La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Internazionale di poesia e racconti brevi "San Gerardo Maiella"

Regolamento Premio Internazionale di poesia e racconti brevi San Gerardo Maiella   Regolamento anno 2022

XIV Premio Internazionale di poesia e racconti brevi SAN GERARDO MAJELLA
Città di Muro Lucano

Con il patrocinio di:

– Regione Basilicata- Città di Muro Lucano- Associazione FIDAS di Muro Lucano – Società Operaia di Mutuo Soccorso di Muro Lucano

Il premio di poesia, in lingua italiana, vernacolo e racconti brevi, è intitolato alla figura di Gerardo Maiella, Patrono di Muro Lucano e della Basilicata, proclamato protettore delle mamme e dei bambini. Gerardo Maiella nacque a Muro Lucano il 6 aprile 1726 ed è stato canonizzato nel 1904 da papa Pio X.
Il concorso è aperto a tutti. Richiede una quota di iscrizione a copertura delle spese di organizzazione e di cancelleria.  Possono partecipare autori italiani e stranieri con opere in lingua italiana e dialettale (a tema libero).
Il concorso si articola in cinque sezioni.

INDICE

1) SEZIONI in gara.

2) MODALITA’ di versamento quota di partecipazione.

3) MODALITÁ DI TRASMISSIONE opere letterarie.

4) PROCLAMAZIONE VINCITORI e premi.

5) PREMIAZIONE.

1) SEZIONI in gara

Sezione Big (Autori con età dai 18 anni in poi)

quota di partecipazione 10€

Poesia a tema libero in italiano (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Giovani (Autori che non abbiano compiuto il diciottesimo anno d’età)

quota di partecipazione 5€

Poesia a tema libero in italiano (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Vernacolo

quota di partecipazione 10€

Poesia dialettale a tema libero (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Narrativa quota di partecipazione 10€

Narrativa (Racconto, fiaba che non deve eccedere le 10 (dieci) cartelle equivalenti a 18000 battute,

spazi compresi.

A parziale copertura delle spese organizzative e di segreteria, inviare per ogni sezione a cui si partecipa

il contributo indicato.

Si può partecipare a più sezioni, al massimo 2 (due) componimenti per ognuna,

versando le corrispettive quote di partecipazione.

Qualora si partecipi con 2 componimenti nella stessa sezione ed entrambe vengano nominati vincitori,

verrà assegnato solo il premio di maggior valore.

Scheda di partecipazione[PDF]

2) MODALITA’ di versamento quota di partecipazione

Mezzo bonifico bancario intestato a “Associazione UNITRE di Muro Lucano” Iban

IT45 C030 6904 2151 0000 0003 639  filiale di Potenza – da trasmettere attestazione versamento

all’indirizzo e-mail coponte@tiscali.it

Allegando l’importo nella lettera di trasmissione (l’associazione non è responsabile di eventuale

smarrimento o manomissioni dei contenuti)

Consegnando l’importo presso la segreteria dell’UNITRE di Muro Lucano.

Le opere devono essere inedite e non aver mai ricevuto premi in altri concorsi letterari.

3) MODALITÁ DI TRASMISSIONE opere letterarie:

Tutte le Opere delle varie sezioni dovranno pervenire, a proprie spese, entro non oltre

il 31 marzo 2022 (per le opere che arriveranno oltre tale termine, massimo cinque giorni,

farà fede il timbro postale).

È possibile utilizzare la scheda di partecipazione presente sui siti:

Scheda di partecipazione[PDF]

http://premiosgm.blogspot.it/

http://unitremurolucano.blogspot.it/

Inoltro A MEZZO POSTA o CORRIERE

Gli elaborati partecipanti alle sezioni dovranno essere prodotte in 2 (due) copie dattiloscritte

su fogli formato A4. E’ possibile partecipare con massimo due componimenti.

Una copia dovrà essere completamente anonima, non essere firmata o recare segni particolari atti a

permetterne il riconoscimento.

L’altra copia dovrà essere firmata e inserita in una busta chiusa,

contenente le generalità del concorrente: nome, cognome, età, indirizzo, numero telefonico,

eventuale e-mail; dichiarazione attestante che i componimenti presentati sono

interamente di propria ed esclusiva creazione e non hanno mai vinto altri premi; firma originale;

quota di partecipazione per ogni opera presentata.

I componimenti, in busta chiusa, dovranno essere indirizzati oppure consegnate a:

Premio Internazionale di poesia “San Gerardo Maiella”

c/o Sig. Cosimo Ponte

via appia s.n.

85054 Muro Lucano (Potenza).

Inoltre, A MEZZO POSTA ELETTRONICA all’indirizzo coponte@tiscali.it

Inviare una copia dell’elaborato in formato Word (doc. docx. odt.) correlato del solo titolo e

la scheda di partecipazione compilata in ogni voce.

Le opere devono essere inviate in formato Microsoft Word e derivati, e non in PDF,

pena l’esclusione dell’opera dal concorso. Il carattere deve essere il Times New Roman, dimensione 12.

NELL’OGGETTO DELLA MAIL si dovrà specificare:

“Premio internazionale di poesia San Gerardo. Majella”, e la sezione di partecipazione

IL MANCATO RISPETTO DELLE PRESCRIZIONI fin qui citate

(caratteristiche e lunghezza dei componimenti, modalità di invio, e presentazione delle copie,

originalità e paternità delle opere, termini di scadenza, ecc.)

COMPORTA L’ESCLUSIONE DAL CONCORSO e in nessun caso la quota di partecipazione

potrà essere restituita.

I dati anagrafici trasmessi saranno trattati, ai sensi del GDPR.

La domanda di iscrizione al presente concorso implica per il concorrente l’accettazione del

trattamento dei propri dati personali ai sensi del D.L.196/03, del UE 2016/679

(General Data Protection Regulation GDPR 31/05/2018) e sue ulteriori modifiche

e integrazioni nonché l’accettazione incondizionata ed in ogni sua parte, dell’apposito regolamento.

Le opere pervenute saranno raggruppate in un’antologia.

Si chiede cortesemente agli autori di non attendere l’approssimarsi della scadenza del premio ma

di anticipare, se possibile, l’invio delle opere in modo tale da agevolare il lavoro della segreteria.

All’atto del ricevimento, a ogni opera sarà assegnato un numero di riconoscimento che

permetterà alla giuria di identificare il testo in maniera completamente anonima.

È possibile utilizzare la scheda di partecipazione presente sui siti:

http://premiosgm.blogspot.it/

http://unitremurolucano.blogspot.it/

4) PROCLAMAZIONE VINCITORI:

Per ogni sezione saranno premiati i primi due classificati.

Entità del premio:

Attestato e riproduzione artistica di luoghi ed eventi legati alla vita del santo.

La giuria e gli organizzatori si riservano il diritto di assegnare premi speciali ad autori e/o opere

di particolare rilievo.

Potrà inoltre essere istituita una sezione Stranieri che premierà i componimenti più meritevoli inviati

dall’estero.

I vincitori e i segnalati saranno tempestivamente contattati tramite uno dei seguenti mezzi:

telefono, o e-mail.

L’elenco dei finalisti del concorso sarà comunque pubblicato sui siti:

http://premiosgm.blogspot.it/

http://unitremurolucano.blogspot.it/

Inoltre, si troveranno notizie in riguardo su siti internet di carattere letterario,

al termine della valutazione della giuria, presumibilmente nel mese di giugno 2022.

Premi speciali per l’edizione 2022:

– Premio Città di Muro Lucano

– Premio Fidas di Muro Lucano

– Premio Critica

– Premio Prof. Vincenzo Lordi

– Premio Società Operaia di Mutuo Soccorso

– Premio Enzo Petraccone

– Premio Joseph Stella

– Premio Santa Scorese

– Premio monsignor Antonio Rosario Mennonna

6) PREMIAZIONE:

La cerimonia di premiazione si svolgerà nel mese di giugno 2022 presso il

salone delle Feste della Società Operaia di Muro Lucano, in piazza San Marco

(nel caso si presenti, da parte degli organizzatori, la necessità di variare la data di premiazione ne sarà data comunicazione sui siti

http://premiosgm.blogspot.it/

http://unitremurolucano.blogspot.it/

I premi saranno consegnati esclusivamente ai vincitori, che dovranno essere presenti alla cerimonia di premiazione.

I vincitori delle varie categorie dovranno partecipare alla premiazione,

tranne i casi di impossibilità e previa comunicazione     alla segreteria. Chi non potrà partecipare, riceverà il premio via servizio postale.

La segreteria attesterà l’invio effettuato con ricevuta, che sarà inviata sulla mail del concorrente vincitore.

La segreteria esclude proprie responsabilità, nel caso in pacco non dovesse arrivare a destinazione, oppure il contenuto fosse danneggiato, e non farà nuovi invii.

Per tutto ciò che non è espressamente disciplinato dal presente regolamento,

le decisioni spettano autonomamente al Presidente della giuria.

Segreteria a cura di Cosimo Ponte (tel 330.355033)

email: coponte@tiscali.it, uni3murolucano@gmail.com

Gli organizzatori del concorso si riservano il diritto di stampare o di far pubblicare in qualsiasi momento,

senza compenso per diritti d’autore, le opere presentate.

In ogni caso gli elaborati inviati non saranno restituiti.

Tutti i partecipanti accettano, senza condizioni, il presente regolamento.

I nomi della giuria saranno pubblicati nel mese di marzo sui siti

http://premiosgm.blogspot.it/

http://unitremurolucano.blogspot.it/

(Il giudizio della giuria è inappellabile).

  • 12
  •  
  •  

9 Commenti a Premio Internazionale di poesia e racconti brevi "San Gerardo Maiella"

  1. Antonio Invanese

    Posso partecipare con un’opera presentata anche in un altro concorso?

    • Uni3murolucano

      Buonasera, le opere devono essere inedite e non aver mai ricevuto premi in altri concorsi letterari. Se la proclamazione avviene in data successiva al nostro concorso può partecipare (Controlli anche il regolamento dell’altro concorso).

  2. GIOVANNI LUCA VENTURA

    Sezione Racconmti, il tema è libero?

    • Alberto

      Si, tutte le sezionisono a tema libero

  3. Anna Maletta

    Nella mia comunicazione non voleva esserci nessun intento offensivo. Apprezzo sempre l’impegno delle persone che fanno cultura. Per questo, mi da terribilmente fastidio quando le ottime intenzioni non sono sostenute anche da una qualità formale. Il bando di un concorso, che lo vogliate o no, è il biglietto da visita di un’intera Organizzazione, il primo elemento che analizza un potenziale concorrente. A maggior ragione se riguarda proprio una competizione dove la lingua e l’espressione sono fondamentali. È bene che sia coerente, agile e comprensibile, formalmente corretto. Parteciperei volentieri, ma scrivo quasi esclusivamente romanzi o comunque opere un po’ più “corpose” di quelle consentite dal Vostro concorso. A tale proposito, non me ne vogliate ma potrebbe essere determinante per la regolarità della gara, segnalo che una cartella editoriale convenzionalmente equivale a 1800 battute e non a 2200. Vi auguro sinceramente il miglior successo per l’iniziativa. Anna.

    • Alberto

      Grazie, per i suggerimenti. Cercheremo di farne tesoro.
      Le auguro un felice 2022.

    • Uni3murolucano

      Abbiamo accettato volentieri i suggerimenti. La ringraziamo di cuore augurandole un felice 2022.

  4. Alberto

    Grazie della segnalazione. Siamo bravi nell’organizzare e meno nello scrivere, ecco perché viene nominata una giuria di esperti per la valutazione delle opere. Se crede può sfidare se stessa e dimostrare di essere brava anche partecipando ad un concorso con qualche ‘sfondone’ . In fondo in una casa automobilistica i dirigenti non costruiscono le auto ci pensano prima gli ingegneri e poi gli operai, il loro compito è un altro.

  5. Anna Maletta

    Come si può pensare di partecipare ad un concorso letterario che ha nel bando decine di sfondoni lessicali? Per esempio, qui :”Qualora si partecipa con 2 componimenti nella stessa sezione ed entrambe vengono nominati vincitori, verrà assegnato solo il premio di maggior valore.” Dove il congiuntivo è latitante e brilla una mancanza di corrispondenza di genere che piacerebbe a Totò (“Questa moneta servono…”).

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *