Sono arrivati i Workshop sulla creatività!

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

ESECRANDA 2016 I VINCITORI E I SELEZIONATI

IL BUBBONE di Nicola Pasa vince la terza edizione del premio Esecranda.

TALE PADRE di Francesca R. Cicetti si aggiudica il secondo podio, mentre il terzo è occupato da IL GRANDE DISEGNO di Gaetano Russo.

Ecco l’elenco completo di tutti i racconti e gli autori selezionati:

 

1 IL BUBBONE di Nicola Pasa

2 TALE PADRE di Francesca R. Cicetti

3 IL GRANDE DISEGNO di Gaetano Russo

 

Parteciperanno all’antologia cartacea illustrata:

Il buco nel muro di Davide Camparsi

Nel buio del mondo dei morti di Sergio Donato

Lettera sospesa sull’albero dei morti di Diego Cocco

L’orecchio di Van Gogh di Andrea Cerasuolo e Carlo Conte

Il peso del destino di Alessio Del Debbio

La casa morta di Maria Benedetta Errigo

Tre di Maria Rosa Del Ciello

Fratelli di Marco Bertoli

Lati oscuri di Raffaele Formisano

Dentro c’è qualcuno che non conosco di Eva Brugnettini

La madre negli occhi di L. Filippo Santaniello

Lazarus di Norman Sgrò

La morte dell’impalatore di Giuliano Conconi

Il custode delle messi di Carmine Cantile

La morte è una ragazza dai capelli rossi di Andrea Sponticcia

Il teatro dei fantasmi di Lorenzo Crescentini

La biblioteca della conoscenza di Alice Chimera

 

Il racconto premiato come vincitore ha totalizzato il punteggio più alto tra quelli assegnati dal comitato di lettura.

Tutti gli elaborati sono stati letti e valutati secondo i criteri di creatività, stile di scrittura, sintassi e coerenza di genere.

Ringrazio, a nome di tutta la redazione e dei collaboratori coinvolti, tutti i partecipanti ricordandovi che il giudizio si è rivelato complicato per via dell’alto numero e della pregevole qualità degli scritti pervenuti.

La redazione, a ulteriore rilettura, potrebbe contattare gli autori con inviti e proposte di partecipazioni ad antologie prossime.

Segnaliamo i seguenti autori; i quali saranno invece pubblicati come racconti bonus nell’edizione Epub e PDF.

 

Otto rosso di Alberto Rudellat

B4 DAD CAmE di Cataldo Romaniello

THREE di Cristiano Fighera

Rintocchi di Daniele Ferraro Pozzer

Aspetterò il tuo ritorno di Danilo Castellano

Puzzle di Davide Bottiglieri

Il cane nero di Davide Stocovaz

I due regni di Diego Gnesi Bartolani

La casa sulla scogliera di Francesco Corigliano

Il cacciatore della Lama d’Ombra di Giuseppe Cerniglia

Atlante di Lodo Ferrari

Mentre la città dorme di Marialuisa Mazzetti

Nascondino di Marilina Sepe

L’uomo senza tempo di Michele Botton

Il serpente di maloja di Paola Urbani ed Emanuele Viola

Il dono di Patrizia Scialoni

Il fantasma della Cittadella di Raul Londra

Quattro anime in croce di Renzo Semprini Cesare

Post Mortem di Simone Metalli

Il presagio di Umberto Pasqui

 

A nome della redazione vi prometto che Esecranda 2016 vedrà la luce (o l’oscurità?) prima di fine anno.

C’è ottimo materiale per due antologie, chissà che non accada un miracolo…

Gli autori selezionati che non hanno inviato la propria nota biografica sono invitati a farlo.

Ci auguriamo che partecipiate numerosi e con entusiasmo anche al premio ESESCIFI 2016, con scadenza a gennaio 2017: per tutti i dettagli visitate www.esescifi.com

 

Un cordiale saluto e …brividi a tutti

Antonio Colombo e la redazione di Esescifi