La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Concorso artistico “Annientalismo” per racconti, brani, brandelli e opere libere – prima ed. 2021

 

Annientalismo.com urla il bando del concorso letterario a tema “Annientalismo per l’emancipazione neurale” per racconti, brani, brandelli e opere creative che si insinuerà nelle pieghe della matassa cerebrale dal giorno 18 gennaio al giorno 18 marzo 2021. Per una corretta emancipazione neurale, saranno assimilate soltanto opere creative che siano riflesso della produzione artistica annientalista, come rigettata con dovizia di particolari sul Manifesto del movimento:

https://www.annientalismo.com/manifesto_annientalismo.pdf

  Sezioni

Il concorso si articola in quattro sezioni: Racconti, Brani, Brandelli, Libera.

Si concorre inviando una sola opera inedita per ogni sezione, a tema annientalista (da intendere in tutte le accezioni possibili):

1) Racconti:

La lunghezza massima consentita è di 5400 caratteri, spazi compresi (3 cartelle editoriali standard). Il limite è tassativo.

2) Brani:

Il singolo brano può essere somministrato in versi o in prosa. La lunghezza massima consentita è di 1800 caratteri, spazi compresi (1 cartella editoriale standard).

3) Brandelli:

Una singola fotografia, dipinto, illustrazione, fumetto. La grafica può includere del testo, in quantità non specificata. Ogni fumetto dev’essere contenuto in una singola tavola. Ogni opera non digitale dovrà essere fotografata o scansionata in formato digitale.

4) Libera:

L’essenza dell’Annientalismo è la libertà creativa. Questa sezione è destinata a qualunque tipologia di opera a tema annientalista, purché non rientri nelle sezioni 1, 2 e 3.

La lettura del Manifesto è necessaria per (ma non garantisce) la piena comprensione di cosa si intenda per “brani” e “brandelli”, e serve ad avviluppare la mente alle tematiche e agli obiettivi del movimento Annientalista.

  Requisiti e modalità di partecipazione

Il concorso è gratuito e aperto a tutti, purché il partecipante abbia compiuto i 18 anni di età entro il giorno 18 marzo 2021 (data di chiusura del concorso).

Tutte le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il giorno 18 marzo 2021. Qualunque opera pervenuta dal giorno 19 marzo 2021 in poi sarà abbandonata all’oblio.

Le modalità di partecipazione variano in base alla sezione scelta.

Chi decidesse di partecipare a più sezioni dovrà soddisfare separatamente le modalità di ciascuna sezione (es. chi volesse partecipare alla sezione Racconti e alla sezione Libera dovrà inviare due email, ciascuna con oggetto, corpo e allegati appropriati alle sezioni in questione).

Le modalità di partecipazione variano in base alla sezione scelta.

Chi decidesse di partecipare a più sezioni dovrà soddisfare separatamente le modalità di ciascuna sezione (es. chi volesse partecipare alla sezione Racconti e alla sezione Libera dovrà inviare due email, ciascuna con oggetto, corpo e allegati appropriati alle sezioni in questione).

Sezione Racconti e sezione Brani

Per essere ammessi, è necessario diventare follower del profilo ufficiale del movimento su Instagram @annientalismo e seguace della pagina Facebook @annientalismo e, in aggiunta, mettere “like” al post del concorso pubblicato su Instagram e su Facebook.

Le opere dovranno pervenire alla giuria esclusivamente in formato digitale, tramite posta elettronica, all’indirizzo: vuoto@annientalismo.com sotto forma di allegato (formati ammessi per racconti e brani: .doc, .docx, .odt, .rtf).

Per agevolare la valutazione anonima delle opere da parte dei giurati, il file non dovrà contenere nome, cognome né altri riferimenti utili a individuare l’autore dell’opera. Questi andranno invece indicati nell’oggetto dell’email (nome, cognome, sezione e titolo dell’opera in concorso).

Nel corpo dell’email dovranno invece essere presenti:

Generalità dell’autore (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, e-mail).

Link al profilo Facebook e Instagram usati per partecipare.

Dichiarazione di paternità intellettuale e di autorizzazione al trattamento dei dati personali. Riempire il seguente modello con i propri dati, e inserirlo nel corpo dell’email di partecipazione:

Il sottoscritto [inserire nome e cognome dell’autore] dichiara che l’opera [inserire titolo dell’opera] è inedita. Dichiara inoltre di esserne l’autore, di non averne ceduto a terzi i diritti di distribuzione o altri diritti legati al copyright e di poterne disporre in piena e assoluta libertà. L’autore autorizza inoltre il comitato organizzatore del Concorso “Annientalismo per l’emancipazione neurale” al trattamento dei propri dati personali, ai sensi della normativa europea sulla protezione dei dati personali (GDPR – General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679), limitatamente agli scopi del concorso in oggetto.

  Sezione Brandelli

Per essere ammessi, è necessario diventare follower del profilo ufficiale del movimento su Instagram @annientalismo e seguace della pagina Facebook @annientalismo e, in aggiunta, mettere “like” al post del concorso pubblicato su Instagram e su Facebook.

Le opere scelte a concorrere dovranno essere pubblicate esclusivamente sul profilo Instagram dell’autore e dovranno insindacabilmente recare, pena l’esclusione, gli hashtag ufficiali #annientalismo #concorsoannientalismo e il tag al profilo del movimento @annientalismo, nel testo del post che le accompagnano. È vietata la pubblicazione con watermark e firma.

Inoltre, si segnala che:

Il brandello pubblicato non deve in alcun modo ledere nessun diritto di terzi né violare le leggi vigenti (in ogni caso l’autore manleva l’organizzazione da tutte le responsabilità, costi e oneri di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto del brandello).

“Like”, visualizzazioni e condivisioni ai/dei brandelli candidati non influiscono nella valutazione degli stessi.

Sezione Libera

Le opere dovranno pervenire alla giuria esclusivamente in formato digitale, tramite posta elettronica, all’indirizzo: vuoto@annientalismo.com sotto forma di allegato.

Per agevolare la valutazione anonima delle opere da parte dei giurati, il file non dovrà contenere nome, cognome né altri riferimenti utili a individuare l’autore dell’opera. Questi andranno invece indicati nell’oggetto dell’email (nome, cognome, sezione e titolo dell’opera in concorso).

Nel corpo dell’email dovranno invece essere presenti:

Generalità dell’autore (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, e-mail).

Dichiarazione di paternità intellettuale e di autorizzazione al trattamento dei dati personali. Riempire il seguente modello con i propri dati, e inserirlo nel corpo dell’email di partecipazione:

Il sottoscritto [inserire nome e cognome dell’autore] dichiara che l’opera [inserire titolo dell’opera] è inedita. Dichiara inoltre di esserne l’autore, di non averne ceduto a terzi i diritti di distribuzione o altri diritti legati al copyright e di poterne disporre in piena e assoluta libertà. L’autore autorizza inoltre il comitato organizzatore del Concorso “Annientalismo per l’emancipazione neurale” al trattamento dei propri dati personali, ai sensi della normativa europea sulla protezione dei dati personali (GDPR – General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679), limitatamente agli scopi del concorso in oggetto.

  Licenza d’uso delle opere candidate

Ogni singolo partecipante conserva il diritto alla paternità di qualunque opera con cui partecipi al concorso, ma concede a titolo completamente gratuito agli organizzatori del concorso una licenza d’uso completa, non esclusiva, irrevocabile e a tempo indeterminato delle suddette opere. La licenza concessa non comprende la possibilità di sub-licenza a terzi. Il nome dell’autore verrà sempre indicato qualora l’opera fosse pubblicata su qualunque media.

Selezione e Premi

La giuria sarà composta da due membri: Gabriele Nannetti e Massimo Boddi, fondatori dell’Annientalismo.

Ai fini della valutazione, oltre alla qualità dell’opera, verrà tenuta in considerazione la sua aderenza alle tematiche del movimento Annientalista. Il giudizio della giuria è insindacabile e inappellabile.

I vincitori (uno per ogni sezione) saranno resi noti attraverso una diretta Facebook che si svolgerà il giorno 18 aprile 2021 dalle ore 18:00 sulla Pagina: https://www.facebook.com/annientalismo.

Ai vincitori di tutte le sezioni sarà consegnata una pergamena personalizzata in formato digitale, e dato ampio spazio di promozione sulle pagine web/social dell’Annientalismo.

I vincitori delle sezioni Racconti e Brani saranno anche pubblicati nella prima raccolta Annientalista che verrà realizzata nel corso del 2021.

La giuria si riserva di fare menzioni speciali, e si impegna a includere nella raccolta suddetta anche i vincitori delle sezioni Brandelli e Libera (ove possibile in base alla tipologia dell’opera in concorso) ed eventuali altri partecipanti meritevoli.

Eventuali comunicazioni o aggiornamenti in merito al concorso saranno pubblicati sulla pagina Facebook @annientalismo.

Emancipate la vostra psiche e partecipate.

  • 12
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *