La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

4

Concorso letterario Naz. L'IN-CANTO II per RACCOLTE DI POESIE Premio: pubblicazione editoriale

Accidenti, questo bando è scaduto! Clicca per vedere altri bandi della stessa associazione o dei bandi simili
Concorso letterario Naz. L'IN-CANTO II per RACCOLTE DI POESIE Premio: pubblicazione editoriale
  • Quota di adesione

    €25
  • Generi e categorie

    Poesia. Inedito, Tema libero.
  • Premi

    Attestato, Pubblicazione.
  • Data di scadenza

    Il bando è scaduto il 05 Dicembre 2023.
  • Formato accettato dei testi

    Solo digitale.
  • Luogo della premiazione

    Non disponibile

Regolamento

La Temperino rosso edizioni indice per l’anno 2023 il concorso letterario dal titolo L’in-canto II.

Questi è riservato a opere inedite e riguarda esclusivamente Raccolta di poesie.

Il concorso non è a tema, tuttavia può servire essere a conoscenza di quanto segue:

quando la poesia dialoga direttamente con i sensi, prima che con i concetti, allora essa nasce dall’in-canto. Lì ci sono le corde vibranti di quel tutt’uno che anela ad una “messa in scena”, e che per ciò deve separarsi come un ragno che scruta la sua preda, ma che per converso è preda che scruta il suo essere ragno. C’è sempre una bella distanza tra i due, una distanza indispensabile perché il soggetto non si fonda con il proprio oggetto, con il rischio che entrambi divengano patetici, ossia riducano il loro raccontarsi a un dire che non ha più nulla da dire. Parole che vanno a segno sono quelle dell’in-canto, che non si attardano in giochi formali privi di un proprio sentire.

Non esistono restrizioni di lunghezza, ma i lavori ritenuti troppo brevi, da non rientrare in una possibile pubblicazione autonoma (in genere 20-30 poesie), non potranno essere considerati. I candidati potranno partecipare al concorso con una sola raccolta di poesie.

Premiato sarà il primo classificato. Il premio consiste nella pubblicazione dell’opera da parte della Temperino rosso edizioni, senza spese da sostenere, in qualsiasi forma, dall’autore o dall’autrice, al quale verrà proposto un contratto d’edizione.

Le opere dovranno pervenire in un unico esemplare entro il termine massimo del 5 dicembre 2023. Gli scritti dovranno essere inviati in un unico file, preferibilmente in formato elettronico PDF a concorsi-letterari@temperino-rosso-edizioni.com accompagnati dalla scheda di partecipazione compilata in tutte le sue parti e dalla ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota d’iscrizione di 25€ tramite Bonifico bancario (IBAM e coordinate bancarie sono reperibili sulla Scheda di partecipazione), oppure tramite PayPal al seguente link: Temperino rosso store

Dei giurati scelti discrezionalmente dalla Casa editrice valuteranno insindacabilmente tutte le opere ricevute e assegneranno le loro preferenze.

Il 12 dicembre 2023 sarà comunicato a tutti i partecipanti il risultato del concorso.

Scarica scheda di partecipazione

dal menu di questa pagina in alto sulla destra: SCARICA ALLEGATO

4 Commenti

Regolamento

Annulla

  1. francesco

    E’ chiaro che “Non esistono restrizioni di lunghezza” ma il puntualizzare che: “i lavori ritenuti troppo brevi, da non rientrare in una possibile pubblicazione autonoma (in genere 20-30 poesie), non potranno essere considerati”, mi fa sorgere le seguenti domande:
    1) Cosa intendete per “lavori troppo brevi”
    2) Il limite del numero complessivo di poesie non deve essere minore di 20 e maggiore di 30?
    3) Qualora la raccolta comprenda sia poesie “brevi” che lunghe” può andare bene?

    • Attilio Fortini

      Per una pubblicazione autonoma noi consideriamo un minimo di 20 poesie, sia lunghe che brevi.

  2. Stefania

    Buonasera, devono essere poesie o vanno bene anche le filastrocche?

    • Attilio Fortini

      No, solo poesie

Annulla

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.