La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Nazionale Letterario "Dario Galli" III edizione

Premio Nazionale Letterario “Dario Galli, 3a edizione 2021,
 
promosso da Grafiché Perri Editore di Lamezia Terme per ricordare un illustre poeta nicastrese,
Dario Galli che, nelle sue tante raccolte di liriche in italiano e in vernacolo,
ha rappresentato mirabilmente la vita, i luoghi e i personaggi della Nicastro del secondo dopoguerra.
La partecipazione al premio è completamente gratuita
Premio Nazionale Letterario “Dario Galli”  
3a Edizione
Scadenza iscrizione: 31 luglio2021

1) Il premio letterario è aperto a tutti, scrittori professionisti ed esordienti, ovunque residenti. IL PRIMO PREMIO consisterà nella pubblicazione dell’opera vincente, che verrà poi distribuita in tutta Italia.

2) Il premio riguarda INEDITI a tema libero, in lingua italiana o vernacolo, (per inediti si intende opere mai pubblicate sia in forma cartacea che digitale) ,e consta di tre sezioni:
–saggistica: (nessun ambito escluso)
–narrativa: opere inedite di narrativa (romanzo, raccolte di racconti, fiabe, memorialistica, libri per ragazzi)
–poesia: in italiano ed in vernacolo

3) La selezione delle opere pervenute sarà sottoposta al vaglio di una giuria tecnica composta da 6 persone, i cui nomi saranno resi noti al momento della premiazione
Essa sceglierà i finalisti e decreterà il vincitore.

4) Modalità di partecipazione con invio solo elettronico:
Per partecipare i concorrenti dovranno inviare, a mezzo mail all’indirizzo premiodariogalli@gmail.com 2 copie dell’opera, una in formato word e l’altra in formato PDF, accompagnate da un breve curriculum con indirizzo e recapito telefonico.
Le opere si possono inviare a partire dall’1 marzo 2021 ed entro e non oltre il 31 luglio2021 (farà fede la data di ricezione della mail).
Il materiale inviato non verrà restituito. La partecipazione al concorso costituisce espressa autorizzazione all’uso dei dati anagrafici ai fini delle comunicazioni inerenti al premio stesso.
Alla ricezione del materiale sarà inviata conferma all’autore.
Riceveranno notifica soltanto i vincitori e gli autori segnalati dalla Giuria.
Il premio prevede tre fasi:
-il periodo che va dall’1 marzo 2021 al 31 luglio 2021  per la ricezione delle opere
-il periodo che va dall’1 agosto 2021 al 31 dicembre 2021 per il giudizio sulle opere da parte della giuria
-dall’1 gennaio 2022 per l’organizzazione della cerimonia di presentazione

5) La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso.

 6) Al vincitore verrà richiesta una firma di accettazione e, in osservanza di quanto sopra, la seguente dichiarazione:
-Il/La sottoscritto/a (le proprie generalità) dichiara di accettare integralmente il bando di concorso ed autorizza, ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 General Data Protection Regulation – GDPR il trattamento dei propri dati personali connessi al Premio Letterario.
Dichiara inoltre, sotto la propria personale responsabilità, che l’opera presentata  è originale e inedita, di sua esclusiva produzione, e che egli/ella garantisce che l’eventuale pubblicazione del testo non avverrà in violazione di diritti di terzi.
La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’Autore la concessione alla grafichéditore del diritto di riprodurre le immagini relative al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano la finalità di propagandare la manifestazione senza fini di lucro.
– allegare un Documento di Identità in corso di validità.
La mancanza di uno dei requisiti richiesti invaliderà la partecipazione al premio.

7) Premiazione
La cerimonia di premiazione avrà luogo entro il mese di marzo 2022.
Il vincitore dovrà ritirare personalmente il premio che consiste nella consegna di un certo numero di copie dell’opera vincente e presenziare alla cerimonia di premiazione, pena decadenza dal premio stesso. Non si accettano deleghe.

8) I nomi dei giurati, che giudicheranno gli elaborati, senza conoscere il nome degli autori, saranno resi noti la sera della premiazione.
La giuria esaminerà le opere pervenute e determinerà il vincitore.
La giuria potrà inoltre assegnare menzioni d’onore ad altre opere ritenute particolarmente meritevoli.
I nomi dei finalisti verranno resi pubblici non meno di dieci giorni prima della cerimonia di premiazione.
L’esito del concorso sarà reso noto mediante un comunicato stampa e con mail personale a tutti i partecipanti.

9) L’editore Antonio Perri pubblicherà il manoscritto del vincitore e consegnerà attestati agli altri partecipanti.

premiodariogalli@gmail.com
0968 21.844 – 333 5300414 – 392 7606656

  •  
  •  
  •  

12 Commenti a Premio Nazionale Letterario "Dario Galli" III edizione

  1. Fabio Barissano

    Buonasera,
    una domanda sull’articolo 6 del bando. E’ scritto che l’Autore accetta le condizioni del bando, sottoscrive che l’opera presentata è inedita e allega documento di identità. Sembrano condizioni generali però l’art. 6 si riferisce al Vincitore. Quindi chiedo: tutti i partecipanti devono inviare una dichiarazione di accettazione del bando e e allegare documento di identità? Cioè oltre agli allegati nella mail cosa va inviato?
    Grazie per la risposta.

    • nella fragale

      No, come ha detto lei, l’articolo sei si riferisce al vincitore, in caso di vincita sarà chiesto all’autore di integrare quanto richiesto

      La Redazione

  2. Maria Ammendolia

    Salve,
    avevo già posto, alcuni giorni fa, una domanda sul bando ma non ho avuto alcuna risposta. Quindi ve la ripropongo con la speranza che questa volta riceva dei chiarimenti. Ebbene….vorrei sapere se le fiabe e i racconti debbano avere un limite di lunghezza, dato che nel bando del concorso non viene per nulla specificato.
    Grazie

    • antonio perri

      Buona sera Non ci sono limiti. Ad esempio il libro vincitore lo scorso anno era di 200 pagine. Quello di quest’anno di 300.

  3. Pat Porpiglia

    Spett.le Grafiche Perri Editore
    Qualora io dovessi risultare, una molto ipotetica possibilità, vincitore con una mia novella inedita, al momento, come premio, quante copie mi verrebbero attribuite? In attesa di una vostro riscontro si inviano distinti saluti. L’autore Pat Porpiglia

    • antonio perri

      50 copie se l’autore risulta vincitore assoluto. Ovviamente senza nessun contributo da parte dell’autore.
      3 copie se l’autore risulta (secondo la giura) meritevole di esser inserito in un’antologia. Anche questa senza nessun contributo da parte dell’autore

  4. Vincenzo Patierno

    Una domanda: ma con quante poesie e con quanti racconti si può partecipare?

    • antonio perri

      Quanti si vuole.

  5. Adriano Viola

    Volevo chiedere se in caso di partecipazione con un’antologia poetica è possibile inserire dei testi precedentemente pubblicati in varie antologie di premi oltre ad altro materiale inedito, grazie

    • antonio perri

      Buon giorno,
      grazie di averci scritto.
      Solo materiale inedito. Grazie

  6. nella fragale

    Intanto grazie per averci scritto.
    La risposta è molto semplice: abbiamo ricevuto oltre 180 elaborati, quante antologie avremmo dovuto fare per accontentare tutti?
    E’ una questione squisitamente economica, già questo anno “ci siamo fatti in due”, raddoppiando il budget previsto, proprio per la validità dei lavori ricevuti e la scelta finale è stata molto difficile in quanto vi erano altri testi validi.
    E non è una spesa indifferente visto che i libri saranno distribuiti in tutta Italia e la vendita non è assicurata.
    Ha idea di quanto potrebbe venire a costare, economicamente parlando, la pubblicazione di un centinaio di libri o antologie, perchè facendo una media, sono tanti i libri che si potrebbero pubblicare?
    Purtroppo non è nelle nostre possibilità affrontare una spesa simile!
    nella fragale per grafichéditore

  7. Laura

    Desidererei lanciare una proposta: perchè non inserire in una o più antologie tutti i testi letterari in concorso? Sarebbe un “premio della consolazione” per tanti ed un incoraggiamento per i neofiti a scrivere meglio ed a vedere valorizzato il loro prodotto. Un modo come l’altro per incoraggiare i nuovi talenti. Nessun diritto economico sull’antologia a pretendere.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *