La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio letterario Raffaele Artese – Città di San Salvo – VIII Ed.

Premio letterario Raffaele Artese – Città di San Salvo – VIII Ed.

È bandita la VIII Edizione del “Premio letterario Raffaele Artese – Città di San Salvo”.
La partecipazione è riservata a narratori esordienti in possesso dei requisiti previsti ai successivi punti 1 e 2 delle norme di partecipazione.
I Premi sono assegnati ad autori al loro romanzo d’esordio, opere prime in lingua italiana, pubblicate in forma cartacea e dotate di codice ISBN. Verranno esclusi racconti, saggi e altre opere che non rientrano nella definizione di “romanzo”.
Il romanzo non deve avere una precedente edizione digitalizzata o cartacea antecedente al 01/1/2019.
Nel caso di opere narrative in serie/volumi multipli – che costituiscono trilogie, tetralogie e così via – si accetta solo il primo volume.
Non è previsto il versamento di alcun contributo per la partecipazione.
Saranno premiati tre autori. Il primo classificato riceverà un assegno di € 1.000,00 e una targa ricordo. Il secondo classificato riceverà un assegno di € 500,00 e una targa ricordo.
Il terzo classificato riceverà un assegno di € 250,00 e una targa ricordo. È previsto anche un riconoscimento assegnato dalla Giuria popolare.
Il Comitato Direttivo del “Premio letterario Raffaele Artese – Città di San Salvo” è formato dai signori: Maria Travaglini (Presidente), Virginio Di Pierro (Vice Presidente) Francesca Torricella e Marianna Della Penna (Segretari), Antonio Cocozzella (Tesoriere), Romina Palombo (Responsabile della Comunicazione), Giovanni Artese, Francesco Morasca e Corrado Zara.
Coordinata dal Presidente del Premio, la Giuria tecnica è composta dai signori: Silvana Marcucci, Laura D’Angelo, Romolo Chiancone, Davide Carulli, Antonella Spadaccini, Miriam Salladini e Rosaura Biagelli. Affiancherà detta Giuria una Giuria popolare.
Norme di partecipazione
1.    Sono ammessi al Premio autori al loro romanzo d’esordio in lingua italiana.
2.    È ammesso al Premio un solo romanzo, edito in forma cartacea nel periodo 1° gennaio 2019/15 marzo 2020, di un autore che non abbia già partecipato alla precedente Edizione.
3.    Ogni opera dovrà pervenire in 8 (otto) copie entro il 15 marzo 2020 al seguente indirizzo: Assessorato alla Cultura del Comune di San Salvo, I vico piazza San Vitale 1 – 66050 San Salvo (CH). Per i limiti di accettazione farà fede la data risultante dal timbro dell’Ufficio Postale o altra agenzia di partenza. Le copie pervenute non saranno restituite e, a cura del Comitato Direttivo, saranno donate alle biblioteche del Centro Culturale “Aldo Moro” di San Salvo e di altri enti o ad alunni delle scuole del territorio.
4.    Il modulo per la richiesta di partecipazione al Premio può essere scaricato dal sito www.premiosansalvo.it (scarica il modulo), dalla pagina Facebook del Premio San Salvo (organizzazione) o ritirato presso l’Assessorato alla Cultura del Comune di San Salvo.
5.    Il modulo, debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere inviato/presentato insieme o separatamente alla spedizione/consegna delle otto copie dell’opera in concorso.
6.    Il costo di spedizione e ogni altra eventuale spesa per la partecipazione saranno a carico dell’autore.
7.    La partecipazione comporta l’integrale accettazione delle norme del Regolamento.
Norme specifiche
1.    I premi saranno assegnati solo se i vincitori si presenteranno personalmente a ritirarli nell’ambito di una manifestazione cui sarà dato ampio risalto sui mezzi di comunicazione.
2.    La Giuria può non assegnare uno o più premi ovvero assegnare menzioni di merito.
3.    La cerimonia di premiazione si terrà entro il giorno 31 agosto 2020. I vincitori saranno avvisati dalla Segreteria almeno 15 giorni prima. Qualora provenissero da sedi distanti oltre 200 chilometri da San Salvo, usufruiranno di un pernottamento gratuito (per due persone).
4.    È auspicabile che i vincitori appongano sull’opera premiata una striscia cartacea o bollo adesivo in cui si comunica che l’opera ha ricevuto il 1°, 2° o 3° riconoscimento nel “Premio letterario Raffaele Artese- Città di San Salvo”.
5.    Per tutte le controversie sono valide le deliberazioni del Comitato Direttivo, il cui verdetto è inappellabile “salvis iuribus”.

Regolamento

Disposizioni generali
1.    Su iniziativa del Lions Club San Salvo e dell’Amministrazione comunale di San Salvo, è istituito, il giorno 11 del mese di dicembre dell’anno 2012, il Premio letterario per narratori esordienti denominato “Raffaele Artese – Città di San Salvo”.
2.    Il Premio ha sede presso l’Assessorato alla cultura del Comune di San Salvo, al I vico di piazza San Vitale n. 1.
3.    Il Premio ha cadenza annuale ed è assegnato ad un romanzo di autore che, al di là della residenza, scrive in lingua italiana.
4.    L’organizzazione del Premio è affidata a un Comitato Direttivo i cui membri sono indicati dal Lions Club San Salvo e dall’Amministrazione Comunale di San Salvo. La loro nomina ha durata annuale.
5.    Il Comitato Direttivo elegge al suo interno un Presidente, cui spetta il compito di convocare il Comitato stesso e coordinarne i lavori. Il Comitato Direttivo nomina, al suo interno un Vice Presidente (che svolge le funzioni del Presidente in sua assenza) insieme ad un Segretario, un Tesoriere e un Responsabile della comunicazione delegando loro, all’atto della nomina, i compiti rispettivamente attribuiti. Il Comitato Direttivo delibera a maggioranza dei presenti; nel caso di parità dei voti prevale il voto espresso dal Presidente.
6.    Entro 30 giorni dal ricevimento dell’incarico il Presidente, su proposta del Direttivo, nomina i componenti della Giuria tecnica e della Giuria popolare, redige un piano programmatico con gli obiettivi per l’edizione in corso e imposta un piano finanziario per la copertura dei suoi costi.
7.    Il Presidente è titolare della direzione artistica del Premio e svolge funzioni di vigilanza e garanzia riguardo al corretto svolgimento di ciascuna delle fasi della sua realizzazione. Il Segretario ha funzioni organizzative e di coordinamento, redige i verbali delle riunioni e si occupa delle relazioni esterne; i Responsabili della Comunicazione gestiscono il sito web del Premio (www.premiosansalvo.it) e collaborano nell’attività di relazioni esterne con il Segretario; il Tesoriere cura gli aspetti economici e finanziari per la gestione del Premio.
8.    Tutti gli incarichi all’interno del Comitato Direttivo sono annuali e rinnovabili di anno in anno. In caso di reiterata assenza dalle riunioni (per tre volte di seguito) è prevista la decadenza dall’incarico.
9.    La Giuria tecnica, formata da componenti con profili professionali altamente qualificati in ambito letterario e culturale, esaminerà le opere in concorso con correttezza e imparzialità, avendo la facoltà di stabilire i relativi criteri di valutazione, nonché gli ambiti di collaborazione con la Giuria popolare attenendosi alle indicazioni del regolamento etico stabilito dal Direttivo. La nomina dei componenti la Giuria Tecnica è rinnovabile di anno in anno. In caso di reiterata assenza dalle riunioni (per tre volte di seguito senza giustificato motivo) è prevista la decadenza dall’incarico.

Bando
1.    Le norme inerenti i termini e le modalità di partecipazione e svolgimento di ciascuna edizione del Premio sono indicate nel relativo bando, annualmente emanato e pubblicato sul sito istituzionale www.premiosansalvo.it. e sulla pagina Facebook del Premiosansalvo.
2.    Il bando è redatto dal Comitato Direttivo del Premio.
3.    Il bando deve recare inequivocabili indicazioni relativamente all’edizione cui si riferisce e ai componenti della Giuria.
Norme finali
1.    È di esclusiva competenza del Comitato Direttivo ogni eventuale modifica del presente Regolamento.
2.    Il Premio, su proposta del Presidente, può stipulare convenzioni e collaborazioni con Fondazioni, Associazioni culturali, Case editrici e altri soggetti pubblici e privati interessati alla sua crescita e promozione.
3.    Per tutte le controversie sono valide le deliberazioni del Comitato, il cui verdetto è inappellabile “salvis iuribus”.

  • 38
  •  
  •  

6 Commenti a Premio letterario Raffaele Artese – Città di San Salvo – VIII Ed.

  1. Facci renato

    Vorrei sapere se è ammessa la partecipazione con un romanzo edito in auto publiscing, naturalmente dotato di codice ISBN
    In attesa di un vostro riscontro, i miei più cordiali saluti
    Renato Facci

  2. mario torti

    Avevo intenzione di partecipare al concorso ma le contingenze dovute alla attuale situazione sanitaria nazionale mi hanno impedito di recarmi alle Poste per la spedizione del plico. Se è stata prevista una proroga alla spedizione vi prego cortesemente di informarmi. In ogni caso, stante l’attuale situazione, non penso di poter provvedere alla spedizione prima dei primi giorni di aprile 2020.
    Cordialmente.

    Mario Torti
    335 7844161

  3. Roberta Spaccini

    Vorrei gentilmente sapere se le otto copie da spedire devono essere copie cartacee del libro come uscito dalla casa editrice, cioè come immesso nel mercato, oppure copie in formato pdf. Inoltre vorrei sapere se invece della spedizione postale si può inviare il materiale per il concorso tramite email. Grazie mille. Cordiali saluti
    Roberta Spaccini

  4. francesca

    Salve, il romanzo che vorrei presentare non è la mia opera prima. Ne ho già scritto un altro, edito, ma non è andata bene. posso partecipare lo stesso con il nuovo romanzo, un fantasy?
    grazie

  5. Anthony Ragman

    Buon pomeriggio,
    sarei intenzionato a partecipare al premio letterario R. Artese con la mia opera prima.
    Firmo con pseudonimo, il modulo di partecipazione va compilato con il nome reale?
    Le otto copie possono essere consegnate brevi manu?
    Grazie per l’attenzione.
    Anthony Ragman

  6. maglio giovanni

    Sono ammessi raccolta di racconti?

Le Domande sono chiuse

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.