La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

"Liberi di sognare, senza far rumore"

L’Associazione Culturale “Filippu e Panaru” sita in Lecce alla Via Sozy Carafa n. 21, cap 73100, c.f. 93128450751INDICE

il 5° Concorso Nazionale di Poesia per l’anno 2019 , in memoria di Filippo Fasanelli sul tema:

Liberi di sognare, senza far rumore

BANDO E REGOLAMENTO

Il concorso avrà scopo benefico e si articolerà in 3 sezioni:

Sez. A) Poesia inedita in lingua italiana, per concorrenti Under 19, (con autorizzazione sottoscritta da almeno uno dei genitori, se minore.);

Sez. B) Poesia inedita in lingua italiana per concorrenti over 19 / under 99;

Sez. C) Poesia composta esclusivamente in dialetto salentino, per concorrenti senza limiti di età.

I nomi dei Componenti la Commissione giudicatrice, verranno resi noti dopo la proclamazione dei vincitori.

La predetta commissione del Premio, il cui giudizio è insindacabile, riceverà le opere in forma

rigorosamente anonima e formulerà il proprio giudizio individuale, considerando il contenuto

ideale e concettuale dei testi, oltre che l’elemento lirico e stilistico.

Il coordinatore dell’Associazione stilerà la graduatoria finale del Concorso e contatterà i vincitori

per tempo, per dar modo agli eletti di garantire la loro presenza nello svolgimento della

premiazione.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Art. 1. Ogni autore partecipa con una poesia per sezione di non più di 40 versi, I testi dovranno essere tassativamente inediti fino al giorno della cerimonia di premiazione. Per poesie inedite si fa esplicitamente riferimento a componimenti poetici i quali, rispondenti ai requisiti del presente, non abbiano ricevuto regolare pubblicazione editoriale; è prevista la partecipazione a più sezioni.

Art. 2. Le composizioni inedite dovranno essere redatte in lingua italiana o in dialetto, scritte a macchina o a computer su fogli A4 (carattere Times New Roman; dimensione carattere 12). Le composizioni in dialetto dovranno essere accompagnate della traduzione italiana.

Art. 3.  Ogni concorrente dovrà far pervenire a mezzo raccomandata A.R. o consegnando a mano , presso la Sede Legale dell’Associazione, sette copie del testo poetico anonime, dattiloscritte, recanti su ognuna il titolo dell’elaborato e la sezione per cui concorre. Le copie non devono indicare dati personali né riferimenti al curriculum letterario e devono essere inserite in una busta sigillata, contenuta all’interno di un plico da spedire entro e non oltre il 15 Novembre 2019 all’indirizzo: Ass.ne Culturale “ Filippu e Panaru” -Via Sozy Carafa, 21 – 73100 LECCE

Nel medesimo plico postale deve essere inserito, anche, il curriculum (facoltativo) e la scheda di adesione, completa dei dati personali e dell’autorizzazione al trattamento degli stessi: il nome, il cognome, la data ed il luogo di nascita, l’indirizzo, un proprio recapito telefonico, un eventuale indirizzo di posta elettronica, il titolo delle opere in concorso ed una breve biografia.

Per gli autori minorenni, il partecipante deve allegare fotocopia di un valido documento d’identità di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, opportunamente firmato. È gradita, ma non obbligatoria, una breve nota biografica dell’Autore. Gli autori premiati saranno contattati al recapito telefonico o indirizzo di posta indicato.

Gli elaborati che risulteranno firmati verranno automaticamente esclusi.

Art. 4. La quota di partecipazione, valida per ogni sezione, è di € 5,00 da inserire nella busta che contiene i dati del partecipante. Se si partecipa a più sezioni, consegnare i plichi separati con una quota di partecipazione per ogni elaborato.

Art. 5. Le composizioni inviate non saranno restituite.

PREMI

Art.6. Saranno premiate le prime tre opere delle sezioni a), b) e c) scelte dalla Commissione.

in particolare, spetteranno:

al 1° classificato: € 250,00 e targa

al 2° classificato: targa

al 3° classificato: targa

Art. 7. La cerimonia di Premiazione avrà luogo in Teatro della Provincia di Lecce in data  22 Dicembre 2019.

I concorrenti premiati sono tenuti a presenziare,.

I vincitori potranno ritirare personalmente, o su delega, i premi aggiudicati, benché sia preferibile la presenza del vincitore nella data della cerimonia. È a carico dei partecipanti l’onere di informarsi circa tutti gli aggiornamenti e/o eventuali variazioni concernenti il Premio,  contattando direttamente la Segreteria dell’Associazione “Filippu e Panaru” al n° 0832-241749 dalle ore 9.00 alle 12.30 o all’indirizzo e.mail: associazionefilippuepanaru@gmail.com

VARIE

Art. 8. L’Organizzazione del Concorso si riserva la facoltà di procedere alla pubblicazione di un volume antologico, che radunerà i lavori premiati e quelli che saranno ritenuti meritevoli per dignità .

Art. 9. Partecipando al concorso, gli autori acconsentono a cedere, a titolo gratuito, il diritto di pubblicazione, riproduzione, diffusione e distribuzione al pubblico dell’Antologia, nelle modalità di pubblicizzazione decise dall’Associazione “Filippu e Panaru” che, comunque, garantirà che sia sempre riportato il nominativo dell’autore dell’elaborato.

Art. 10. In relazione alla normativa di cui al DLGS n° 196/2003 sulla privacy, i partecipanti devono acconsentire esplicitamente al trattamento dei propri dati personali per le sole finalità legate al Concorso in oggetto.

Art. 11. Non saranno presi in considerazione i lavori che non avranno osservato tutte le norme contenute nel presente bando.

Art.12. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Garanzia di riservatezza

Il trattamento dei dati personali avverrà nel rispetto di quanto stabilito dal D.lgs. 196/2003 a successive modifiche e integrazioni. La cancellazione dei dati potrà essere richiesta in ogni momento inviando una e-mail all’indirizzo associazionefilippuepanaru@gmail.com.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

DATI PERSONALI DELL’AUTORE

Nome:

Cognome: :

Luogo di nascita:

Età:

Indirizzo:

Città :

C.A.P.:

Tel.:

E-mail:

DATI RELATIVI ALL’OPERA PRESENTATA

Titolo:

DICHIARAZIONE

Dichiaro che l’opera presentata è stata da me composta.

Data

Firma

Firma del genitore o di chi ne fa le veci

(in caso di minori)

Da inviare esclusivamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnare a mano in una busta sigillata insieme alle copie dell’opera concorrente a:

Ass.ne Culturale “ Filippu e Panaru”

Via Sozy Carafa 21

73100 LECCE

  • 55
  •  
  •  

Arrivano i corsi
di scrittura creativa
di Concorsiletterari.net!

Scopri di più