La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

II Edizione del Concorso letterario nazionale "Le parole del Geco"

IMPORTANTE AGGIORNAMENTO:

Il bando del concorso è stato leggermente modificato e pertanto richiede una rilettura. Vi anticipo, comunque, le novità: la data di scadenza è stata prorogata al 4 ottobre, per dare tempo anche alle scuole di organizzarsi per partecipare. Sono state apportate alcune modifiche alla lunghezza dei testi e alla formattazione, che era stata indicata in maniera un po’ confusa. Inoltre è stato aggiunto ai premi un EXTRA-BONUS. Si tratta di 4 cofanetti GRAFOLOGIA, estratti a sorte dalla giuria fra i vincitori.

“LE PAROLE DEL GECO”, infatti, è il primo concorso che, oltre a valutare il vostro racconto, valuta la vostra calligrafia, il vostro modo di scrivere e vi permette di scoprire qualcosa di voi stessi, mettendo in palio un’analisi grafologica e la partecipazione gratuita ad un webinar di grafologia e auto-narrazione. Un’opportunità unica in Italia! Chi lo ha già letto, rilegga dunque il bando. Le parti scritte in rosso sono le novità.

INFORMAZIONI UTILI:

Eccoci pronti per la II edizione del Concorso Letterario Nazionale “Le parole del geco”. Quest’anno il tema è dedicato ai nonni, figura di riferimento per tutti noi. Tutte le interpretazioni sono ben accette: il nonno classico, il caro vecchietto che dall’alto della sua saggezza ti elargisce consigli e suggerimenti; il nonno moderno, che viene a prenderti sotto scuola con lo scooter; il nonno tecnologico, che ti  manda messaggi su watsapp; il nonno collezionista, che ti mostra il suo nuovo francobollo, la sua nuova moneta da collezione; il nonno combattente, che ti racconta quanta fame ha sofferto durante la guerra; il nonno, che in questo periodo è stato messo sotto chiave, per proteggerlo dalla pandemia. E poi il nonno che vorresti essere, il nonno che non sarai, il nonno che avresti voluto … tutto, purchè abbia a che fare con i nonni.

Il termine del 15 settembre 2020 è stato prorogato al 4 ottobre 2020. Avete tutta l’estate per pensarci su e trovare la giusta ispirazione. Avete tutta l’estate per parlare con i nonni, non solo con i vostri, per esplorare  questo mondo fatto a volte di buona salute, a volte di pastiglie che scandiscono la giornata; a volte di passeggiate, a volte di pomeriggi in poltrona.

Il premio? La pergamena con le motivazioni della giuria e premi a sorpresa messi a disposizione dai commercianti Ciampinesi, dal grande cuore e dalla grande generosità. Ci saranno, inoltre, 4 cofanetti GRAFOLOGIA  estratti a sorte fra i vincitori. Infine, come ogni anno, la penna di piuma colorata, offerta dalla Scuola di Scrittura Creativa Ciampino, perchè scrivere sia leggero come una piuma e le vostre parole possano volare sempre più in alto.

Ah, dimenticavo, un saluto dal Geco!

Dettagli e info nel bando allegato.

  • 75
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *