Il master di scrittura è in partenza!

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Ragioni di una poesia

 

RAGIONI di una POESIA

 

 

Il primo concorso in Italia dove ogni partecipante ha diritto a una valutazione da parte di una voce autorevole per crescere artisticamente.

 

 

1. PREMI

• Primo posto: 1500 euro + pubblicazione presso i tipi della casa editrice ENSEMBLE (www.edizioniensemble.it).

• Secondo posto: 500 euro + pubblicazione.

• Terzo e quarto posto: 300 euro + 4 ore di seminario privato con uno dei presidenti di giuria.

 

2. PRESIDENTI E GIURIA

I presidenti della giuria:

Claudio Damiani • Giancarlo Pontiggia • Rossella Tempesta

I giurati:

Marco Bini • Tommaso di Dio • Pietro Federico (Direttore) • Francesco Iannone • Franca Mancinelli • Massimiliano Mandorlo • Edoardo Scipioni 

 

3. ISCRIZIONE

Ragioni di una Poesia è l’unico concorso in Italia in cui la tassa di iscrizione corrisponde all’acquisto di un servizio di consulenza. Chiunque si iscrive infatti acquisisce automaticamente il diritto a una scheda di valutazione dettagliata dei suoi testi così da poter utilizzare questo servizio offerto dai giurati (tutti poeti affermati nel panorama della poesia Italiana) per crescere nel proprio percorso di scrittura.

 

4. OBIETTIVI DEL CONCORSO

• Essere per ciascun partecipante l’occasione di una reale crescita artistica.

• Promuovere talenti con la pubblicazione dei primi due vincitori e dare loro una concreta possibilità di affacciarsi al panorama della poesia contemporanea italiana.

 

5. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso occorrerà inviare all’email premioragionidiunapoesia@gmail.com:

• Un allegato con un massimo di 12 poesie originali e mai pubblicate.

• Sempre in allegato un file con seguente dichiarazione firmata: Dichiaro che le poesie qui presentate a codesto concorso sono di mia personale creazione, inedite e di mia esclusiva disponibilità; dichiaro altresì il consenso al trattamento dei miei dati personali in riferimento al punto 10 del bando di concorso al Premio Ragioni di una Poesia – 2021

• I seguenti dati personali (nel corpo dell’email): Nome, Cognome, Indirizzo, Cellulare, Email.

• Qualora si voglia partecipare al concorso ai semplici fini dell’ottenimento del premio in denaro e della pubblicazione, quindi senza ricevere una valutazione da parte dei giurati, si prega gentilmente di segnalarlo all’interno dell’email.

• Ricevuta di pagamento della tassa di iscrizione di 35 euro da effettuarsi via bonifico a tali coordinate:

Ragioni di una Poesia, Banca di Credito Cooperativo di Roma, IBAN:

IT14I0832703232000000003845

 

6. A CHI È RIVOLTO IL CONCORSO

• Sia a coloro che, per un motivo o per l’altro, non hanno mai avuto occasione di ricevere un riscontro sui propri testi da parte di una voce autorevole;

• sia a poeti che hanno già un percorso alle spalle e che desiderano partecipare ai fini della pubblicazione da parte di un editore di qualità.

 

7. ARTICOLAZIONE ANNUALE DEL CONCORSO

Poiché si prefigge di offrire ai partecipanti una continuità nel dialogo e quindi nel percorso di crescita, Ragioni di una Poesia si articola in due cicli semestrali durante il corso dell’anno, ciascuno dei quali avrà un primo, un secondo, un terzo e un quarto classificato..

 

8. DATA DI SCADENZA

• La data di scadenza per l’invio dei testi al primo dei due cicli dell’anno 2021 è l’1 giugno 2021. Farà fede la data dell’email.

• Qualsiasi richiesta di partecipazione ricevuta dopo l’1 giugno sarà considerata iscrizione per il secondo ciclo la cui scadenza è il 31 dicembre 2021.

 

9. DATA DELLA PREMIAZIONE

Come al punto 8 del bando, Ragioni di una Poesia si svolge due volte all’interno dell’annualità. La cerimonia di premiazione invece avrà luogo una volta sola all’inizio dell’anno successivo: Sabato 19 Marzo 2022. Questo nonostante gli invii dei premi in denaro e le pubblicazioni dei vincitori del primo ciclo siano previsti per Settembre 2021.

 

10. TUTELA DEI DATI PERSONALI 

I partecipanti al premio accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche, e del nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati n.2016/679 GDPR entrato in vigore il 25/5/2018. “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si dichiara che il trattamento dei dati personali dei partecipanti, è finalizzato unicamente alla gestione del Premio. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.

 

 

  • 13
  •  
  •  

4 Commenti a Ragioni di una poesia

  1. Maddalena Grigoletto

    Buongiorno,
    come deve essere nominato il file contenente le poesie? Deve riportare il nome dell’autore o deve essere anonimo?
    Grazie,

    Maddalena

  2. Vincenzo

    Buonasera, scusate, correggo la frase non correttamente formulata:
    vorrei chiedere se il riconoscimento dei premi in denaro (di 1500 e 500 euro) è vincolato all’accettazione del contratto editoriale proposto.
    grazie

  3. Vincenzo

    Buonasera
    vorrei chiedere se il riconoscimento dei premi in denaro (di 1500 e 500 euro) sono vincolati all’accettazione del contratto editoriale proposto.
    grazie

    • Pietro

      Salve Vincenzo,
      grazie della domanda. Sì sono vincolati.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *