La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Internazionale Letteratura Italiana Contemporanea

XI EDIZIONE PREMIO INTERNAZIONALE LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA anno 2023/2024.
Bandito dall’Associazione Letteratura Cultura Editoria (LCE) e dalla casa editrice Laura Capone Editore.
APERTURA BANDO: 15 GENNAIO 2023 – SCADENZA BANDO: 31 MARZO 2023 – PROCLAMAZIONE VINCITORI: 30 APRILE 2023 – PUBBLICAZIONI E CONTRATTI A PARTIRE DA MAGGIO 2023
Premiazione presso la Sala della Promoteca del Campidoglio il 29 Maggio 2023 dalle 10:00/13:00
LA PREMIAZIONE SARÁ INSERITA NELLA CAMPAGNA NAZIONALE “IL MAGGIO DEL LIBRI” PROMOSSA DAL MINISTERO DELLA CULTURA IN COLLABORAZIONE CON IL CENTRO PER IL LIBRO E LA LETTURA.

CONTATTI
e-mail: premiolce@gmail.com
Telefono fisso: 06/7846013 Cellulare: 3383368359 dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:00.

SEZIONI PARTECIPANTI
A) Poesia inedita.
B) Racconto breve (fascia d’utenza dai 13 ai 99+ anni).
C) Sillogi poetiche edite e inedite.
D) Romanzo inedito (Tutti i generi).
E) Romanzo edito (Tutti i generi).
F) Arti Grafiche (fotografie, dipinti, creazioni artistiche, ecc.).
G) Fiabe e Favole (per bambini di età 4/7).
H) Racconti e poesie dalle scuole (tema libero, iscrizione gratuita).
I) Raccolta di racconti (inediti e editi).
L) Saggistica a tema – Il bello dell’Italia: Storia, segreti e curiosità delle città e dei paesi italiani (edito ed inedito).
M) Fiabe e favole (fascia d’utenza età 8/11).
N) Psicologia da leggere – Decifrare gli enigmi della mente per capire sé stessi e l’umano (Iscrizione riservata ai professionisti di settore e studenti universitari in scienze umanistiche).
O) Tutti i generi letterari che non rientrano nelle sezioni precedenti.
P) Sceneggiature Cortometraggi – Il mondo giovanile.

IMPORTANTE: si specifica che, a parte la piccola quota di adesione, non sarà mai richiesto agli autori vincitori alcun contributo economico per editing, pubblicazione, promozione, distribuzione, eccetera delle opere vincitrici, in alcun modo e in alcuna forma, né vi è alcun obbligo di acquisto copie, prevendita, ecc., sia per le opere antologiche che per le opere contrattualizzate, a questo proposito suggeriamo la visione del video inerente la nostra proposta contrattuale:

PREMIAZIONE
Premiazione Ufficiale presso la Sala Promoteca del Campidoglio il 29 Maggio 2023 dalle 10:00 alle 13:00
I vincitori di questa edizione e gli eventi legati al Premio saranno pubblicati sul calendario eventi sul sito www.concorsoletterario.com, sulla pagina facebook della casa editrice Laura Capone Editore, sui canali di promozione del bando.
Solo gli autori (o delegati) presenti alla Premiazione ufficiale riceveranno, a seconda della sezione: coppa, targa, medaglia, pergamena e proposta contrattuale; chi non può presenziare può comunque richiede la spedizione del materiale di premiazione a proprie spese.
La giuria potrà a sua discrezione assegnare premi speciali per tutte le sezioni.

PUBBLICAZIONE
1) Le opere vincitrici delle sezioni A, B, G, F ed M saranno curate e pubblicate in raccolte antologiche, promosse e distribuite su tutto il territorio nazionale, recanti sulla copertina la fascia “XI ed. Premio Internazionale Letteratura Italiana Contemporanea”. Inoltre, le antologie uscenti saranno presentate ulteriormente a novembre 2023, all’interno della manifestazione milanese MILANO BOOKCITY, presso l’Aula Magna del SIAM, ed avranno distribuzione scolastica attraverso il Progetto Giuria Giovane ideato e coordinato da Giovanna Pastega, che vede studenti di ogni ordine e grado, giudici e recensori delle opere, una grande opportunità per gli autori di incontrare e confrontarsi con i loro giovani lettori.
2) Le opere inedite vincitrici delle sezioni C, D, H, I, L, N, O e P riceveranno, a seconda della sezione: targa, medaglia, libri premio e proposta di contratto a seguito del quale l’opera sarà curata, pubblicata, promossa e distribuita, recante la scritta “XI ed. Premio Internazionale Letteratura Italiana Contemporanea”.
3) Le opere edite delle sezioni C, E, I, L, N, O e P riceveranno, a seconda della sezione, targa, medaglia, libri premio, promozione e presentazione in tutti gli eventi collettivi del premio su tutto il territorio nazionale, previa presenza dell’autore. L’autore potrà richiedere al proprio Editore di far fregiare la copertina dell’opera con la fascia “XI ed. Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea”.
4) Le opere vincitrici della sezione F, Arti Grafiche, saranno scelte per le copertine delle pubblicazioni vincitrici, della presente e successive edizioni. L’artista con il titolo dell’opera artistica saranno indicati sulla quarta di copertina. Sarà inserita una biografia dell’autore all’interno dei volumi nel caso di pubblicazione antologica. Gli autori riceveranno la medaglia personalizzata e la copia omaggio del libro con l’illustrazione premiata, promozione su tutto il territorio ed inviti agli eventi del premio; l’autore resterà proprietario dell’opera originale e potrà disporne come più crede. Inoltre, dove le sedi degli eventi risultassero idonei, sarà allestita una mostra.

REGOLAMENTO
1) Al concorso possono partecipare autori che candidano opere in italiano e/o diletto, senza limite di età, individualmente o tramite la rappresentanza di un’associazione, scuola, ente, eccetera, secondo le modalità del presente regolamento. In caso di partecipazione di una classe o istituto scolastico, associazione, ecc. si dovranno indicare l’istituto scolastico e il referente con i dati di contatto.
2) La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai soli fini istituzionali (legge 675/1996 e D.L. 196/2003). Il mancato rispetto delle norme sopra descritte comporta l’esclusione dal concorso.
3) Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali plagi. La direzione del concorso non si assume alcuna responsabilità su eventuali plagi, dati non veritieri, violazione della privacy, eccetera.
4) È possibile partecipare a più sezioni o più volte alla stessa sezione versando la quota di iscrizione per ogni invio.
5) Come per Legge del Diritto d’Autore, tutte le opere candidate devono indicare il titolo dell’opera e il nome dell’autore (o lo pseudonimo, se sostituisce il nome in pubblicazione), si specifica che ovviamente questo non influenzerà in alcun modo i professionisti della giuria in quanto presiede nelle norme editoriali il rispetto del Diritto d’Autore e l’impegno di imparzialità vidimato con la casa editrice.
6) Per “Opera edita” si intende un componimento pubblicato presso editore (compresi i cosiddetti editori a pagamento e/o con contributo), sia in modalità cartacea (libro) che elettronica (e-book) e presso tipografie fisiche o online in auto pubblicazione.
I partecipanti dovranno dichiararlo per iscritto oltre alla paternità dell’opera.
7) Si richiede agli autori di fare la massima attenzione alla formattazione e al corretto uso della punteggiatura italiana. A questo proposito metteremo disponibile sul sito Laura Capone Editore alcune regole importanti grammaticali della lingua italiana, che vi invitiamo a seguire con scrupolosità.
8) Non sono ammesse opere specificatamente erotiche/pornografiche.

SCADENZA
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31 MARZO 2023. I testi che arriveranno oltre questa data saranno esclusi dal concorso, fa fede la data di invio della e-mail.

SEZIONI

A. Sezione Poesia inedita a tema libero
I componimenti possono essere in lingua italiana o dialettale. Nel caso di testi scritti in lingua dialettale è obbligatorio allegare una traduzione o una sintesi in lingua italiana per ogni componimento inviato.
Con l’iscrizione di 5,00 euro totali, inclusa di quota associativa, l’autore può mandare da una a un massimo di cinque poesie ad ogni invio elettronico.

B. Sezione racconto breve inedito
L’autore può inviare un racconto breve di argomento vario. Sono considerati “racconti brevi” i testi che non superano le 10 cartelle. Una cartella word secondo i parametri LCE è composta da una pagina word formato: A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.

C. Sezione Sillogi poetiche edite e inedite
Le opere edite devono essere inviate in formato PDF
Le opere inedite in formato word (.doc, .docx, .odt) impaginatura A5.
Non ci sono parametri sul numero delle poesie contenute, ma è consigliato di non superare i 50 componimenti.
Solo per le sillogi poetiche, si lascia libera scelta sull’adozione del carattere per la stampa, ma l’impaginazione deve essere A5, e la grandezza del carattere proporzionato all’impaginazione.

D. Sezione romanzo inedito
Non ci sono barriere di genere, dall’umoristico, al noir, allo sperimentale, ecc.
Indicazione dei parametri di formattazione LCE: Formato word (.doc, .docx, .odt): A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15. Nota: In caso di trilogie, o opere consistenti in più volumi, l’iscrizione deve essere eseguita per ognuno dei volumi.

E. Sezione romanzo edito
L’autore può inviare via email l’e-book PDF o la copia PDF del formato per la stampa del libro. Non ci sono barriere di genere, dall’umoristico, al noir, al fantasy, allo sperimentale, ecc. Nota: In caso di trilogie, o opere consistenti in più volumi, l’iscrizione deve essere eseguita per ognuno dei volumi.

F. Arti Grafiche
Possono partecipare al Premio letterario opere d’ingegno realizzate come arte grafica, ad esempio dipinti, foto e creazioni grafiche di qualunque genere. Inviare l’immagine in formato jpg o jpeg. Per ogni invio è consentito un numero massimo di 5 opere. Nota: è importante che la foto inviata sia ben inquadrata nella sua interezza, in prospettiva centrata.

G. Fiabe e Favole (per bambini di età 4/7)
Possono partecipare le fiabe e le favole, sia edite che inedite. (per bambini di età 4/7)
Le fiabe edite dovranno essere corredate da una dichiarazione scritta dall’editore o dall’autore (chi ne possiede il copyright) che si autorizza alla pubblicazione gratuita in antologia, manlevando la casa editrice da ogni responsabilità.
Le fiabe inedite non devono superare le 10 cartelle. Una cartella word secondo i parametri LCE è composta da una pagina word formato: A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm.
Il tipo di carattere per le fiabe e favole deve essere STAMPATELLO MAIUSOLO, Times New Roman, grandezza del carattere: 13; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.
È consentito inserire illustrazioni B/N nel file.

H. Racconti e poesie dalle scuole
L’insegnate/tutor può proporre più racconti brevi (per i parametri fare riferimento alla sezione “Raccolta di Racconti”) ideati e realizzati in classe con gli alunni/studenti, la tematica è a scelta libera. Una cartella word secondo i parametri LCE è composta da una pagina word formato: A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.
Se la classe è una prima o seconda elementare, è consentito utilizzare lo STAMPATELLO MAIUSCOLO.
È possibile, in alternativa ai racconti, partecipare con componimenti poetici.

I. Sezione raccolta di racconti
Possono partecipare raccolte sia edite che inedite. L’autore può inviare una raccolta di racconti o di fiabe di argomento vario. Una cartella word secondo i parametri LCE è composta da una pagina word formato: A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.

L. Saggistica a tema
Non ci sono parametri di lunghezza stabiliti per questa sezione. Possono partecipare sia opere edite che inedite.
Per le opere inedite i parametri di formattazione sono quelli standard: Una cartella word secondo i parametri LCE è composta da una pagina word formato: A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.

M. Fiabe e favole (per bambini di età 8/11)
Possono partecipare fiabe e favole, edite ed inedite (per bambini di età 8/11).
Le fiabe edite dovranno essere corredate da una dichiarazione scritta dall’editore o dall’autore (chi ne possiede il copyright) che si autorizza alla pubblicazione gratuita in antologia, manlevando la casa editrice da ogni responsabilità.
Le fiabe inedite non devono superare le 10 cartelle. Una cartella word secondo i parametri LCE è composta da una pagina word formato: A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm.
Il tipo di carattere per le fiabe e favole deve essere Times New Roman, grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.
È consentito inserire illustrazioni B/N nel file.

N. Psicologia da leggere: decifrare gli enigmi della mente per capire sé stessi e l’umano
Possono partecipare opere edite ed inedite. Iscrizione riservata ai professionisti di settore e studenti universitari in scienze umanistiche. Sono accettate Tesi di Laurea in materia e studi analitici personali. Indicazione dei parametri di formattazione LCE per le opere inedite: Formato word (.doc, .docx, .odt): A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.

O. Tutti i generi letterari che non rientrano nelle sezioni precedenti
Possono partecipare tutti i generi letterari che non rientrano nelle altre sezioni, sia opere edite che inedite. Indicazione dei parametri di formattazione LCE per le opere inedite: Formato word (.doc, .docx, .odt): A5; margini: superiore 2,5 cm, inferiore, sinistro e destro 2,00 cm; tipo di carattere: Times New Roman; grandezza del carattere: 12; colore del carattere: nero; interlinea: 1,15.

P. Sceneggiature Cortometraggi – Il mondo giovanile
La sezione “Sceneggiature Cortometraggi” si propone di raccogliere elaborati, che soddisfino determinati requisiti tecnici in elenco al punto 1), potendo trovare successivamente la loro realizzazione cinematografica nella categoria “Corti”. In particolare l’Associazione Asd-Aps Liberi Eventi presieduta dal Dott. Michele Cioffi, scrittore, pensatore ed aforista italiano, (ideatore, sceneggiatore e produttore dello spettacolo teatrale “Se Ascoltato, il Cuore cura Sempre” e del pluripremiato cortometraggio “Il Privilegio dell’Ultima Onda”), promotrice della Sezione, mette a disposizione una giuria tecnica altamente qualificata e specializzata composta da attori, registi e sceneggiatori che avranno il compito di decretare la migliore sceneggiatura pervenuta.
Per precisa volontà del Presidente dell’Associazione e della giuria tecnica, il tema sul quale dovranno vertere le sceneggiature è il “Mondo Giovanile” nelle sue accezioni più ampie ma anche più profonde. La riscoperta di valori ormai dimenticati, la necessità di tornare a comunicare in modo più “naturale” e meno “virtuale”, i disagi dei nostri ragazzi spesso poco ascoltati e troppo lasciati alle loro inquietudini, alle loro introspezioni, problemi reali e sogni da realizzare.
1. Le sceneggiature dovranno essere realizzate con uno dei programmi professionali di scrittura per sceneggiature (Final Draft o Celtx) e dovranno quindi avere le seguenti caratteristiche:
– Essere strutturate in base al modello “americano” con intestazione scena predefinita (Esempio: INT.ROMA/ CASA ANTONIO/ CAMERA DA LETTO – DAY), scrittura della descrizione e delle azioni di scena su tutta la pagina senza spazi tra una riga e l’altra e dialoghi in colonna centrale.
– Il font richiesto è Courier o Courier New, grandezza 12.
– Il formato da scegliere è l’A4.
– Non vanno create interruzioni di pagina.
– Tutto lo scritto deve essere giustificato a sinistra; il margine sinistro deve corrispondere a 3.5 punti, il destro a 2. I margini inferiori e superiori da selezionare sono di 3 punti.
– La copertina dell’opera deve includerne il Titolo, il nome dell’autore, dello sceneggiatore e degli eventuali co-sceneggiatori e le informazioni di contatto dell’autore.
– La lunghezza massima in termini di cartelle (pagine) è di 10.
2. Il giudizio della Giuria Tecnica e del Presidente di Giuria è insindacabile e si preoccuperà oltre che della bontà tecnica degli elaborati, anche della loro esclusione qualora si intravedano e/o si accertino eventuali plagi di opere già realizzate e presenti sui grandi schermi.

INVIO MATERIALE
Si esortano i concorrenti ad un invio sollecito senza attendere gli ultimi giorni utili, onde facilitare le operazioni di coordinamento. La collaborazione in tal senso sarà sentitamente apprezzata. Le opere candidate per la XI edizione dovranno essere inviate esclusivamente in formato elettronico, alla seguente e-mail:
premiolce@gmail.com
indicando nell’oggetto il proprio nome e cognome e la sezione del Premio a cui si partecipa:
Le opere letterarie inedite dovranno pervenire in formato .doc, .docx o .odt
Le opere letterarie edite devono pervenire in formato PDF
Le immagini delle opere artistiche dovranno pervenire in formato JPEG, la risoluzione non deve essere necessariamente alta.

Nell’invio del materiale si dovrà allegare:
1) Breve nota biografica dell’autore o CV letterario sintetico, indirizzo, recapito di contatto valido e codice fiscale.
2) Sinossi dell’opera candidata.
3) L’opera.
4) Auto dichiarazione di paternità dell’opera per le opere inedite, mentre le opere edite devono essere corredate di tutti i dati della pubblicazione: codice ISBN, Editore, anno di pubblicazione, ecc.
5) copia del pagamento della quota di iscrizione.

Nota: Per la sezione H non c’è il versamento della quota di iscrizione. L’insegnante sarà considerato il referente unico di interfaccia con la redazione.

Per le sezioni A, B, F, G e M la partecipazione prevede una quota di iscrizione di euro 5,00 per ogni invio. È consentito partecipare alla sezione poesia inedita col numero massimo di cinque poesie per ogni invio, versando la quota complessiva di € 5,00. È consentito partecipare alla sezione illustrazioni inedite col numero massimo di cinque immagini per ogni invio, versando la quota complessiva di € 5,00.

Per le sezioni C, D, E, I, L, N, O e P la partecipazione prevede una quota di iscrizione di euro 25,00 per ogni invio. È consentito partecipare a più sezioni (per esempio: poesia inedita e romanzo edito) o più volte alla stessa sezione con opere diverse, versando la quota di iscrizione per ogni invio aggiuntivo.
L’ISCRIZIONE AL PREMIO È DA INTENDERSI COME QUOTA ASSOCIATIVA, SPESE DI SEGRETERIA E CONTRIBUTO PER LE ATTIVITÁ CULTURALI DELL’ASSOCIAZIONE “LETTERATURA CULTURA EDITORIA”.
La quota dovrà essere versata con bonifico bancario o postegiro:
beneficiario Laura Capone
Banca: posteitaliane SPA
IBAN: IT-31-K-07601-03200-000093100782
o con versamento postpay
beneficiario Laura Capone
n. carta: 4023 6009 7081 8292
C.F. CPNLRA70H50L259L
Causale: Nome e Cognome, sezione/i di partecipazione.
Allegare alla e-mail anche una copia della ricevuta del versamento eseguito.
IMPORTANTE: Per le iscrizioni dall’estero è possibile utilizzare il metodo di versamento PayPal all’indirizzo:
lauracaponeeditore@gmail.com

NOTIZIE SUI RISULTATI
Proclamazione ufficiale dei vincitori il giorno 30 aprile 2023
L’esito del concorso sarà pubblicato sui siti

www.concorsoletterario.com
www.lauracaponeeditore.com

e sui vari siti di promozione al Premio e sulla sua pagina Facebook Laura Capone Editore (si consiglia l’iscrizione alla pagina per condividere gli aggiornamenti del Premio).
I risultati saranno resi pubblici, via internet, stampa e altri canali.
IMPORTATE: i partecipanti al concorso, compresi i vincitori non saranno contattati individualmente, dovrà essere loro cura, visionare i risultati del bando sul sito ufficiale o sui siti e social di promozione del Bando dalla data ufficiale della proclamazione delle opere vincitrici.

GIURIA
Le opere saranno giudicate da cultori scelti della redazione LCE, i cui nomi non sono resi noti per ovvie ragioni di serietà ed evitare pressioni al lavoro già impegnativo di per sé. Il giudizio dei giurati sarà inappellabile e insindacabile.

CONTATTI
e-mail: premiolce@gmail.com
Telefono fisso : 06/7846013 ( fino al 15 di giugno 2023) dal lunedì al sabato 
Cellulare: 3383368359 dal lunedì al sabato  dalle 9:00 alle 18:00.

 

  •  
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.