La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Natale bifronte

Arriva il natale anche su Differentales!

Come in tutte le case che si rispettino i preparativi stanno fervendo.

Bimbi festanti, entusiasti per l’atmosfera gioiosa e impazienti dei regali.

Ma il Natale non piace proprio a tutti, si sa: c’è sempre lo zio o il cugino costretto a presenziare a infiniti pranzi e cene, fornito di osceno maglione con le renne, e a brindare.

Con l’odore di mandorle, fichi seccati, paste di crema, canditi, vino e carte, passano le liete ore natalizie.

Quindi è un

NATALE BIFRONTE

Vi chiediamo di scrivere un racconto di ambientazione natalizia. Ma la novità sta in questo: siete voi a scegliere a chi indirizzare il vostro scritto: letteratura per adulti (gialli, horror, e tutto il ciò che vi passa per la testa) o per ragazzi (racconti di formazione, commedie natalizie, robe sdolcinate e festanti)?

Avete capito bene, il contest natalizio di Differentales è bifronte.

Potete partecipare a uno solo o a entrambi i filoni del contest.

Va da sé che se partecipate a entrambi i filoni vi tocca scrivere due racconti!

A breve vi daremo le date: tranquilli, aspettiamo la fine del Quinto step per partire con il Natale Bifronte!

per ulteriori info e chiarimenti leggete qui https://www.differentales.org/t1188p25-natale-bifronte-info-e-chiarimenti#13389

Regolamento

1. “Natale Bifronte” è un concorso gratuito per racconti (narrativa in prosa) scritti in lingua italiana, aperto a tutti.
Possono partecipare pure i minorenni, col consenso scritto dei genitori.

2. Ogni partecipante può concorrere con una sola opera per ciascuno dei due filoni narrativi. I racconti devono avere un minimo di 10.000 e un massimo di 25.000 battute, spazi inclusi. Non è prevista nessuna tolleranza al riguardo.

3. Le opere devono essere inedite.  L’invio da parte di un partecipante della sua opera indica la paternità della stessa e il concorrente si assume ogni responsabilità in caso di plagio o di altra violazione.

4. Per partecipare è richiesta l’iscrizione, semplice e gratuita, al portale https://www.differentales.org tramite il pannello sulla pagina principale. L’iscrizione sarà considerata valida dopo la presentazione dell’utente nell’apposito forum che è qui: https://www.differentales.org/f1-presentiamoci

5. I racconti dovranno essere inviati a:

dt.gare@gmail.com

I nuovi arrivati dovranno corredare il loro racconto con i dati personali, in un file a parte. Sono ammessi i formati .docx, .odt, .odf e .pdf.  I dati personali verranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy e non saranno in nessun caso ceduti a terzi. È richiesta per tutti i partecipanti la formattazione giustificata a carattere 13 Times New Roman. I racconti che non rispetteranno questa formattazione verranno d’ufficio ricondotti alla stessa, e lo staff sarà sollevato da qualsiasi tipo di responsabilità per errori che dovessero risultare da questa operazione.

6. L’amministrazione di Differentales (DT) potrà, a proprio insindacabile giudizio, cestinare opere scritte in maniera eccessivamente scorretta o che promuovano l’odio, il razzismo, la pornografia o qualunque violazione della legge.

7. Ogni partecipante dovrà, pena l’esclusione, commentare tutti i racconti in gara con una critica costruttiva o un elogio motivato, secondo le indicazioni del regolamento di DT (https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum).
Nessuna forma di insulto ai racconti o agli autori sarà tollerata. Lo scopo di questa community è di promuovere lo scambio culturale con il massimo rispetto verso gli altri. Chi dovesse ignorare questo punto, verrà richiamato dai moderatori e, in caso di recidiva, bannato dal forum senza preavviso.

8. I racconti verranno raccolti e postati su DT in forma anonima, sul topic dedicato, fino alla fine del concorso.
Nessun autore deve rivelare la propria identità direttamente o indirettamente, pena l’esclusione del racconto da quelli in gara. Solo al termine della sessione verranno rivelati tutti i nomi. Se lo desiderano, durante la fase dei commenti, gli autori potranno commentare il proprio racconto con una critica fine a sé stessa, anche sulla base dei commenti degli altri. Tale commento non è obbligatorio.
Non potranno invece, pena l’esclusione, commentare la propria opera approfittando dell’anonimato per difenderla dai commenti degli altri, per quanto possano essere critici. Solo in caso di offesa o di scorrettezze palesi si può chiedere l’intervento dell’amministratore o dei moderatori, che arriveranno più svelti dei vigili del fuoco.

9. È vietato utilizzare un altro utente con il quale si è amici per rispondere alle critiche mosse al proprio racconto e viceversa. È il racconto che deve essere commentato, non i commenti allo stesso, che possono essere condivisi o meno e diventare oggetto di discussione, ma non devono essere contestati a oltranza da nessuno, a meno di gravi offese e scorrettezze per le quali ci sono i moderatori. Tali commenti potranno essere rimossi senza preavviso.
Alla fine del concorso, e solo allora, l’autore di un racconto potrà rispondere a ogni critica mossa da chiunque sia. Prima di allora, si terrà quel dolce mal di stomaco come fanno tutti.

10. Tutti gli autori in gara dovranno infine votare, nell’apposita area, i dieci racconti preferiti PER OGNUNA DELLE CATEGORIE ALLE QUALI PARTECIPANO in ordine decrescente (10 punti al primo, un punto all’ultimo). Il voto e i commenti sono obbligatori, in mancanza di uno o dell’altro da parte di un partecipante il suo racconto verrà squalificato. Quindi chi partecipa per entrambi i filoni narrativi dovrà stilare due classifiche separate.

11. Non è consentito l’invio di versione multiple dello stesso racconto. Sarà considerata valida ai fini del concorso, e quindi in gara, solo la prima versione ricevuta. Le successive saranno cestinate di default. A meno che, naturalmente, il Different Staff non vi chieda un secondo invio. Ne consegue che prima di inviare il racconto sarà opportuno da parte vostra rileggerlo e rivederlo.

12. Gli utenti partecipanti che non commenteranno tutti i racconti in gara o che non rispetteranno il vincolo dell’anonimato in qualunque modo (rivelando ad altri tramite mp la paternità del proprio racconto, o anche in pubblico poiché le critiche al proprio scritto sono troppo feroci, ad esempio) saranno esclusi dal concorso stesso. 

Premiazione


Verrà pubblicata un’antologia bifronte: da un lato i racconti destinati a un pubblico giovane, dall’altro quelli per adulti.

I premi ai vincitori del concorso verranno resi noti nel post di apertura, che verrà pubblicato a breve.

 

Vi vogliamo bene

Different Staff

v:* {behavior:url(#default#VML);}
o:* {behavior:url(#default#VML);}
w:* {behavior:url(#default#VML);}
.shape {behavior:url(#default#VML);}

Normal
0
false

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:8.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:107%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;
mso-fareast-language:EN-US;}

  • 6
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *