La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

45

È un vero mistero!

Romanzo giallo, noir, crime, thriller, mystery

È un vero mistero!
  • Quota di adesione

    Gratis
  • Generi e categorie

    Narrativa. Giallo, Noir, Romanzo.
  • Premi

    Pubblicazione.
  • Data di scadenza

    Il bando scade il 31 Agosto 2024.
  • Formato accettato dei testi

    Solo digitale.
  • Luogo della premiazione

    Online

Regolamento

A chi è destinato

·         Maggiorenni.

·         Autori esordienti o con pubblicazioni all’attivo.

Partecipazione gratuita

Tema  

Il tema del concorso è il giallo, dunque un romanzo che rispetti la classica struttura del genere e dei suoi sottogeneri, con la particolarità di proporre il personaggio principale (detective/investigatore/ispettore/giornalista/avvocato o altro) come soggetto per la realizzazione di una serie; quindi, un romanzo che diventi il primo “episodio” di una serie di storie (esempi: Poirot, Sherlock Holmes, Montalbano, Ricciardi, etc). L’episodio dovrà essere autoconclusivo, con eventuale – seppur non obbligatorio – cliffhanger legato alla sfera personale del protagonista. Molto gradita una riconoscibile appartenenza a uno specifico territorio (italiano).

Si richiede una particolare attenzione agli elementi indispensabili alla creazione di una trama originale, sorprendente e coerente:

–    colpevole presente fin dall’inizio della storia;

–    intreccio pianificato, indizi, dettagli, collegamenti che spingano il lettore a proseguire la lettura nel tentativo di scoprire se le proprie deduzioni siano quelle giuste;

–    intreccio e soluzione coerenti, a prova di logica.

I suggerimenti, tuttavia, non sono vincolanti in presenza di un’opera che sconvolga positivamente le regole del giallo.

Sezioni del Concorso 

·        Romanzo inedito a tema (giallo: thriller, poliziesco, police procedural, noir, rosenoir).

Modalità di partecipazione

·         Scadenza: il termine per iscriversi è il 31/08/2024 entro le ore 23:59.

·         Le opere dovranno pervenire, entro il termine fissato, all’indirizzo di posta elettronica [email protected] con oggetto:

Concorso letterario “È un vero mistero!” 

a.     È possibile partecipare con una o più opere.

b.     Le opere devono essere inviate in pdf o word, con la possibilità di essere editabili in un secondo momento.

c.     Le opere devono essere revisionateeditate e pronte per eventuale pubblicazione (la Entheos Edizioni si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche e/o di editare il testo vincente in accordo con l’autore).

d.     Per opera inedita si intende che non sia mai stata pubblicata prima in un libro dotato di codice ISBN.  Pertanto saranno valutate opere di cui l’autore detiene la paternità, eventualmente diffuse precedentemente in rete, inerenti al tema proposto e conformi alle caratteristiche sopra richieste.

e.     I testi devono essere in lingua italiana.

·         Nel corpo della stessa e-mail devono essere riportati i dati dell’autore e generici dell’elaborato e più precisamente:

a.     Nome, cognome, codice fiscale e (facoltativo) numero di telefono per eventuale preavviso di vincita.

b.    Breve biografia autore.

c.     Breve sinossi dell’elaborato.

Con l’invio della propria opera all’indirizzo indicato, l’autore accetta la valutazione di essa, l’eventuale pubblicazione, la promozione, la distribuzione e l’uso previsto dal contratto di pubblicazione di Entheos Edizioni, comunque sempre gratuiti. Nessuna copia obbligatoria in acquisto sarà richiesta all’autore né, tantomeno, richiesta di partecipazione ai costi dell’operazione.

 Valutazione

·         Entheos Edizioni valuterà accuratamente le opere pervenute e il suo giudizio sarà insindacabile. Se le opere presentate, a giudizio della giuria, non dovessero risultare conformi ai parametri richiesti, non verranno pubblicate, e verrà meno la realizzazione del volume e la premiazione.

Premio:

·        Regolare contratto di pubblicazione con Entheos Edizioni. L’opera o le opere vincitrici saranno pubblicate in seguito alla firma del contratto di pubblicazione con Entheos Edizioni.
L’opera 
vincente sarà provvista di regolare codice ISBN e venduta da www.entheosedizioni.com e distribuita a livello nazionale e nei principali store digitali. Entheos Edizioni si riserva il diritto di selezionare come vincitori più manoscritti, che, di conseguenza, avranno gli stessi diritti di pubblicazione.

Soltanto chi risulterà vincitore sarà informato circa l’esito del Concorso tramite e-mail. I risultati saranno resi noti sul sito www.entheosedizioni.com e sui rispettivi canali social Entheos Edizioni (Facebook e Instagram).

La data della comunicazione dei vincitori verrà pubblicata sul sito www.entheosedizioni.com 5 giorni dopo il termine del concorso e dipenderà del numero di opere pervenute.

ALTRE NORME

Entheos Edizioni

–       non corrisponderà compensi agli iscritti al Concorso (anche se dovessero risultare finalisti e/o vincitori) e neppure oneri inerenti alla vendita del volume oltre le royalties previste dal suo contratto di pubblicazione;

–       mette a conoscenza mediante il bando, che ogni opera destinata alla pubblicazione sarà sottoposta a correzioni e/o a editing, se ritenuto necessario – sempre in collaborazione con l’autore;

–       informa che i diritti d’autore restano di proprietà degli autori per le opere non vincitrici, mentre per quelle vincitrici le vengono ceduti per tutta la durata del contratto – 5 anni – previo pagamento all’autore delle royalties sulle vendite, calcolate nel 10% per le versioni cartacee, nel 20% per quelle elettroniche, nel 50% sui diritti di cessione sfruttamento per trasposizioni cinematografiche e televisive;

–       chiede l’utilizzo dei dati personali ai fini del Concorso, favorendo le azioni di promozione del prodotto culturale attraverso qualsiasi canale o mezzo di comunicazione;

–       comunica che la partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario;

–       informa che i candidati saranno responsabili della veridicità delle dichiarazioni sottoscritte nella mail di partecipazione così come della patrimonialità dell’opera;

     Con la presente domanda d’iscrizione il candidato accetta il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 30 giugno 2003 n°196 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.

45 Commenti

Regolamento

Annulla

  1. MARTA BASSANETTI

    scusate cosa significa di preciso “colpevole presente fin dall’inizio della storia”? : deve essere svelato obbligatoriamente all’inizio della storia?
    grazie

    • Entheos

      Assolutamente no :), s’intende che il colpevole deve essere un personaggio presente nel libro, qualcuno che può o non essere sospettato dal lettore, quindi non qualcuno che appare in finale ed è il colpevole.

  2. Daniela

    Buongiorno, accettate manoscritti attualmente partecipanti ad altri concorsi?

    • Entheos

      Sì, assolutamente. Nel caso ne vincesse più di uno dovrà comunque scegliere con chi collaborare.

  3. Marco

    Nel bando, alla voce “Altre Norme”, si fa riferimento ai diritti “ceduti” (non “concessi”) per 5 anni alla casa editrice, ma non si fa riferimento ad altri aspetti ed elementi che dovrebbero comunque comparire nel contratto editoriale come ad esempio:
    – entro quanto tempo dalla firma del contratto la CE si impegna a pubblicare il libro;
    – se siano previste delle copie d’autore o uno sconto per le copie acquistate dall’autore;
    – le modalità di liquidazione delle royalties (tempi ed eventuale minimo pagabile: 1 Eurocent, 10 Euro, 20 Euro, … );
    – suddivisione dei diritti non menzionati (traduzione, riduzione radiofonica e/o teatrale, …).
    Grazie

    • Entheos

      Grazie per la segnalazione. Ovviamente tutte le informazioni da lei elencate sono presenti, appunto, nel contratto editoriale. Contratto che, sembrava superfluo specificare, sarà sottoposto alla valutazione dell’autore (e con lui concordato, eventualmente. Autore che, (esempio) pur vincendo il concorso, non avrà alcun obbligo di pubblicazione prima di aver firmato il contratto. Sperando di aver dissipato i suoi dubbi, restiamo a disposizione

  4. Anna Frosali

    Oltre l’inedito che vorrei inviare, ho scritto e pubblicato nel tempo altri due gialli, di cui posseggo i diritti, che hanno lo stesso protagonista investigatore. Siete interessati a visionarli? Grazie.

    • Entheos

      Per quanto riguarda le opere già pubblicate il discorso è più complesso, in quanto se già posizionate sul mercato non ha molto senso considerare una nuova pubblicazione (poi dipende anche se sono self o con CE, ecc)

  5. Anna Frosali

    Vorrei sapere la lunghezza minima e massima della sinossi. Grazie.

    • Entheos

      Non siamo così fiscali ,

      • Anna Frosali

        Grazie per i chiarimenti e ho appena inviato il mio inedito.

  6. C. Pisaturo

    Aggiungo un’altra domanda : che cosa si intende per 2 editate e pronte per eventuale pubblicazione”.

    • Entheos

      S’intende che il testo deve essere corretto ed editato (senza errori grammaticali, di lessico, sintassi o di forma), ovviamente, nel caso l’opera vincesse, provvederemo comunque a una revisione, ma deve essere di minimo impatto.

  7. Ciro Pisaturo

    Buon giorno. il giallo che propongo comprende 419.000 caratteri. Il colpevole non è presente fin dall’inizio della storia, ma è facilmente intuibile dall’incipit. L’identificazione del colpevole costituisce la sorpresa del giallo.

    • Entheos

      Allora aspettiamo la sua opera!

  8. Laura

    Buongiorno, quindi, non sotto le 200mila battute, font e grandezza? Ho un giallo deduttivo di più di 300mila battute e già sottoposto a un editing leggero.
    Grazie

    • Entheos

      Va benissimo, può inviarcelo, se desidera. Grazie.

  9. STEFANIA LA SPADA

    Buongiorno il racconto può essere anche un giallo per bambini ?
    grazie

    • Entheos

      Precisiamo che si tratta di un romanzo, non di un racconto, comunque no, per questo concorso non accettiamo libri per bambini, ma grazie mille per l’interessamento.

  10. Stefania Vasques

    Buona sera.
    Scusate la domanda ma, il racconto può anche essere scritto dal punto di vista dell’assassino/serial killer?
    Grazie mille per la cortese attenzione, buona serata.

    • Entheos

      Certamente. Si ricorda soltanto che non si tratta di un racconto, ma di un romanzo.

  11. Stefano

    A quale distributore nazionale vi affidate?

    • Entheos

      Libro Co.Italia

  12. Luciano Venegoni

    Mi considero un dilettante o come dico a tutti un giovane autore apprendista di 71 anni, ho scritto un romanzo sulla mia Milano riguardante la giustizia nell’anno 1968/1970 di oltre 201000 caratteri senza spazi con un totale di 153 pagine, completamente inedito di pura fantasia.
    Nel 2023 Ho pubblicato un romanzo con un costo oneroso, scrivendo il mio nome su Google Luciano Venegoni lo potete vedere, come si dice amante della scrittura ho altri libri nel cassetto mi piacerebbe partecipare a questo concorso, è possibile o avete bisogno altre informazioni .

    • Entheos

      Gentilissimo, il concorso è a tema, quindi polizieschi/gialli/noir/mystery o thriller. Grazie per il suo interessamento!

  13. Stefano Scanferla

    Se il mio romanzo è dotato di codice ISBN ma è stato completamente autoprodotto può comunque partecipare?

    • Entheos

      Se il libro è in già in commercio e posizionato sul mercato (il titolo è collegato ovviamente all’ISBN), non possiamo prenderlo in considerazione.

  14. carlo bozzi

    buongiorno ho due domande: possono partecipare anche opere già edite? Una spy story che risponda a buona parte dei requisiti da voi indicati è ammessa o no?
    Vi ringrazio per l’attenzione

    • Entheos

      Possono partecipare opere pubblicate online o che hanno partecipato ad altri concorsi, ma che non siano sul mercato con ISBN. Sì, anche la spy story può partecipare al concorso.

  15. GIOVANNI LUCA VENTURA

    Ho scritto 5 romanzi, in successione temporale, con gli stessi protagonisti investigativi.
    Alcuni sono meno di 200.000 battute, altri di più.
    Posso inviare i 5 romanzi raggruppati uno dopo l’altro o devo inviarli separatamente?
    Grazie.

    • Entheos

      File separati (anche nella stessa mail, ovviamente)

      • GIOVANNI LUCA VENTURA

        Anche se alcuni sono inferiori alle 200.000 battute?

        • Entheos

          Sì, valuteremo se (anche per trama e costruzione) siano inseribili come romanzi.

  16. Paolo

    Il romanzo noir è 166.000 battute..quindi non posso partecipare?

    • Entheos

      Ci può inviare comunque la sua opera, che valuteremo fuori concorso.

  17. Luciano Venegoni

    quale è il limite minimo spazi compresi . Il mio testo è di 34619 potrebbe interessare e/o in allegato posso aggiungere anche un thriller.

    • entheos

      Gentile Luciano,
      il concorso è destinato ai romanzi. Un testo di 34.619 battute è catalogabile come racconto.
      Non prenderemo in considerazione lavori sotto le 200.000 battute.
      Grazie di cuore per l’attenzione.

  18. Claudio Tanasi

    ho pubblicato in self publishing un romanzo di circa 290 pagine.
    Ho un’edizione con codice isbn che si può acquistare su ordinazione tramite Feltrinelli, e un’ultima edizione senza isbn, acquistabile sul sito Ilmiolibro.it.
    I diritti sono in mio possesso.
    Posso partecipare al Vs concorso?

    • Entheos

      Gentilissimo, se il libro è stato pubblicato con ISBN ed è in vendita non possiamo prenderlo in considerazione per questo concorso.

  19. rita maurizi

    Buogiorno vorrei sapere se l’iscrizione va fatta prima dell’invio del manoscritto e in che modo?

    • Entheos

      Si considera iscritto al momento dell’invio dell’opera, entro il termine di chiusura concorso (31 Agosto 2024).

  20. ROBERTA GRASSO

    La lunghezza del testo? grazie mille

    • Entheos

      Il concorso è aperto ai romanzi, quindi non c’è un limite massimo, tuttavia si deve considerare il limite minimo affinché l’opera venga considerata romanzo e non racconto.

  21. Marzia Turrini

    Possono partecipare solo italiani o anche stranieri?

    • Entheos

      La partecipazione è aperta a tutti; il testo deve essere scritto in italiano.

Carica altri commenti

Annulla

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.