Il Master Online di Scrittura Creativa parte il 28 settembre. Sei dei nostri?

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Concorso Letterario "Vincenzo Padula"

L’Associazione culturale-ricreativa Santa Maria del  Gamio di Saracena (Cs) in collaborazione con la Famiglia Padula, indice la III edizione del Concorso Letterario “Vincenzo Padula” poesia in lingue locali d’Italia e lingua italiana. 

Modalità di partecipazione

Sezione A: poesia in lingue locali d’Italia (con traduzione in italiano)

Sezione B: poesia in lingua italiana

Sezione C: poesia in lingua straniera con traduzione italiana (riservata ai cittadini stranieri)

N.B. Per tutte le sezioni il tema è libero, si può partecipare ad una sola sezione con poesie (da una a tre) inedite e di massimo 30 versi. Il concorso è aperto a tutti senza limiti d’età. 

SPEDIZIONE

Per posta ordinaria- Sez. A-B: I testi (in 5 copie scritte al pc)  dovranno essere anonimi corredati dal solo titolo e inviati per posta ordinaria insieme alla scheda di iscrizione compilata e firmata in ogni sua parte e alla quota di partecipazione (inserita in una busta più piccola all’interno della busta principale) al seguente indirizzo entro i termini di scadenza (farà fede il timbro postale): Associazione culturale-ricreativa Santa Maria del Gamio C/O Sac. Leone Boniface, Via G.  La Pira 95, 87010, Saracena (Cs)

Per email- Sez.C: Modalità riservata SOLO  a coloro che parteciperanno dall’estero onde evitare esorbitanti costi di . I partecipanti sono ESONERATI dal pagamento della quota di partecipazione. Spedire i files a: leonesac.boniface@tiscali.it allegandoli in formato PDF e corredati da traduzione in italiano e la scheda di partecipazione. Nel corpo della mail inserire i dati personali (nome-cognome-indirizzo, telefono e indirizzo mail). 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il contributo riservato alle sole sezioni A-B, per spese di segreteria, è pari a:

*1 poesia: 5 euro                   *2 poesie: 10 euro                   *3 poesie: 10 euro

da allegare in una busta piccola contenuta nella busta in cui si avrà cura di inserire le poesie e la scheda di partecipazione. La sezione C è esentata dal pagamento della quota. 

LA GIURIA

Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio insindacabile di una Giuria competente che determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica e umana, in considerazione della qualità dello scritto, del valore del contenuto, della forma espositiva e delle emozioni suscitate. 

PREMIAZIONE

Ad insindacabile giudizio dei componenti della Commissione Esaminatrice verranno selezionate tre opere per ogni sezione: Prima, Seconda e Terza classificata (eventualmente anche ex aequo). Nel caso in cui un concorrente dovesse risultare vincitore di più premi riceverà  solo il premio di maggior valore.  Sono previsti riconoscimenti in ciascuna sezione con premi in denaro, manufatti d’autore, diplomi di merito.  Tutti i vincitori saranno avvisati per tempo telefonicamente o via email. 

La premiazione si terrà giorno 27 dicembre 2020 presso la Chiesa di Santa Maria del Gamio di Saracena (Cs) alle ore 17.

Compatibilmente con la situazione di pandemia che ci troviamo ad affrontare, qualora non fosse possibile procedere ad una premiazione in presenza, l’organizzazione si riserverà di organizzare una premiazione online su piattaforma social. 

I nomi dei vincitori saranno resi noti sulla pagina Facebook  dell’Associazione culturale-ricreativa Santa Maria del Gamio. 

Privacy

I dati dei partecipanti saranno tutelati dalla vigente normativa sulla privacy.  La partecipazione al concorso non dà diritto ad alcun rimborso spese I testi inviati non saranno restituiti. 

  • 68
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *