La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

MARIA REGINA D'EUROPA 2021/2022

Suggerimenti dal passo evangelico proposto (Luca 2,41-57):

· Gesù si presenta come maestro sin dal suo primo incontro pubblico (“Lo trovarono nel tempio tra i dottori mentre li ascoltava e li interrogava”). Importanza dell’educazione e della presenza di maestri.

·  Relazione tra genitori e figli che ha come modello il rapporto tra Giuseppe, Maria e Gesù, in particolare la necessità da parte dei figli di seguire la propria strada, pur all’interno di un rapporto con i genitori basato su ascolto e riflessione. (Maria «serbava tutte queste cose nel suo cuore»).

·   La parola di Dio e la cultura di oggi. («E tutti quelli che l’udivano erano pieni di stupore».)

Indicazioni:

 ·   Paolo VI, Esortazione apostolica Evangelii nuntiandi n. 41: «L’uomo contemporaneo […] se ascolta i maestri, lo fa perché sono testimoni».

·       ·   Papa Francesco, Esortazione apostolica Amoris laetitia, Cap.2.

·       ·  Veglia di preghiera con i giovani, Discorso del Santo Padre, Cracovia 30 luglio 2016: “Amici, Gesù è il Signore del rischio, è il Signore del sempre “oltre”. Gesù non è il Signore del confort, della sicurezza e della comodità. Per seguire Gesù, bisogna avere una dose di coraggio, bisogna decidersi a cambiare il divano con un paio di scarpe che ti aiutino a camminare su strade mai sognate e nemmeno pensate, su strade che possono aprire nuovi orizzonti, capaci di contagiare gioia, quella gioia che nasce dall’ amore di Dio, la gioia che lascia nel tuo cuore ogni gesto, ogni atteggiamento di misericordia”

·    ·  Messaggio di Papa Francesco nella XXXV giornata mondiale della gioventù 2020: “Cari giovani, quali sono le vostre passioni e i vostri sogni? Fateli emergere, e attraverso di essi proponete al mondo, alla Chiesa, ad altri giovani, qualcosa di bello nel campo spirituale, artistico, sociale. Vi ripeto nella mia lingua materna: hagan lìo! Fatevi sentire!”

·       Dedicazione dell’anno 2021 a San Giuseppe, esempio di paternità. Papa Francesco, Lettera apostolica Patris corde: “Ogni figlio porta sempre con sé un mistero, un inedito che può essere rivelato solo con l’aiuto di un padre che rispetta la sua libertà”.

  • 30
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *