La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

12

Concorso Letterario Thriller Café – III edizione

Il concorso per racconti gialli e thriller con in palio pubblicazione

Concorso Letterario Thriller Café – III edizione
  • Quota di adesione

    €10, €15
  • Generi e categorie

    Narrativa. Giallo, Noir.
  • Premi

    Attestato, Opportunità professionali, Pubblicazione, Targa.
  • Data di scadenza

    Il bando scade il 28 Aprile 2024.
  • Formato accettato dei testi

    Solo digitale.
  • Luogo della premiazione

    Online

Regolamento

ThrillerCafe.it, in collaborazione con I Buoni Cugini Editori, bandisce la terza edizione del Concorso Letterario Thriller Café per racconti di genere giallo, thriller, noir, in lingua italiana.

Partecipazione

Il concorso è aperto a cittadini italiani, europei, extraeuropei, senza limiti di età, a esclusione degli abituali collaboratori di Thriller Café (ovvero quanti abbiano pubblicato almeno 5 articoli sul sito Thrillercafe.it).

Sezioni

È possibile partecipare con più racconti per ciascuna sezione.

Sezione A) Opere fino a 8.000 battute spazi inclusi.

Sezione B) Opere fino a 20.000 battute spazi inclusi.

Requisiti dei racconti

Il racconto dovrà essere inedito sia in forma cartacea che digitale e non premiato in altri concorsi. L’autore deve essere proprietario unico dei diritti di sfruttamento economico delle opere inviate.

Presentazione dei racconti

I racconti dovranno pervenire in formato digitale entro e non oltre la mezzanotte del giorno 28 aprile 2024 via e-mail all’indirizzo concorso@thrillercafe.it. Il soggetto dell’email dovrà essere “Partecipazione al concorso Thriller Café – III edizione“.

I racconti non dovranno riportare al loro interno nessuna indicazione dell’autore. La segreteria del concorso si farà garante della consegna degli scritti ai giurati in forma anonima.

I dati completi dell’autore (Nome, Cognome, indirizzo di residenza, Codice Fiscale) saranno riportati all’interno del corpo dell’email, assieme alla dicitura tassativa “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, ai fini del concorso letterario Thriller Café – ed. 2024 e per l’invio dei bandi delle edizioni successive e la comunicazione di altre iniziative da parte di Thrillercafe.it”.

Il formato del documento dovrà essere di tipo .doc, .docx, .rtf, .odf, carattere Calibri, dimensione 11.

I racconti che non rispettino le caratteristiche o privi di dati richiesti saranno esclusi dal concorso, senza alcun obbligo di comunicazione da parte dell’organizzazione.

Le spese di segreteria dovranno essere versate mediante bonifico entro 7gg dal ricevimento del racconto, pena esclusione dal concorso. Gli estremi del pagamento saranno comunicati alla ricezione del racconto.

Quota di iscrizione

La quota di iscrizione ammonta a:

  • 10€ per il primo racconto iscritto alla sezione A; 7€ per ogni successivo.
  • 15€ per il primo racconto iscritto alla sezione B; 12€ per ogni successivo.

Vincitori del concorso

La partecipazione al concorso non dà diritto a premi in denaro. Il concorso mette in palio la pubblicazione.

Una selezione di racconti ritenuti meritevoli a insindacabile giudizio della giuria sarà pubblicata in antologia cartacea a cura di ThrillerCafe.it edita da “I Buoni Cugini Editore“; i primi tre racconti saranno illustrati da un disegnatore professionista.

Sono previste targhe per i primi tre racconti e diplomi di merito per i racconti finalisti.

È istituito inoltre il premio speciale “Giampaolo Zarini”, assegnato a insindacabile giudizio dallo scrittore Andrea Novelli, collega e amico del compianto scrittore.

Gli autori dei racconti ritenuti migliori dalla giuria saranno inoltre intervistati su ThrillerCafe.it e su altri siti partner del concorso comunicati in fase di pubblicazione dei risultati.

Comunicazione dei vincitori

I vincitori del concorso in entrambe le categorie saranno avvisati via e-mail e comunicati ufficialmente su ThrillerCafe.it.

L’elenco degli autori partecipanti sarà pubblicato sul sito ThrillerCafe.it dopo la pubblicazione dei risultati.

Diritti d’autore

Gli Autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso Thriller Café, cedono a I Buoni Cugini Editori (P.IVA 06477650821) e a Giuseppe Pastore il diritto a pubblicare le opere inviate, senza nulla dovere all’autore stesso, in pubblicazioni digitali o cartacee o per le iniziative promozionali collegate al concorso stesso. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori.

Giuria e Super-Giuria

L’operato della giuria è insindacabile.

I racconti della 3a edizione del concorso Thriller Café saranno giudicati da una giuria di esperti composta dalla redazione di ThrillerCafe.it e dal comitato di redazione de I Buoni Cugini Editori.

Il racconto vincitore sarà scelto, tra i migliori selezionati, da una super-giuria composta dagli scrittori professionisti Alessandro Berselli, Sara Bilotti e Matteo Bortolotti.

Obblighi dell’autore

Partecipando al concorso, l’autore dichiara implicitamente di accettare ogni norma citata nel presente bando. In particolare, dichiara che l’opera inviata è originale e frutto del proprio ingegno. In un eventuale caso di plagio, l’autore sarà l’unico responsabile di ogni violazione del diritto d’autore (punita con sanzioni civili e penali secondo gli artt.156 e ss., e artt.171 e ss. L.633/1941), liberando Thriller Café e I Buoni Cugini editori da ogni tipo di coinvolgimento ipotizzabile negli atti perseguibili secondo i termini di legge.

Tutela dei dati personali

La partecipazione al concorso letterario costituisce implicita autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003. Giuseppe Pastore, titolare di ThrillerCafe.it, si impegna ad utilizzare i dati richiesti esclusivamente ai fini del presente concorso letterario e per l’invio agli interessati dei bandi delle edizioni successive e/o la comunicazione di altre iniziative letterarie. L’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati rivolgendosi al Responsabile dati della Segreteria del concorso nella persona del signor Giuseppe Pastore (email: concorso@thrillercafe.it).

12 Commenti

Regolamento

Annulla

  1. Elisa

    Buonasera ho letto che il formato del racconto deve essere anche in forma cartacea.Va spedita anche quella?

    • Thrillercafe

      Salve Elisa,
      no, il racconto va inviato solo via email, come dettagliato nel punto “Presentazione dei racconti”.
      Grazie e in bocca al lupo,
      Thriller Café

  2. laura

    Buongiorno,
    sezione A: opera fino a 8.000 battute: quindi, anche sulle 6.000 (spazi inclusi) va bene?
    Grazie e buon lavoro.

    • Thrillercafe

      Salve Laura,
      certamente, va bene.
      Grazie,
      Thriller Café

      • Laura giudici

        Grazie mille, a presto

  3. laura

    Buongiorno,
    sezione A: opera 8.000 battute: quindi, anche sulle 6.000 (spazi inclusi) va bene?
    Grazie e buon lavoro.

  4. la spada stefania

    Buongiorno il racconto può essere anche per bambini ?
    grazie
    saluti.

    • Thrillercafe

      Salve,
      non abbiamo una categoria dedicata ma non c’è nessun ostacolo specifico.
      Grazie mille.

  5. PAOLO

    C’è un concorso anche per le opere più lunghe?

    • Thrillercafe

      No, non abbiamo concorsi per racconti lunghi, novelle e romanzi.
      Grazie mille.

  6. Paolo

    Tassativo 20.000 battute?

    • ThrillerCafe.it

      Salve Paolo,
      se il racconto supera le 20.000 battute purtroppo non può essere in gara.

      Grazie
      ThrillerCafe.it

Annulla

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.