La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

PREMIO LETTERARIO L'ULTIMO SCACCO 2023

PREMIO LETTERARIO L'ULTIMO SCACCO 2023

L’Associazione Culturale “Le Pergamene di Melquiades”,

in collaborazione con “Le Due Torri” e “Unichess”

e con il patrocinio della “FSI”,

 

presenta:

l’edizione 2023 del concorso letterario

per racconti brevi sugli scacchi

“L’ULTIMO SCACCO”

 

~ REGOLAMENTO ~

 

I – PARTECIPANTI.

 

Il Concorso Letterario L’ultimo Scacco 2023 è aperto a tutti, purché, all’atto dell’iscrizione, il partecipante abbia compiuto sedici anni. Per i minorenni è richiesta la liberatoria firmata da un tutore. Si può partecipare con uno o più racconti inediti in lingua italiana.

 

II – TEMA.

 

Il tema del premio è libero, ma il racconto che si iscrive deve avere un’attinenza, metaforica, filosofica o di qualsiasi altra natura con gli scacchi.

 

III – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE.

 

I partecipanti devono spedire una email, alla segreteria dell’organizzatore, con l’opera che vogliono iscrivere al Premio Letterario, entro e non oltre il 16 aprile 2023. L’email, che si invia all’indirizzo info@lepergamenedimelquiades.it, deve contenere:

 

a) Un documento Word denominato con il titolo del racconto. Il documento deve contenere esclusivamente il brano che si vuole iscrivere al concorso. Non deve esserci nessun riferimento all’autore. Qualsiasi dato aggiuntivo al titolo e al testo invaliderà automaticamente l’iscrizione del brano al concorso letterario.

 

b) La scheda di partecipazione, scaricabile dal sito www.lepergamenedimelquiades.it/concorsi, debitamente compilata e la copia della ricevuta di pagamento per la partecipazione al concorso letterario (vedi sezione IV – Quota di partecipazione). Nel caso di concorrenti minorenni si deve allegare anche la liberatoria, redatta su carta libera, firmata da un suo tutore.

 

III.I – Le opere devono essere dattiloscritte con carattere Times New Roman, grandezza 12 pt. La lunghezza complessiva del racconto deve essere compresa tra due e dieci cartelle (una cartella consta di 1800 battute, spazi inclusi). 

 

III.II – La mancata osservazione delle condizioni sopra esposte prevede l’invalidazione dell’iscrizione.

L’organizzatore non è tenuto ad informare il partecipante a proposito del mancato rispetto dei requisiti.

 

III.III – Con l’iscrizione al concorso letterario i partecipanti dichiarano implicitamente che i racconti sono frutto della propria fantasia e non vantano alcun vincolo editoriale.

 

IV – QUOTA DI PARTECIPAZIONE.

 

La quota di partecipazione è di €25 (venticinque euro) per ogni racconto che si vuole iscrivere al premio, di €50 (cinquanta euro) per chi vuole prenotare una copia dell’antologia che sarà edita da “Le Due Torri” (Vedi sezione VII.V). Il pagamento deve essere eseguito tramite bonifico bancario sull’IBAN: IT 27 B 030696 76845 10763479281, intestato a “Le Pergamene di Melquiades”, causale: Concorso Letterario “L’ultimo scacco 2023”.

 

V – GIURIA.

 

La giuria è composta da membri illustri del panorama scacchistico e culturale italiano. Ogni giurato avrà modo di leggere e valutare le opere iscritte senza conoscere i relativi autori. 

La giuria è presieduta dal Maestro di scacchi Carlo Alberto Cavazzoni.

 

Di seguito, in ordine alfabetico, gli illustri membri del corpo di giuria:

 

Roberto Cassano (Istruttore, studioso, scrittore, componente della redazione del blog “Uno Scacchista” e della Commissione Attività Culturali e Biblioteca FSI), Carlo Alberto Cavazzoni (Maestro di Scacchi, istruttore e scrittore), Paolo Ciancarini (Prof. Ordinario della Università di Bologna), Roberta De Nisi (Istruttore e Dirigente FSI, membro di tre commissioni della FSI, tra cui quella per la promozione degli Scacchi in ambito femminile), Mariagrazia De Rosa (tre volte campionessa italiana), Gisella Fidelio (Docente Università N. Ginzburg e Poetessa), Paolo Fiorelli (Giornalista e scrittore di “Scacco matto con delitto”), Tea Gueci (una volta campionessa italiana), Mario Leoncini (Coordinatore della Commissione Attività Culturali e Biblioteca FSI, Scrittore, divulgatore e Maestro di Scacchi), Nadia Ottavi (Organizzatrice di eventi scacchistici), Andre Taffi (Vincitore prima edizione), Ivano Porpora (autore del libro Un re non muore. Corso letterario di scacchi, ed. Utet).

 

V.I – I criteri che verranno analizzati dai giurati sono: attinenza al tema, stile, coinvolgimento emotivo e originalità. Ogni giurato attribuirà a questi un valore numerico. La somma dei valori dei singoli criteri di ogni giurato stabilirà i punti attribuiti al racconto e di conseguenza la classifica generale.

 

V.II – In caso di piazzamenti ex aequo, la giuria ricorrerà ad un ulteriore votazione, fino a quando la condizione di parità verrà a meno.

 

V.III – Il risultato della giuria è inopinabile e dovrà essere accettato senza riserva dai concorrenti.

 

VI – PREMI.

 

Il montepremi di €500 verrà suddiviso tra le opere finaliste secondo quanto si riporta:

 

1° classificato: €200

2° classificato: €150 

3° classificato: €80

4° classificato: €45

5° classificato: €25

Menzione Giuseppe Arabito: voucher del valore di 50€ da utilizzare presso Unichess

Menzione Igor Naukin : voucher del valore di 50€ da utilizzare presso Unichess

 

VI.I – Le menzioni speciali saranno attribuite a discrezione degli organizzatori e/o dalla giuria, pertanto non sono riconducibili necessariamente ad alcun posizionamento in classifica.

 

VI.II – I premi non sono cumulabili. Qualora un partecipante rientri nei primi sette posti con più di un racconto, si terrà in considerazione solo il piazzamento più alto in classifica.

 

VII – ORGANIZZAZIONE MEDIATICA.

 

VII.I – La classifica sarà resa nota esclusivamente durante la cerimonia di premiazione. 

 

VII.II – I premiati riceveranno comunicazione del loro risultato in anticipo rispetto alla premiazione, attraverso una email della segreteria del concorso letterario.

 

VII.III – L’organizzazione del concorso letterario si riserva la possibilità di utilizzare i racconti per precise ragioni promozionali e mediatiche attraverso media tradizionali e social media, inserzioni, promozioni della propria attività, inserimento in siti, riviste, etc., senza nulla avere a pretendere da parte degli autori. 

 

VII.IV – I racconti premiati verranno pubblicati nel profilo Facebook e Instagram dell’Associazione Culturale “Le Pergamene di Melquiades”. Il blog “UnoScacchista” pubblicherà in post i risultati del concorso e il racconto vincente.

 

VII.V – La partecipazione al concorso letterario sottintende l’accettazione della pubblicazione dell’opera del partecipante in un’antologia edita da “Le Due Torri”. Qualora un autore non volesse mettere a disposizione la propria opera per la pubblicazione, dovrà darne comunicazione iscritta, su carta libera, all’organizzatore.

 

VII.VI – Per la pubblicazione l’autore non dovrà versare alcun contributo, né è previsto il riconoscimento di un provento sulla base delle vendite dell’antologia. Resta inteso che i diritti delle opere restano di proprietà degli autori.

 

VIII – PREMIAZIONE.

 

La cerimonia di premiazione si terrà on-line. La data e la piattaforma che verrà utilizzata saranno comunicate a tutti i partecipanti, con ampio anticipo, successivamente alla chiusura dei lavori della giuria. 

 

VIV – CONTATTI.

 

Associazione culturale “Le Pergamene di Melquiades”.

Danilo Mallò, presidente dell’associazione culturale e presidente del Premio Letterario

Email: info@lepergamenedimelquiades.it

 

Cellulare: 348 4886777

 

  • 8
  •  
  •  

2 Commenti a PREMIO LETTERARIO L'ULTIMO SCACCO 2023

  1. Danilo Mallo

    Ciao, Veronica, il testo deve avere una lunghezza tra due e dieci cartelle (una cartella consta di 1800 battute, spazi inclusi), quindi tra 3600 caratteri e 18000, spazi inclusi.
    Trovi tutte le indicazioni nel bando?

    Danilo
    3484886777

  2. Veronica Zeffin

    Salve volevo chiedere, se possibile, quanto deve essere lungo il testo? grazie cordiali saluti da Veronica

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.