricordo, oltre a una copia della raccolta degli scritti di Valeria Federighi, Perché una ragazza. Storie e racconti al di là delle parole.

8)    Premiazione

La Cerimonia di premiazione avrà luogo presso il Comune di Castiglione Torinese (TO) domenica 19 febbraio 2023, anniversario della nascita di Valeria Federighi, secondo le norme vigenti sulla prevenzione e contrasto al Covid19, luogo ed orario da stabilirsi.

Tutti gli autori partecipanti sono calorosamente invitati a partecipare alla cerimonia.

È prevista la possibilità di delega al ritiro del premio da far pervenire a mezzo posta elettronica agli organizzatori almeno cinque (5) giorni prima della cerimonia.

9)    Diritti sulle opere, autorizzazione e privacy

Le opere inviate al concorso non saranno restituite e potranno essere illimitatamente utilizzate dagli organizzatori senza che i partecipanti  abbiano nulla a pretendere come corrispettivo, al di là dell’attribuzione del riconoscimento della qualità di autore.

La partecipazione al concorso implica:

a)     –  l’accettazione del presente Regolamento il quale, in base a eventuali necessità organizzative, potrà subire variazioni senza in ogni caso alterarne la sostanza;

b)     – il rilascio del consenso al trattamento dei dati personali per le finalità connesse al Concorso, ed in particolare per consentire l’erogazione dei premi;

c)   – il rilascio del consenso all’eventuale utilizzo gratuito illimitato delle opere presentate al Concorso in caso di successiva stampa, pubblicazione (cartacea, online, elettronica e/o mediante qualsiasi supporto), letture pubbliche, mostre e altre iniziative nell’ambito di attività culturali svolte senza finalità di lucro dall’Ente organizzatore, dai finanziatori del concorso e dai Comuni patrocinanti, o svolte da terzi specificamente delegati dai medesimi soggetti;

d)      In particolare, gli organizzatori si riservano la possibilità di pubblicare successivamente, direttamente o tramite terzi, un’antologia in ricordo di Valeria Federighi con le opere vincitrici e con quelle presentate al concorso alle quali saranno state riconosciute menzioni di particolare merito.

In applicazione dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. e del Regolamento (UE) 679/2016, il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato unicamente all’espletamento del presente Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi ed avverrà da parte di personale autorizzato, con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità.

Il Titolare del trattamento è l’Associazione «Storia e Futuro» nella persona del suo Presidente e Legale Rappresentante, Federico Renon, che a tal fine elegge domicilio presso la propria residenza, in via Gaetano Donizetti n. 9 a Castiglione Torinese (TO).


[1]  https://www.facebook.com/storiaefuturocastiglione;   https://www.instagram.com/associazione_storia_e_futuro/

[2] https://www.facebook.com/ComunediCastiglioneTorinese; https://www.instagram.com/comune_castiglionetorinese/

[3] https://www.facebook.com/ComunediSanMauroTorinese

  • 37
  •  
  •  

Un Commento a Concorso Letterario in Ricordo di Valeria Federighi – Prima edizione – Anno 2022

  1. Wilma Avanzato

    La mia non è una domanda ma una amara considerazione: un premio che ha come tema (cito il bando) “il contrasto a ogni forma di razzismo, di discriminazione e di disparità che ostacola lo sviluppo democratico e armonico della società civile” ESCLUDE GLI OVER 35??? La voglia di esprimersi non ha età, il talento non ha età, i Valori a cui fa riferimento il bando non hanno età. E POI SI VA A DISCRIMINARE (sottolineo DISCRIMINARE !) chi è più anziano. Lol trovo davvero un controsenso… davvero sono senza parole. Mi spiace, sono VECCHIA, ho 54 anni e non posso partecipare e ciò mi rammarica moltissimo… Chiedo agli organizzatori, se hanno un minimo di coerenza, di modificare il bando ed estenderlo a TUTTI… perchè la NON DISCRIMINAZIONE parte dalle piccole cose.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.