La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

“Caro Fabrizio, Ti Racconto E Se Domani'”, proroga scadenza 28 maggio presente al salone del libro di Torino

“Caro Fabrizio, Ti Racconto E Se Domani'”, proroga scadenza 28 maggio presente al salone del libro di Torino

Gazzetta del sud La presidente dell’Associazione Cercando Fabrizio e…, Caterina Migliazza, ha così spiegato la decisione di allungare lafinestra temporale per poter presentare i propri elaborati: “Il concorso letterario è nato proprio con l’intenzione di offrire alle persone un prezioso strumento di cura, di terapia. E mai come in questo periodo c’è bisogno di lenire preoccupazioni e ansie: dopo la pandemia, ecco la guerra a pochi passi da noi. Da qui la scelta di dare tempo fino al 28 maggio per poter partecipare, offrendo così un’occasione in più a quanti vogliano provare a mettere su carta, primo passo verso una rinascita, lasperanza  di un domani migliore. Parteciperemo anche  al Salone del Libro di Torino (19-23 maggio), ospite dello spazio Impremix Edizioni nel Padiglione 2 allo stand J22, nella speranza di poter incontrare più persone possibili, e che abbiano magari una storia da raccontare e condividere”. Sempre la presidente Migliazza: “Il Salone del Libro di Torino ha uno slogan quest’anno, Cuori selvaggi, che sentiamo particolarmente nostro: si addice molto al nostro spirito. Lì speriamo di poter fare conoscere la nostra Associazione e la storia di Fabrizio. ”

 

Dalla stessa associazione

Ultime Rassegna Stampa