La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

L’inganno di Prometeo. Fuoco ancestrale, fuoco mortale

BANDO DI SELEZIONE POESIA15 Giugno 2020  Di MOKAEND“L’inganno di Prometeo. Fuoco ancestrale, fuoco mortale”

L’Associazione Licenza Poetica indice il Bando di Selezione “L’inganno di Prometeo. Fuoco ancestrale, fuoco mortale” per la creazione di un’antologia poetica.

REGOLAMENTO

1) Il tema della selezione è “L’inganno di Prometeo. Fuoco ancestrale, fuoco mortale” come fonte di ispirazione, di riflessione; “l’inganno” come provocazione, come espediente per ostacolare o agevolare, “il fuoco” come elemento vivificatore e purificatore, che genera trasformazioni, ma anche il fuoco interiore che brucia, la passione, il delirio dell’uomo, fuoco che genera onnipotenza.

2) Ogni Autore può partecipare inviando massimo tre poesie inedite. Le Opere presentate non dovranno mai essere state pubblicate da un Editore, possedere un codice ISBN o essere state premiate ad altri Concorsi.

3) Sono ammessi componimenti poetici liberi senza vincoli metrici per un massimo di 45 righe (titolo escluso).

 4) Lingue ammesse: italiano, lingue straniere e/o dialetto (con traduzione in italiano).

5) Il Concorso è riservato ai maggiorenni.

6) Il giudizio delle Giuria che selezionerà le Opere è insindacabile.

7) Le Opere devono essere inviate dal 15/06/2020 al 30/09/2020.

8) Gli elaborati dovranno essere spediti via posta elettronica all’indirizzo info@licenzapoetica.com, in formato .doc o .docx, con il titolo e in forma anonima, l’oggetto della mail dovrà riportare “L’inganno di Prometeo”, mentre tutti i dati dell’autore potranno essere inseriti nel testo della mail (nome, cognome, età, luogo di residenza, contatto telefonico, indirizzo e-mail se diverso da quello con cui si è inviato il materiale), una brevissima nota biografica (non più di cinque righe) e una dichiarazione attestante la paternità dell’elaborato e la conferma che l’elaborato è inedito.

9) La partecipazione è GRATUITA. Saranno escluse dal Concorso le Opere giunte oltre la data indicata o che non rispetteranno le indicazioni del Bando.

10) Per qualsiasi ulteriore informazione potete scrivere alla e-mail: info@licenzapoetica.com.

11) Gli autori concedono l’autorizzazione a pubblicare le proprie opere selezionate in un’antologia che le raccoglierà, senza nulla pretendere a nessun titolo. Resta inteso che, al di fuori di questa pubblicazione, la proprietà esclusiva dei diritti relativi agli scritti resta in capo agli autori.

12) Il Comitato organizzatore informerà gli Autori selezionati e pubblicherà sul sito dell’Associazione e sulla pagina FB e sul Gruppo “Il Cenacolo degli Artisti” i dettagli dell’evento durante il quale sarà presentata l’antologia.

 13) Contestualmente all’invio degli elaborati, gli Autori autorizzano al trattamento dei dati personali per i fini legati alla selezione, ivi comprese la comunicazione, l’informazione, la promozione, l’archiviazione storica del bando e dell’associazione. I dati raccolti non verranno in alcun caso ceduti, commercializzati, comunicati o diffusi a terzi. In qualsiasi momento si potrà chiedere l’aggiornamento o la cancellazione dei dati registrati scrivendo una mail all’indirizzo email info@licenzapoetica.com. Partecipando alla selezione si accettano integralmente le Norme di questo Bando.

Inoltre, si chiede a fotografi, pittori, artisti dell’arte visiva di proporre le proprie opere che rappresentino il tema “L’inganno di Prometeo. Fuoco ancestrale, fuoco mortale”. Una giuria selezionerà l’opera che sarà utilizzata come copertina dell’antologia. L’autore concede l’autorizzazione a utilizzare l’opera anche sui vari siti e/o locandine, flyer, che saranno creati per la pubblicità del libro, senza nulla pretendere a nessun titolo.

  • 8
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *