La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

PREMIO LETTERARIO “PUTIGNANO RACCONTA” – Una fotografia del vissuto in quarantena

PREMIO LETTERARIO “PUTIGNANO RACCONTA” – Una fotografia del vissuto in quarantena

Durante il lockdown l’Amministrazione Comunale di Putignano ha indetto la prima edizione del concorso letterario “Putignano Racconta”, poesie e racconti brevi sul tema “#AndràTuttoBene: storie dalla quarantena”. Un’occasione per promuovere la cultura attraverso la letteratura e in tutte le sue forme espressive e fare della scrittura un mezzo per ascoltare la voce dei cittadini.

Sono oltre 370 i contributi pervenuti da tutta Italia e dall’estero, da autori di tutte le età, dai 6 ai 95 anni, che ci restituiscono una fotografia del vissuto in quarantena.

La numerosa partecipazione e il risultato raggiunto ci ha sorpresi ed emozionati. Ed è con grande piacere che vogliamo rendervi partecipi di questo, per noi, grande risultato.

Dal Trentino alla Sicilia fino all’Iran, in tanti, grandi e bambini, hanno dato voce a quella che è stata la loro esperienza durante il lockdown. Numerosi i contributi pervenuti dalla Lombardia, dalla città di Bergamo in particolare. A disegnare il quadro dei vissuti racconti brevi, ma anche poesie in italiano e in vernacolo putignanese, tarantino, foggiano, calabrese, napoletano e bergamasco legati al tempo della socialità ridotta e dello stare a casa, a causa dall’emergenza Coronavirus. Una fotografia di quello che è stato, di quello che abbiamo vissuto, per immaginare un nuovo domani.

La giuria sarà presto al lavoro per selezionare 20 finalisti, i cui testi saranno pubblicati in un volume edito a cura dell’Amministrazione Comunale. La data di premiazione sarà comunicata al più presto.

 

Rossana Delfine

Assessora alla Cultura, Comune di Putignano