La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

29esimo Trofeo RiLL: risultati, premiazione e nuova antologia

29esimo Trofeo RiLL: risultati, premiazione e nuova antologia

Venerdì 3 novembre, alle 18:00, si svolgerà la premiazione del XXIX Trofeo RiLL per il Miglior Racconto Fantastico, concorso letterario bandito dall’associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare.
La cerimonia avrà luogo nell’ambito del festival internazionale Lucca Comics & Games, presso la sala incontri “Giovanni Ingellis” di Lucca Games (padiglioni di viale Carducci).

Il Trofeo RiLL è uno dei principali premi italiani per racconti fantastici: è dedicato a storie fantasy, horror, di fantascienza e, in generale, a qualunque storia sia, per trama e/o personaggi, “al di là del reale”. Al concorso partecipano più di 300 racconti all’anno. Nel 2023 i testi ricevuti sono stati 410 (scritti da oltre 300 autori/ autrici, residenti in Italia e all’estero): un risultato che fa della ventinovesima edizione la terza per numero di partecipanti nella storia del premio.
Il Trofeo RiLL è patrocinato da Lucca Comics & Games, che da sempre ospita la premiazione.

Durante la premiazione sarà presentata l’antologia LE CASE CHE ABBIAMO PERSO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni: la nuova uscita della collana Mondi Incantati, che dal 2003 pubblica ogni anno i migliori racconti del Trofeo RiLL e di SFIDA (altro concorso organizzato da RiLL). Il libro, curato da RiLL, è edito da Acheron Books. La copertina è firmata dall’illustratrice Valeria De Caterini.

LE CASE CHE ABBIAMO PERSO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni include anche la sezione RiLL World Tour, che dal 2013 propone i racconti fantastici vincitori dei concorsi esteri con cui il Trofeo RiLL è gemellato: il premio Visiones (Spagna); il premio Ataegina (Portogallo); la NOVA Short Story Competition (Sud Africa).

LE CASE CHE ABBIAMO PERSO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni contiene 12 racconti.
Aprono il volume le cinque storie premiate del XXIX Trofeo RiLL, scelte da una giuria di scrittori, giornalisti, accademici, esperti e autori di giochi:

Vincitore del XXIX Trofeo RiLL:
Le case che abbiamo perso, di Francesco Corigliano (Vibo Valentia)
Un racconto molto originale per spunto e suggestioni, che si regge su un’idea spiazzante: edifici vuoti e cadenti vagano (muovendosi sulle loro zampe) in una steppa senza fine, dove gli uomini vivono a stento, in piccole oasi. Echi di Miyazaki, di Salvador Dalì, del mito slavo di Baba Jaga, per una storia sospesa fra il fiabesco e il tragico che, sottilmente, rovescia il dramma delle migrazioni.

Secondo Classificato: Tutt’apposto, di Giorgio Cappello (Palermo)
Un racconto horror solido nell’impianto, divertente nello sviluppo, curato nello stile (anche nell’uso del dialetto siciliano). Si inserisce in una consolidata tradizione di storie di trasformazioni periodiche di esseri umani in animali, riuscendo a riportare il mito in uno scenario regionale, attualizzandolo.

Terzo Classificato: I colori del Campo Santo, di Giorgio Smojver (Padova)
Come lo stesso autore dichiara nelle prime righe, è il racconto che Boccaccio non ha scritto per il Decameron. Porta lettori e personaggi letteralmente dentro i celebri affreschi trecenteschi del Campo Santo di Pisa. Originale, ben sviluppato e con una notevole cura degli elementi storico-figurativi.

Quarto Classificato: Un ragazzo, di Valentina Schiaffini (Corciano – Perugia)
Un fantasy minimalista, capace in poche pagine di sviluppare e sviscerare il rapporto fra i due protagonisti, e insieme di parlare di intolleranza, amicizia, dolore e speranza.

Quinto Classificato: È stata la Palude, di Francesco Pone (Terni)
Uno spaghetti fantasy ironico e divertente, una storia in stile Armata Brancaleone, ma in salsa lovecraftiana. E in cui, fra le righe, fa capolino il tema della lotta di classe e della solidarietà fra chi Signore non è….

Sempre nel corso della la premiazione, sarà consegnato il premio speciale Lucca Comics & Games per SFIDA 2023, il concorso che RiLL riserva dal 2006 agli autori/ autrici giunti una o più volte in finale al Trofeo RiLL. Il nome del premio deriva dalla sfida che RiLL propone: scrivere un racconto fantastico che rispetti uno (o più) vincoli, che cambiano di anno in anno.
SFIDA 2023 è un’edizione speciale del concorso. Nasce infatti dalla collaborazione fra RiLL e KomunIKON, un’associazione internazionale che unisce linguisti, sviluppatori, grafici e che ha creato IKON: una lingua totalmente visuale (cioè basata su icone/ immagini), che permette la comprensione reciproca fra persone che parlano lingue diverse e/o appartengono a differenti culture.
Per questo, il tema di SFIDA 2023 (e dei suoi racconti) è la comunicazione visuale.

I quattro racconti vincitori di SFIDA 2023, scelti da RiLL, sono pubblicati nell’antologia LE CASE CHE ABBIAMO PERSO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni.
Si tratta di:
Assuntina e la Luna, di Laura Silvestri (Aprilia – Latina)
Dove i morti viaggiano veloci, di Alessandro Izzi (Gaeta – Latina)
Petricore, di Marta Bonaventura (Londra – Gran Bretagna)
Segni di pista, di Nicola Catellani (Carpi – Modena)

La cerimonia di premiazione del 29esimo Trofeo RiLL sarà anche l’occasione per scoprire quale di questi testi riceverà il premio speciale Lucca Comics & Games, assegnato dalla direzione del festival.

Lo stand di RiLL a Lucca Comics & Games 2023 è il numero CAR 143 di Lucca Games (padiglioni di viale Carducci).
L’antologia LE CASE CHE ABBIAMO PERSO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni sarà disponibile presso lo stand RiLL (insieme agli altri libri curati da RiLL).

Inoltre, LE CASE CHE ABBIAMO PERSO e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni è già disponibile presso RiLL, ed è possibile acquistarla (a prezzo speciale) direttamente dal sito RiLL.it
Da novembre il libro sarà anche su Amazon e Delos Store.

Per maggiori informazioni:
www.rill.it
info@rill.it

L’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare opera dal 1992.
La principale attività associativa è il Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico, concorso letterario che è nel tempo divenuto uno dei principali premi italiani dedicati ai racconti fantasy, horror e di fantascienza. Sono oltre 300 i testi che hanno partecipato a ciascuna delle edizioni più recenti (410 racconti nel 2023).
Dal successo del premio è nata nel 2003 la collana di antologie annuali “Mondi Incantati – Racconti fantastici dal Trofeo RiLL e dintorni”, cui dal 2011 si sono affiancate la collana di antologie personali “Memorie dal Futuro” e gli e-book della serie “Aspettando Mondi Incantati”.
Tutti libri curati da RiLL sono realizzati senza alcun contributo da parte degli autori/ autrici.

 

 

Ultime Rassegna Stampa

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.