✹ Ti piace il nostro sito? Lascia una recensione! ✹

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

L'Aquilone di Parole

REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO

L’AQUILONE DI PAROLE” EDIZIONE 2019

Art. 1 – Il premio letterario “L’aquilone di parole” ha come obiettivo la promozione della letteratura per l’infanzia attraverso opere inedite in lingua italiana.

Art. 2 – Il premio è organizzato dall’associazione Dalla Parte dei Piccoli con il contributo delle associazioni e dei collaboratori del progetto la “Casa di Diritti dei Bambini”, con sede alla Casermetta San Paolino sulle mura urbane di Lucca. A loro è affidata la designazione della segreteria e della giuria del premio che sarà composta da lettori, autori, docenti, educatori e psicopedagogisti.

Art. 3. – Al premio possono partecipare scrittori e poeti di qualsiasi nazionalità che abbiano raggiunto il 18° anno di età alla data di apertura del bando con opere redatte in lingua italiana. Un’ apposita sezione è dedicata ad autori minorenni per i quali è previsto il consenso dai detentori della patria potestà.

Art. 4 – Sono ammessi all’esame della giuria opere inedite (sono escluse opere già pubblicate sia in formato cartaceo che digitale e self‐publishing), che devono restare tali fino alla data di premiazione, a tema libero delle seguenti sezioni:

A) RACCONTI BREVI

B) FAVOLE, FIABE

C) POESIE, FILASTROCCHE

Le opere possono essere anche corredate da supporti grafici o iconografici (disegni o foto).

La lunghezza massima delle opere non potrà superare le 18.000 battute spazi inclusi, (caratteri Times o Arial corpo 12). Le opere delle sezioni “b” e “c” possono anche essere presentate in forma di raccolta.

E’ possibile partecipare con un massimo tre opere per ciascuna sezione.

Art. 5 – La quota di iscrizione, gratuita per i minorenni, è fissata in euro 20,00 per per spese di segreteria per ogni opera presentata da versare sul c/c bancario IBAN: IT04H0521613700000000015580 presso Credito Valtellinese – Sede di Lucca, intestato a “Dalla Parte dei Piccoli” con causale “Iscrizione Premio letterario L’aquilone di parole 2019”.

Art. 6 – Ogni partecipante dovrà far pervenire alla segreteria del premio entro e non oltre la data del 31 luglio 2019:

una copia delle opere via email in formato PDF o Word all’indirizzo email: segreteria@aquilonediparole.info (non è previsto l’invio in formato cartaceo);

il modulo di partecipazione (Allegato A per i maggiorenni, Allegato B per i minorenni) debitamente compilato e sottoscritto;

una copia della ricevuta del bonifico bancario (solo per autori maggiorenni).

Art. 7 – Entro il 30 settembre 2019 la giuria selezionerà le opere finaliste e tra queste l’opera vincitrice. Le composizioni finaliste saranno presentate in occasione della premiazione e lette, in tutto o parzialmente, dall’autore stesso o da altro lettore designato dalla giuria. La premiazione si terrà sabato 26 ottobre 2019 presso la Casa dei Diritti Dei Bambini, Casermetta di San Paolino, Mura Urbane, Lucca.

I premi consistono in:

– I° premio, per ciascuna sezione: targa personalizzata;

– opere finaliste: targhe o premi similari.

La giuria, il cui giudizio è insindacabile, si riserva il diritto di assegnare eventuali altri premi o menzioni speciali alle opere partecipanti.

Art. 8 L’associazione “Dalla Parte dei Piccoli” si riserva la possibilità di curare la pubblicazione delle opere vincitrici, raccolte in una antologia comprendente anche le opere vincitrici delle precedenti edizioni del premio. Ad insindacabile giudizio della giuria potranno essere incluse nella pubblicazione alcune delle opere non vincitrici.

Art. 9 – I finalisti saranno avvisati a mezzo email e/o telefonicamente almeno venti giorni prima della data della premiazione. Attestati e premi dovranno essere ritirati personalmente dall’autore all’atto della premiazione. In caso di impossibilità l’autore potrà dare delega scritta ad altra persona o richiedere la spedizione per posta su richiesta scritta a spese del destinatario.

La lista dei finalisti sarà pubblicata sul sito del premio letterario www.aquilonediparole.info e sui siti web di promozione dell’iniziativa, comunicata alle testate giornalistiche, ai media regionali e nazionali, ai rappresentanti delle istituzioni.

Art 10. La partecipazione al premio “L’aquilone di parole” implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Art 11. Ai sensi del D.Lvo 196/2003 “codice in materia di protezione dei dati personali“ con l’accettazione del presente regolamento i partecipanti al premio si impegnano all’osservanza di tutti gli articoli e autorizzano la segreteria al trattamento dei dati personali per permettere il corretto svolgimento del premio stesso. Autorizzano inoltre la diffusione a mezzo stampa ed altri media la divulgazione del proprio nome e cognome e dei titoli delle opere partecipanti al premio.

 

Segreteria del premio

Dalla Parte dei Piccoli

Casermetta del Baluardo San Paolino – Mura Urbane – 55100 Lucca

email: segreteria@aquilonediparole.info