La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola” – Terza edizione 2021

La Fondazione Gerardino Romano di Telese Terme (Bn), con sede in Piazzetta G. Romano 15, promuove la Terza Edizione del Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola”.

La partecipazione al Premio è aperta a tutti (purché maggiorenni all’atto dell’emissione del bando) ed è a titolo gratuito. Ogni partecipante potrà inviare una sola opera inedita (mai pubblicata sul web, né su carta stampata), in lingua italiana e in versi liberi sul tema: “Resilienza”.

L’iscrizione dovrà avvenire esclusivamente con invio telematico all’indirizzo di posta elettronica premiopoesiamarcodimeola@gmail.com, indicando nell’oggetto la dicitura: “Partecipazione al Premio Nazionale di Poesia Marco Di Meola – Terza Edizione 2021”.

Art. 1

La Fondazione Gerardino Romano, con sede in Piazzetta Gerardino Romano 15, Telese Terme (Bn), bandisce la Terza Edizione del Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola”.

Art. 2

La presente edizione è aperta a tutti gli autori che, all’atto dell’emissione del presente bando, abbiano compiuto la maggiore età. Ogni partecipante potrà inviare una sola opera inedita (mai pubblicata né sul web, né su carta stampata), in lingua italiana, in versi liberi sul tema: “Resilienza”.

Art. 3

La partecipazione al suddetto Premio è gratuita. L’iscrizione dovrà avvenire esclusivamente
con invio telematico all’indirizzo di posta elettronica premiopoesiamarcodimeola@gmail.com, indicando nell’oggetto la dicitura: “Partecipazione al Premio Nazionale di Poesia Marco Di Meola – Terza Edizione 2021”.
Per l’iscrizione non si accettano pseudonimi, nomi di fantasia o diversi dalla reale identità dell’autore, pena l’esclusione dal Premio.

Si dovranno allegare i seguenti documenti:

1. modulo d’iscrizione sottoscritto con firma autografa, completo dei dati richiesti più breve biobibliografia, in formato pdf;

2. testo dell’opera, in formato pdf e in duplice copia, delle quali:
a) una corredata con nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica e relativa sottoscrizione con firma autografa;
b) l’altra, in forma totalmente anonima, recante solo il titolo e il testo della poesia (l’autore non vi potrà apporre nessun segno di riconoscimento);

3. fotocopia del documento di riconoscimento (fronte-retro) in corso di validità, in formato pdf.

Art. 4

L’intera documentazione dovrà essere inviata esclusivamente in formato PDF, pena l’esclusione dal Premio. I formati jpeg, png, word, ttf, ps, ai, non saranno tenuti in considerazione e, in caso di ricezione della documentazione nei formati testé indicati, la domanda sarà ritenuta nulla, senza nessuna avvertenza né ulteriore comunicazione da parte della Segreteria del Premio. Anche la riproduzione della documentazione in scatti fotografici anziché in documenti sarà ritenuta nulla, senza nessuna avvertenza né ulteriore comunicazione da parte della Segreteria del Premio.

Art. 5

Il termine per le iscrizioni è fissato alla data improrogabile del 20/12/2021, entro e non oltre le ore 12,00. Farà fede la data di invio telematico. È, inoltre, a carico dei partecipanti l’onere di informarsi circa tutti gli aggiornamenti e/o eventuali variazioni concernenti il Premio, attraverso la periodica consultazione del sito www.fondazioneromano.it.
L’Organizzazione non sarà in alcun caso responsabile per mancate comunicazioni.

Art. 6

Tutte le opere pervenute saranno valutate da una Giuria Tecnica. La nomina dei giurati avviene contestualmente all’emissione del presente bando, con atto separato del Presidente della Fondazione Gerardino Romano. Per garantire la massima trasparenza e regolarità concorsuale, tutti i testi saranno valutati anonimamente senza possibilità di ricondurli all’identità dell’autore.

Art. 7

Saranno selezionati dieci finalisti, tra i quali sarà scelto il vincitore del Premio a giudizio insindacabile e inappellabile della Giuria Tecnica. Tre i premi in denaro: €. 500,00 (cinquecento) per il primo classificato; €. 300,00 (trecento) per il secondo classificato; €. 200,00 per il terzo classificato. Potranno essere previsti riconoscimenti, segnalazioni speciali e pubblicazione delle opere. Per chi ne farà richiesta, potrà essere rilasciato un attestato di partecipazione.

Art. 8

La proclamazione del vincitore avverrà entro il 31/05/2022. In base alle disposizioni anticovid vigenti, sarà cura dell’Organizzazione comunicare tempestivamente le condizioni della cerimonia di premiazione.

Art. 9

Il premio dovrà essere ritirato personalmente, pena la perdita del diritto ad esso. Non saranno ammesse deleghe. I vincitori potranno eccezionalmente sottoporre alla Fondazione Gerardino Romano eventuali casi di forza maggiore che l’Ente valuterà insindacabilmente.

Art. 10

La Fondazione Gerardino Romano non sarà responsabile di plagi o violazioni di legge, di non originalità o di testi non inediti, né darà seguito a richieste in merito a posizionamenti e punteggi ottenuti, né a commenti critici sulle proprie opere presentate.

Art. 11

La partecipazione al Premio implica la piena e incondizionata accettazione del presente Bando e l’Autore, accettandolo, offre piena liberatoria per la divulgazione del proprio nome, cognome e premialità. La Fondazione, inoltre, acquisisce preventivamente il diritto di pubblicare liberamente i componimenti ritenuti di particolare pregio artistico, senza dover richiedere ulteriori autorizzazioni e senza dover corrispondere alcuna somma a qualsiasi titolo.

Art. 12

Il Premio e il bando sono pubblicati all’interno del sito www.fondazioneromano.it e sulla
pagina Facebook del Premio www.facebook.com/premiopoesiamarcodimeola

  • 20
  •  
  •  

2 Commenti a Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola” – Terza edizione 2021

  1. francesco Angellotti

    chiedo se il concorso è aperto a Romanzi, Racconti, Saggi; se c’è lunghezza in cui contenersi o senza limiti
    grazie

    • Fondazione Gerardino

      Il concorso ha un’unica sezione, dedicata esclusivamente alla poesia. Ogni partecipante potrà inviare una sola opera inedita (ossia una sola poesia), mai pubblicata sul web, né su carta stampata, in lingua italiana e in versi liberi sul tema: “Resilienza”. Trattandosi, appunto, di poesia e non di prosa, la lunghezza è dettata dall’ispirazione poetica dell’autore.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *